SERIE A - 18/09/2019

Villa Imperiale, Carluccio: "La sconfitta col Granzette non cambia nulla"

Il quintetto padovano e‘ stato eliminato nella gara disputata ieri in Coppa della Divisione. L'allenaricevuto non fa drammi e chiede alle sue ragazze tanta concentrazione: "Non bisogna distrarci, dobbiamo dare sempre il massimo"

Il Villa Imperiale saluta la Coppa Divisione perdendo per 2-0 contro il Granzette. Tante le assenze per coach Marta Carluccio che analizza la gara di ieri ed anche quella che sarà la stagione che attende le sue ragazze e che inizierà questo sabato a Firenze.

”La sconfitta contro il Granzette in Coppa Divisione non cambia assolutamente nulla. La rosa di ieri purtroppo era ristretta, ho dovuto sacrificare il terzo portiere come giocatrice di movimento, causa alcune assenze per malattia e giocatrici straniere in attesa di tesseramento. Nonostante questo chi è sceso in campo ha risposto in maniera positiva a quello che avevo chiesto di fare, capendo anche dove andare a migliorarci per sistemare quei dettagli che contro le grandi squadre di questo campionato determineranno il risultato delle partite.

- Come è andata la preparazione al campionato e che squadra sarà il Villa Imperiale 2019/2020?

”Noi dobbiamo cercare di continuare a lavorare sodo e avere fiducia di quello che stiamo facendo. La nostra priorità nel corso di questa prima parte di preparazione è stata quella di amalgamare il gruppo vista la presenza di diverse nuove giocatrici italiane e straniere. Proprio con queste ultime stiamo cercando di velocizzare tutta quella parte burocratica necessaria per averle in campo il prima possibile. Nella nostra squadra non c’è un vero e proprio leader, ci sono tante giocatrici che possono fare la differenza. È il caso di dire che la forza del nostro gruppo è il gruppo stesso”.

- Che campionato c’è da attendersi?

”Il campionato italiano sta crescendo di anno in anno dal punto di vista delle qualità delle protagoniste in campo e della quantità di squadre che puntano in alto. Anche se penso che le altre squadre saranno pericolose e non mancheranno sorprese. Noi cercheremo di non distrarci, ad ogni partita dovremo dare il massimo perché il nostro obiettivo resta quello di giocarcela sempre per poter restare il più possibile nel campionato di massima serie”.

”Ormai ci siamo - conclude coach Carluccio - fra qualche giorno comincerà questo campionato e voglio fare un grande un bocca al lupo a tutte le squadre, sperando di dare spettacolo a tutti i tifosi del futsal”.


  SERIE A - 21/02/2020
Salinis, Maite: "Vogliamo questa Coppa! Real Statte? Sfida da tripla"

Il capitano presenta la semifinale: "In casa loro sono ancora più temibili. Mi aspetto una partita molto fisica ed aperta a qualsiasi risultato, come accade in una gara secca. Siamo chiamate ad una prova importante"

[...]
  SERIE A - 21/02/2020
Lo Statte fa gli onori di casa, Marzella: "Salinis? Organico importante"

"Non abbiamo mai organizzato una finale e speriamo di farlo nel migliore dei modi possibili – dice il tecnico. - C'è fermento nella società e questo porta anche noi che andiamo in campo a dare qualcosa di più"

[...]
  SERIE A - 21/02/2020
Virtus Ragusa in cerca di riscatto: contro la Lazio per invertire la rotta

La formazione giallonera vuole interrompere la striscia di sei sconfitte consecutive: l'ultima vittoria risale addirittura al 14 dicembre scorso. All'andata le biancocelesti si imposero per 5-2

[...]
  SERIE A - 21/02/2020
Real Grisignano per stupire, Azzolin: "In campo con fiducia e serenità"

Il presidente presenta la semifinale di Coppa della Divisione contro il Montesilvano: "Arrivare a queste final four è stata sicuramente una sorpresa per noi. Abbiamo centrato un traguardo importante senza pensarci troppo"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 18/02/2020
   SERIE C - 21/01/2020
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
   SERIE A - 07/05/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni