SERIE A2 - 14/10/2019

Royal Team, il poker è servito: pronto riscatto contro il Nuceria

Non sbagliano le biancoverdi davanti al pubblico di casa, sul parquet del PalaSparti. Vittoria netta per le ragazze di Carnuccio che non concretizzano per quanto creato, ma riescono comunque a rialzarsi dopo la sconfitta di Molfetta

Si riscatta prontamente la Royal Team andando in gol quattro volte contro il volenteroso Nuceria. Altro spessore ovviamente delle campane rispetto al Molfetta di domenica scorsa, ma la Royal di mister Carnuccio inizia a far vedere le potenzialità di cui dispone. Miglior ritorno al PalaSparti non poteva esserci.

PARTITA. La Royal chiude avanti 1-0 il primo tempo con Moreno, brava ad approfittare di un errore di C. Lamberti. Segnano poi nella ripresa De Sarro, Lavado e capitan Primavera. Sul 3-0 sfortunata autorete di Moreno che si trova sulla traiettoria di un tiro da fuori ed inganna la compagna Radu. Nel complesso c’è ovviamente ancora da lavorare per mister Carnuccio, soprattutto nella finalizzazione. Va’ concretizzata meglio e di più l’enorme mole di gioco creata.

Anche perché altrimenti accade che l’avversario, come il Nuceria nella prima parte della ripresa, prende fiducia e sfiora il pari un paio di volte. Ma serve il naturale tempo, il rodaggio della Royal non è ancora completato.

CRONACA. Carnuccio opta per Radu, Lavado, Serrano, Valladares e Primavera. Risponde il Nuceria con Ianniello (tante parate per lei), Carola Lamberti, Gambardella, la brava Foddai e Tirozzi.

Pochi secondi e Primavera decentrata riceve da Serrano, tiro sull’esterno della rete. Ci prova allora Serrano, tiro deviato e Ianniello smanaccia in angolo. Tentativo di Moreno al lato e ancora Ianniello è sveglia coi pugni su Lavado. Radu respinge su Gambardella. Ancora Royal con Primavera, tiro di poco fuori, ma il Nuceria nelle poche occasioni che crea si rende pericoloso: lo fa con Foddai che si gira bene in area, ma Radu è reattiva e poi Lavado allontana sul ritorno della campana.

Risponde Serrano due volte, gran tiro deviato da Ianniello e poi tiro a fil di palo. Ancora Foddai di testa per le ospiti, para Radu. Ianniello due volte su Lavado e Primavera sempre coi piedi. Primavera poi pescata bene da Moreno, calcia fuori in modo impreciso con il sinistro. Entra anche De Sarro e la Royal crea altre occasioni con Valladares, Polizzi e Lavado, sempre attenta Ianniello. Sul finire di tempo diagonale di Foddai a lato, palo di Serrano con un elegante pallonetto e sventola di Moreno deviata da Ianniello.

Nella ripresa stessi quintetti del primo tempo. E’ il Nuceria a rendersi spesso minaccioso con Lamberti a lato e Foddai, brava Radu. Quindi doppio destro di Primavera, sempre deviati da Ianniello. Si sveglia la Royal con doppia Lavado e Valladares, senza trovare il gol, sfiorato pure da Primavera.

La Royal riassume il comando de gioco e sfiora il bis con Valladares, De Sarro e Primavera, ma non sbaglia poco dopo: gran tiro da fuori di Primavera che mette in difficoltà Ianniello, la sua respinta corta è raccolta da De Sarro abile a farsi trovare al posto giusto. È il 2-0. Royal che continua a costruire ma a non concretizzare. Prima De Sarro tira alto, poi Primavera di suola con la palla che resta lì vicino la linea di porta, quindi Lavado trova ancora Ianniello. La portoghese realizza il 3-0 poco dopo da due passi su assist di Primavera.

Passano pochi secondi ed un tiro delle campane è deviato da Moreno nella porta di Radu. 3-1. Ci pensa Primavera a chiudere la contesa smarcata da Gatto, e poco dopo Lavado a fil di palo.

Domenica prossima trasferta per la Royal sul campo del Città di Taranto.

 

ROYAL TEAM LAMEZIA-NUCERIA 4-1 (pt 1-0)
ROYAL TEAM LAMEZIA: Radu, Moreno, Lavado, Serrano, Primavera, Gatto, Polizzi, Valladares, De Sarro, Furno, Grandinetti, Fakaros. All. Carnuccio
NUCERIA: Ianniello, Tirozzi, Gambardella, Foddai, C.Lamberti, Vitale, G.Lamberti, Senatore, A.Dello Ioio, B.Dello Ioio. All. G. Dello Ioio
MARCATRICI: pt 6’09 Moreno (L); st 7’42 De Sarro (L), 15’40 Lavado (L), 15’58 aut. Moreno (N), 18’29 Primavera (L).
ARBITRI: Fabio Cozza di Cosenza e Pietro Vallone di Crotone. Crono: Salvatore Ranieri di Soverato
NOTE: ammonite Gambardella (N), Valladares (L)

Rinaldo Critelli - Ufficio Stampa Royal Team Lamezia


  SERIE A - 14/11/2019
Salinis, Presto: "Lavoriamo ogni giorno per partite come questa"

La pluricampionessa d'Italia analizza l'impegno col Montesilvano: "E' stata per noi una dolce finale contro di loro, ma adesso è un'altra storia, sarà difficile e sono cambiate molto rispetto alla scorsa stagione"

[...]
  SERIE A - 14/11/2019
Intini sprona la PuroBio Noci: "Dobbiamo reagire al più presto"

"In Serie A ogni partita ha le sue difficoltà e a Firenze non sarà diverso - dichiara il vicecapitano - dobbiamo prendere di petto ogni situazione che ci troveremo ad affrontare, senza dimenticare l'obbiettivo per cui lavoriamo"

[...]
  SERIE A - 14/11/2019
Margarito: "Col Cagliari dobbiamo tornare a giocare da Real Statte"

La portierona carica il gruppo: "Bisogna fare affidamento sull'orgoglio che ci contraddistingue, sempre con umiltà e rispetto per un avversario tosto. Al pubblico un appello personale: sosteneteci come sempre"

[...]
  SERIE A2 - 14/11/2019
Rionero Femminile in missione a Taranto: è già una sfida cruciale

Dopo il pirotecnico pareggio contro la Futsal Nuceria, le bianconere allenate da Taffarel cercano conferme contro le tarantine. Intanto, proseguono gli allenamenti a Maschito ma l'esilio sta per terminare

[...]
altre notizie
   SERIE A - 08/11/2019
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
   SERIE A - 07/05/2019
   COPPA ITALIA C - 10/03/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni