SERIE A - 17/10/2019

Puga avverte il Real Statte: "Bisogna pensare partita dopo partita"

La laterale spagnola ha trovato la doppietta nell'ultimo vittorioso turno di campionato. "Sono felice di aver segnato, ma l'importante era raggiungere i tre punti. Tutte le compagne stanno dando il massimo per conquistare le vittorie"

Pochi giorni per recuperare, valutare e partire per la trasferta di Grisignano. Si gioca sabato alle 20 e il Real Statte deve provare ad essere già sul pezzo con un bagaglio importante scandito dai gol giunti nell’ultimo turno interno di campionato contro la Virtus Ragusa.

Ceci Puga c’è: due gol e una partita di continuità.

”La partita è stata difficile, loro hanno fatto un gioco fisico e noi abbiamo dimostrato di esserci anche sotto questo profilo. Dopo aver trovato il primo gol, il match sembrava diverso ma hanno retto bene. Dall’intervallo siamo giunte in campo con uno spirito diverso, anche fisicamente, ancor più forte e abbiamo trovato le altre marcature”.

Riguardo i gol...

”I gol? Sono felice di aver segnato ma l’importante è stato aver vinto e conquistato i tre punti. Da lì siamo ripartiti per preparare questa nuova gara di campionato. Fisicamente e tecnicamente abbiamo dato dimostrazione di esser presenti, un nuovo passo avanti è stato fatto per poter raggiungere la migliore condizione. Tutte le compagne stanno dando il massimo per conquistare le vittorie e, una volta portato a casa il successo, siamo felici per aver raccolto quanto seminato durante la settimana”.

Un match dietro l’altro: da lunedì a sabato, recupero e viaggio compreso. Il prezzo quale potrà essere per il Real Statte una volta giunto alla ”cassa”?

”Noi stiamo continuando a lavorare in egual modo. Finisce una gara, se vinciamo siamo felici, analizziamo il tutto e correggiamo ciò che non è girato nel verso giusto. Non guardiamo il giorno in più o in meno di riposo, pensiamo a dare tutto ciò che abbiamo in quel momento per raggiungere la vittoria”.

Puga conclude parlando della sua permanenza.

”Sono felice di esser qui. Questi due mesi sono volati via, qui è una famiglia dove la compagna di squadra ti tratta come una persona che condivide tutto con te, si mette a disposizione e ti aiuta. Insomma: sono soddisfatta della scelta fatta questa estate, oggi ancor di più”.

 

Francesco Friuli- Ufficio Stampa Real Statte


  SERIE A - 16/11/2019
Il Villa Imperiale fa quadrato, Carpanese: "Non partiamo sconfitte"

"Ci troviamo in un momento delicato - dichiara la giocatrice di coach Carluccio - penso che ci siano molte capacità che vengono però oscurate da un velo di negatività, che non ci consente di esprimerci per come vorremmo"

[...]
  SERIE A - 16/11/2019
Pokerissimo Real Statte: nell'anticipo la FF Cagliari deve arrendersi

Il quintetto pugliese raggiunge momentaneamente in vetta il Montesilvano che domani affronterà la Salinis. Mansueto apre i conti e Renatinha segna in mezzo alla doppietta di Dalla Villa. Chiude i conti all'ultimo istante Boutimah

[...]
  SERIE A - 16/11/2019
PuroBio Noci, Monopoli non ha dubbi: "Ripartiamo ancora più forti"

Domani l'impegno a Firenze: "Affrontiamo una squadra con buone individualità e ben messa in campo – spiega il tecnico - ma ci siamo preparati e sono certo che avremo il giusto approccio alla gara e nella gestione dei momenti importanti"

[...]
  SERIE A2 - 16/11/2019
Capitan Cretti vuole un Trilacum di carattere: "Sappiamo fare meglio di così"

A Trento arriva la Mediterranea per il delicato scontro salvezza: "Domenica mi aspetto una reazione, non possiamo più sbagliare e in questo finale del girone di andata tutte noi dobbiamo provare a dare un qualcosa in più", dice la leader trentina

[...]
altre notizie
   SERIE A - 16/11/2019
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
   SERIE A - 07/05/2019
   COPPA ITALIA C - 10/03/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni