SERIE A2 - 13/01/2020

Capena, tutto facile nel testa-coda: la capolista non sbaglia col Decima

Il roster di Chiesa, rispetta i pronostici ed inizia alla preferzione il suo 2020 con un eloquente 9-1 ai danni della squadra emiliana. Mercuri segna una tripletta, due gol a testa per Will e Serqueira, uno per Neka e Ribeirete

 

Un Capena che va a duemila: primo tempo da favola con sette gol e tanto gioco, un movimento perpetuo che impone ritmo e gioco alle avversarie. Apre le marcature dopo un minuto Neka con una serpentina strepitosa e un gran tiro: vantaggio e corsa verso il fisioterapista Alicata che in settimana ha perso il papà.

Dopo neanche un minuto è Will che raddoppia anche lei con una bella azione. Il Capena ha gamba e voglia di correre e si vede. Quartetto iniziale senza novità, mister Chiesa punta come sempre sulle titolari: Menichelli, Mercuri, Ribeirete, Will e Neka.

Dopo il 2-0 entra, esordendo, Serqueira ed è un vero e proprio ciclone che si abbatte sulla partita. Grande corsa e grande irruenza fisica per la numero quattordici che trova subito il gol su passaggio di Mercuri. Il Decima è in difficoltà soprattutto perché le rotazioni delle biancorosse non lasciano un secondo di respiro: il gioco è bello a vedersi ed efficace in fase offensiva.

Will fa il 4-0 con un tiro dei suoi poi Mercuri si prende il palcoscenico con una tripletta nel giro di quattro minuti. Prima frazione di gioco che termina 7-0 per le Leprotte, ma che soprattutto fa divertire il pubblico presente.

Nel secondo tempo le rotazioni sono ancora più ampie e trovano spazio addirittura tutti e tre i portieri: Móczik fa buona guardia e nulla può sul gran gol del Decima. D’Amelia si mette in mostra per un può di uscita e la sicurezza dimostrata tra i pali.

L’ottava rete è sempre di Serqueira che corre, lotta e si fa trovare sempre ovunque: riesce a prendere anche un rigore che però poi tira sul palo interno e non concretizza la tripletta di giornata. Ancora un palo per lei sul finale su passaggio di Ribeirete, quest’ultima invece sigla l’unica personale marcatura di giornata chiudendo il tabellino sul 9-1.

Una prova perentoria del Capena che mette in mostra una forma strepitosa nonostante i carichi di lavoro natalizi e le assenze di Fuhrmann e Csepregi.

Ufficio Stampa

Foto Luca Pagliaricci


  SERIE A - 22/02/2020
Ragusa, la Lazio è un tabù: l'anticipo del #Day20 è delle capitoline

Al PalaMinardi vince la squadra di Chilelli che si impone per la terza volta in stagione. Non bastano alle iblee le reti di Rebe e Taina che avevano riaperto la partita, Grieco e Vanelli danno l'allungo decisivo alle romane

[...]
  SERIE A - 21/02/2020
PuroBio Noci, Gomez: "Brave tutte, ma il campionato è ancora lungo"

Il capitano sottolinea che non è il momento di rilassarsi: "Dobbiamo continuare a lavorare. Dove arriveremo? Ce lo dirà il campo. Questa squadra e questa società meritano la salvezza e faremo di tutto per raggiungerla" 

[...]
  SERIE A - 22/02/2020
Città di Montesilvano, pronostico rispettato: Real Grisignano mai domo

Nella prima semifinale di Coppa della Divisione tutto come da copione per le abruzzesi che riescono solo nella ripresa a farsi valere. Nel primo tempo al gol di Guidotti risponde il rigore di Previtera, di Borges e Xhaxho il break decisivo

[...]
  SERIE A2 - 22/02/2020
Nel recupero vince l'equilibrio: Salernitana, buon punto con la Venus

In Lucania la squadra di Pannullo impatta sull'1-1 ma sorride lo stesso per il risultato ottenuto. Iannaccone risponde al gol di Losurdo, le due reti arrivano nella parte finale della gara, nello spazio di appena quattro minuti

[...]
altre notizie
   SERIE C - 18/02/2020
   SERIE C - 21/01/2020
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
   SERIE A - 07/05/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni