SERIE A - 19/01/2020

Il Real Statte non sbaglia nel derby: il Bisceglie cede alla distanza

Pokerissimo per le ragazze di Tony Marzella. Mansueto si porta a casa il pallone grazie alle sue tre reti, supportata dai centri di Boutimah e Renatinha che nella ripresa spostano gli equilibri della gara in favore delle joniche

Le tossine della lunga sosta scompaiono alla lunga nelle gambe delle ragazze dell’Italcave Real Statte che batte per 5-2 il Bisceglie.

Gara inizialmente equilibrata e sbloccata a metà della ripresa, nonostante una supremazia territoriale a favore delle rossoblù. Dall’altra parte un Bisceglie volenteroso e mai rinunciatario che ci ha provato fino alla fine. Italcave che parte con Margarito, Violi, Soldevilla, Boutimah, Renatinha. Risponde il Bisceglie con Oselame, Ion, Nicoletti, Buzignani e Vicky. Pronti via e Soldevilla dalla distanza vede il suo tiro deviato in corner.

Al quarto minuto tentativo di conclusione ravvicinato di Renatinha respinto di piede dal portiere di casa. Statte che passa al nono: azione sulla sinistra, sfera che finisce sui piedi di Mansueto appena entrata dalla panchina che mette basso alla sinistra di Oselame. La risposta del Bisceglie al decimo: al centro Buzignani riceve una palla sporca e tutta sola beffa Margarito in uscita. La partita vive una lunga fase di equilibro sino al quindicesimo.

Pari che prova a scardinare Russo con un destro fuori non di molto. Poco dopo Renatinha con un pallonetto in area mette la sfera a lato. Passa un minuto e sempre dalla destra Soldevilla di potenza tira centralmente, l’estremo di casa respinge. Minuto 18 si rivede il Bisceglie: imbucata di Buzignani chiusa da Margarito in corner.

Nella ripresa inizio sprint in 60 secondi: super intervento di Margarito in uscita che chiude un pallonetto lento di Nicoletti. Risposta con Renatinha che di destro impegna Buzignani in corner. Serve un guizzo per sbloccare la parità, ci pensa Renatinha al settimo che prende palla sulla destra, doppio passo ed esterno nel sette opposto, 2-1 e nuovo vantaggio Italcave. Al nono Ion si trova tutta sola davanti a Margarito, primo tiro respinto sui piedi dell’ex Statte che incredibilmente a porta sguarnita calcia fuori.

Azione seguente e Mansueto dalla destra calcia forte in porta, Oselame prova a parare la ma sfera le sfugge ed entra in porta. Il tempo di mettere il pallone a centrocampo che l’Italcave in transizione con Renatinha per Mansueto, sulla sinistra, di prima intenzione beffa sotto le gambe il portiere di casa. In poco più di un minuto effettivo lo Statte va avanti di 3 reti.

Al dodicesimo Boutimah a sinistra per Renatinha che centralmente si infila tra le maglie difensive nerazzurre ma apre troppo l’esterno. Prova allora il Bisceglie a cercare il gol con Matevic ma in due occasioni non trova la via del gol. Ci prova Soldano dalla distanza, tiro che si stampa sulla traversa. A cinque dalla fine Nicoletti entra come portiere di movimento ma Boutimah recupera palla e trova il gol del 5-1. La stessa Nicoletti a 1 e mezzo dalla fine di testa segna il gol del 5-2 su un cross deviato dalla sinistra. Finisce col primo successo nel 2020 delle rossoblù.

BISCEGLIE-ITALCAVE REAL STATTE 2-5 (pt 1-1)
BISCEGLIE: Oselame, Nicoletti, Ibanez, Ion, Buzignani, Marino, Matijevic, Pereira, Soldano, Uva, Colosimo, Russo. All. Ventura
REAL STATTE: Margarito, Soldevilla, Violi, Boutimah, Renatinha, Russo, Marangione, Naiara, Mansueto, Gallo, Linzalone. All. Marzella
ARBITRI: Giovanni Tessa (Barletta), Nicola Acquafredda (Molfetta). Crono: Antonio Valentini (Bari)
MARCATRICI: pt 8’44’’ Mansueto (S), 9’59’’ Buzignani (B), st 7’11’’ Renatinha (S), 10’16’’ Mansueto (S), 10’28’’ Mansueto (S), 16’ Boutimah (S), 18’29’’ Nicoletti (B)
NOTE: ammonite Violi (S), Naiara (S)

Ufficio Stampa Real Statte


  SERIE A - 22/02/2020
Ragusa, la Lazio è un tabù: l'anticipo del #Day20 è delle capitoline

Al PalaMinardi vince la squadra di Chilelli che si impone per la terza volta in stagione. Non bastano alle iblee le reti di Rebe e Taina che avevano riaperto la partita, Grieco e Vanelli danno l'allungo decisivo alle romane

[...]
  SERIE A - 21/02/2020
PuroBio Noci, Gomez: "Brave tutte, ma il campionato è ancora lungo"

Il capitano sottolinea che non è il momento di rilassarsi: "Dobbiamo continuare a lavorare. Dove arriveremo? Ce lo dirà il campo. Questa squadra e questa società meritano la salvezza e faremo di tutto per raggiungerla" 

[...]
  SERIE A - 22/02/2020
Città di Montesilvano, pronostico rispettato: Real Grisignano mai domo

Nella prima semifinale di Coppa della Divisione tutto come da copione per le abruzzesi che riescono solo nella ripresa a farsi valere. Nel primo tempo al gol di Guidotti risponde il rigore di Previtera, di Borges e Xhaxho il break decisivo

[...]
  SERIE A2 - 22/02/2020
Nel recupero vince l'equilibrio: Salernitana, buon punto con la Venus

In Lucania la squadra di Pannullo impatta sull'1-1 ma sorride lo stesso per il risultato ottenuto. Iannaccone risponde al gol di Losurdo, le due reti arrivano nella parte finale della gara, nello spazio di appena quattro minuti

[...]
altre notizie
   SERIE C - 18/02/2020
   SERIE C - 21/01/2020
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
   SERIE A - 07/05/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni