SERIE A - 28/03/2020

Che ne sarà della stagione? Russo: "La salute prima del campionato"

Le parole del tecnico del Kick Off: "Superata l'emergenza potremmo riprendere a giocare: se c'è la volontà si possono trovare modi e tempi per finire tutto sul campo. Speriamo di vedere ben presto la luce"

Dati alla mano la Lombardia è stata, ed è tutt’ora, la regione d’Italia più colpita dal Corona Virus, ma nonostante ciò arriva forte e chiaro il messaggio che emerge dalla chiacchierata con mister Riccardo Russo.

”La stagione sportiva deve essere completata, situazione sanitaria permettendo”, dichiara il tecnico-factotum del Kick Off.

”Qui a Milano siamo entrati nella quinta settimana di blocco totale, in tutto e per tutto, dettato da questa emergenza sanitaria. Stiamo toccando con mano tutte le difficoltà e speriamo di vedere ben presto la luce, anche in considerazione del fatto che i dati sono in miglioramento”.

- Riccardo, sei fiducioso in merito ad una ripresa delle attività il 3 aprile o i tempi si prolungheranno ancora secondo lei?

”Ad oggi è fondamentale non ammalarsi e proseguire con questa ripresa per tornare il prima possibile alla normalità e in questa normalità è compresa anche l’attività sportiva. Presumo che ci sarà un ulteriore avanzamento delle restrizioni, parlo in senso generale comprendendo anche scuole e attività lavorative. Non penso però che sarà troppo in là con i tempi, ma piuttosto confido che verso la metà di aprile si cominci ad alleggerire tutto quanto”.

- Quindi la stagione può essere portata a termine secondo lei?

”Io dico che dobbiamo finire la stagione sportiva, sarebbe un dramma il contrario. Questa si deve considerare, nelle rispettive categorie, come una sorta di azienda. In Italia il problema è anche questo; il calcio a cinque viene considerato come un’attività secondaria o terziaria. Chiaramente ad oggi è più importante il problema legato alla salute ed alle vite umane, e lo sport giustamente passa in secondo piano, ma quello che voglio dire è che dobbiamo smettere di pensare che ciò che facciamo non abbia alla base degli impegni importantissimi e dobbiamo continuare a considerarli tali anche in un momento difficile come questo”.

- Il Kick Off non vede l’ora di tornare a giocare per chiudere tutto sul campo...

”Abbiamo tutta la squadra qui e non vediamo l’ora di rientrare in campo. Questo vorrebbe dire che siamo usciti dalla situazione di emergenza, potendo tornare alla normalità e ad affrontare tutti gli altri problemi legati all’attività sportiva. Le date? Non saprei dire, ma penso che se c’è la volontà si possono trovare anche modi e tempi per finire tutto sul campo. Si tratterebbe dell’unica chance che abbiamo, secondo me, per poter ricostruire il futuro con calma, visto e considerato che in Italia questo sport è considerato, erroneamente, minore e non professionistico”.


  SERIE A - 20/05/2020
New Team Noci, l'attesa snerva. Roberto: "Non si può prevedere nulla"

Il club barese continua ad aspettare la decisione della Divisione, che impedisce anche di cominciare a programmare la nuova stagione. "Il futuro? E' prematuro. Tornare al futsal giocato non sarà affatto semplice"

[...]
  VARIE - 13/05/2020
Montemurro convoca il Consiglio Direttivo: lunedì 25 il giorno cruciale

La comunicazione del presidente della Divisione Calcio a 5 annuncia la data prescelta per la riunione collegiale dell'esecuvivo di piazzale Flaminio. Seguirà al Consiglio Federale che si terrà il 20 maggio e quello della LND previsto per il 22

[...]
  SERIE A2 - 15/05/2020
La stagione d'oro della Virtus Romagna: debutto da applausi in A2

Il club riminese è stato fermato dall'emergenza-Coronavirus quand'era secondo a tre punti dal Capena capolista. Il plauso doveroso all'allenatrice Alessandra Imbriani e a tutte le quindici giocatrici della rosa

[...]
  SERIE A2 - 13/05/2020
Il Granzette sbarca in Spagna: Sara Iturriaga ospite a Real Madrid TV

La giocatrice attualmente in forza al team rodigino (in attesa della Serie A), conosciuta nel suo Paese per aver giocato in Nazionale, ha partecipato al programma del canale merengues per parlare della situazione in Italia

[...]
altre notizie
   SERIE A - 06/05/2020
   SERIE C - 31/03/2020
   SERIE C - 21/01/2020
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni