SERIE C1 - 28/03/2020

Che ne sarà della stagione? Colasanto: "Sarà difficile tornare a giocare"

Stop per tutta l'attività della Top Five. Il presidente torinese: "Bisogna puntare al massimo ascolto tra tutti per riuscire a trovare le migliori soluzioni possibili. Questa può essere l'occasione di un anno zero..."

Impegnata su tutti i fronti possibili, dal maschile al femminile, passando per le giovanili, la Top Five è indubbiamente una delle realtà più importanti in Piemonte. Nei rispettivi tornei di Serie C, la formazione maschile è sesta in classifica, mentre la femminile è capolista ed ha anche vinto la fase regionale della Coppa Italia, ed aggiudicandosi anche la gara di ritorno (quella di andata fu rinviata) contro l’Unterland Damen per la fase nazionale.

A fare il punto della situazione è il massimo dirigente Franco Colasanto.

”La sensazione qui in Piemonte non è paragonabile a ciò che stanno vivendo Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Da noi però i ’problemi’ sono iniziati già dalla fine di febbraio, a partire dal rinvio della gara di andata contro l’Unterland Damen, che a questo punto non credo verrà recuperata. Stessa cosa possiamo dire per i campionati giovanili; con l’Under19, con le posizioni di classifica già definite, avremmo voluto provare ad effettuare il percorso in ambito nazionale, come è accaduto anche anni fa con l’allora U21”. 

Anche per lei dunque la stagione è virtualmente conclusa?

”Difficilmente si riprenderà a giocare. Premettendo che non sono un virologo, il primo pensiero di tutti è il benessere e la salute. Poi, secondariamente ci sarà da rimettere a posto dal punto di vista economico le varie società e poi forse si potrà pensare di giocare ma parliamo già della prossima stagione”.

Quali le soluzioni o i consigli che si sente di dare al movimento?

”A mio avviso bisogna puntare al massimo ascolto tra tutti per riuscire a trovare le migliori soluzioni possibili, tanto per la conclusione di questa stagione quanto per la programmazione della prossima. Per certi versi questa può essere l’occasione di un anno zero, di un anno utile per ripartire e sviluppare nuove strategie per migliorare e crescere”.


  SERIE A - 20/05/2020
New Team Noci, l'attesa snerva. Roberto: "Non si può prevedere nulla"

Il club barese continua ad aspettare la decisione della Divisione, che impedisce anche di cominciare a programmare la nuova stagione. "Il futuro? E' prematuro. Tornare al futsal giocato non sarà affatto semplice"

[...]
  VARIE - 13/05/2020
Montemurro convoca il Consiglio Direttivo: lunedì 25 il giorno cruciale

La comunicazione del presidente della Divisione Calcio a 5 annuncia la data prescelta per la riunione collegiale dell'esecuvivo di piazzale Flaminio. Seguirà al Consiglio Federale che si terrà il 20 maggio e quello della LND previsto per il 22

[...]
  SERIE A2 - 15/05/2020
La stagione d'oro della Virtus Romagna: debutto da applausi in A2

Il club riminese è stato fermato dall'emergenza-Coronavirus quand'era secondo a tre punti dal Capena capolista. Il plauso doveroso all'allenatrice Alessandra Imbriani e a tutte le quindici giocatrici della rosa

[...]
  SERIE A2 - 13/05/2020
Il Granzette sbarca in Spagna: Sara Iturriaga ospite a Real Madrid TV

La giocatrice attualmente in forza al team rodigino (in attesa della Serie A), conosciuta nel suo Paese per aver giocato in Nazionale, ha partecipato al programma del canale merengues per parlare della situazione in Italia

[...]
altre notizie
   SERIE A - 06/05/2020
   SERIE C - 31/03/2020
   SERIE C - 21/01/2020
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni