SERIE B - 21/02/2019

Aquile Molfetta, è il tuo momento. Teo: "In casa non possiamo lasciare punti"

La squadra di mister Rutigliani ha agguantato la zona play-off dopo il blitz di Giovinazzo. Ora c'è il Manfredonia per un altro derby d'alta quota: "Verranno per difendere il terzo posto - dice il bomber -, bisogna vincere a tutti i costi e restare concentrati" 

Dopo l’entusiasmante vittoria nel derby del PalaPansini, le Aquile Molfetta si apprestano ad affrontare l’insidioso incontro con il Manfredonia.

”Per noi si tratta di un periodo davvero importante. Il derby vinto contro il Giovinazzo è stata un’esperienza indimenticabile – comment Teo Cano, arrivato a Dicembra – Abbiamo disputato una gara praticamente perfetta e giocata ad altissimi livelli, con la giusta determinazione. Questa settimana abbiamo lavorato tanto e con il giusto impegno”.

Ora le attenzioni sono tutte rivolte al match contro il Manfredonia: ”Ci siamo preparati per arrivare nelle migliori condizioni a questo nuovo impegno casalingo, per noi il match contro il Manfredonia è una vera e propria finale – sottolinea il bomber -. Sono certo che loro daranno il massimo per cercare di consolidare il terzo posto, ma noi, in casa, non possiamo lasciare punti e faremo di tutto per raggiungerli in classifica, bisognerà rimanere concentrati e vincere a tutti i costi. Il gruppo sta lavorando con tanto entusiasmo e con le giuste motivazioni, siamo una squadra attrezzata per raggiungere l’obiettivo dei playoff. Io sto cercando di ripagare al meglio la fiducia della società cercando di essere un elemento importante per le sorti della squadra”.


altre notizie
21/03/2019
Aquile al derby col Capurso, Dell'Olio: "Fondamentale [...]
17/03/2019
Aquile-show al PalaPoli: 5-4 al Futsal Parete, terzo posto [...]
14/03/2019
Murolo: "Il Parete giocherà al massimo ma non possiamo [...]
07/03/2019
Aquile al rush finale, Rutigliani: "Restano cinque finali, [...]
05/03/2019
Aquile, Andriani: "Squadra costruita per i play-off, ci [...]
03/03/2019
Cinquina Aquile Molfetta: espugnata Canosa, terzo posto [...]
03/03/2019
Il Canosa tiene testa alle Aquile, Murolo e Paulinho poi [...]
>> LEGGI TUTTE