SERIE B - 18/08/2019

Per la Sefa Molfetta è un innesto che pesa quanto segna: preso Vincenzo Mazzone

Sara‘ l’ex bomber di Ruvo e Canosa, autore di ben 35 reti tra campionato e Coppa Italia, il nuovo punto di riferimento sul fronte offensivo della squadra di Rutigliani. Gli addetti ai lavori lo hanno inserito tra i cinque migliori giocatori del girone G dell’ultimo torneo cadetto

La Sefa Molfetta non si ferma. Infatti, il ds Gigi Metta, dopo l’acquisto di Walter Divincenzo, Domenico Binetti, Francesco De Cillis, Gianluca Capuano ed il rinnovo dei big dello scorso anno, ha raggiunto l’accordo con Vincenzo Mazzone. Il club che fa capo a Donato De Giglio ha formalizzato il suo ingaggio con un comunicato.

“Le Aquile Molfetta - riporta la nota - ufficializzano l’acquisizione delle prestazioni sportive del bomber ruvese Vincenzo Mazzone con l’obiettivo ancora una volta di mirare ai piani alti della classifica per la stagione 2019/2020.

Atleta dalle grandi doti fisiche in grado di rappresentare un terminale offensivo di totale sicurezza: tecnica ed esperienza al servizio di in un gruppo solido allenato da mister Rutigliani. Il curriculum di Mazzone non ha certo bisogno di presentazioni viste le innumerevoli reti messe a segno con le maglie di San Rocco, Futsal Barletta, Futsal Ruvo, Futsal Canosa ed ancora Futsal Ruvo.

Le ultimi tre stagioni, per il classe 1990, hanno risaltato tutte le sue qualità: con la maglia del Futsal Ruvo ha messo a segno ben 21 reti in 22 match disputati, con la maglia del Futsal Canosa ben 26 reti all’attivo tra coppa e campionato e nell’ultima stagione ha trascinato ancora il Ruvo alla conquista dei playoff del girone G di Serie B è alla conquista della Final Eight di coppa Italia mettendo a segno ben 35 goal: 29 in campionato in 17 gare disputate e sei appunto in Coppa Italia. Il nuovo innesto biancorosso nella scorsa stagione è stato considerato, dagli addetti ai lavori, uno dei “top five“ del girone G Del campionato cadetto.

L’acquisto di Vincenzo Mazzone certifica le ambizioni del sodalizio di Donato De Giglio convinto di aver trovato un grande riferimento offensivo nel suo ruolo in vista del secondo campionato di serie B”.

Ufficio Stampa


altre notizie
28/07/2020
Barbolla non si muove dalla Sefa Aquile Molfetta: "E' [...]
27/07/2020
#futsalmercato Sefa Aquile Molfetta, sei volte sì: [...]
24/07/2020
Aquile Molfetta, Palermo entusiasta: "Quest'anno [...]
23/07/2020
#futsalmercato, Dibenedetto resta a Molfetta: un gioiellino [...]
20/07/2020
#futsalmercato, una conferma pesante per la Sefa Molfetta: [...]
15/07/2020
Reyno e Sefa di nuovo insieme: "Bastati pochi messaggi, [...]
14/07/2020
#futsalmercato, un altro ritorno eccellente a Molfetta: [...]
>> LEGGI TUTTE