SERIE B - 20/07/2020

#futsalmercato, una conferma pesante per la Sefa Molfetta: Palermo ha rinnovato

L'attaccante, arrivato con l'ultimo mercato di riparazione, ha dimostrato le sue capacità offensive nello scorcio di stagione disputata con le Aquile fino al momento della sospensione per il Covid. Una pedina di qualità e quantità per il roster di Rutigliani

La Sefa Molfetta non si ferma in questa calda estate, in maniera tale da offrire un roster sempre più compatto a mister Rutigliani in vista della prossima stagione in Serie B.  La dirigenza biancorossa dopo i primi rinnovi e i nuovi volti svelati nella scorsa settimana, ha raggiunto l’accordo anche per la stagione 2020/21 con l’ala-pivot Nicola Palermo.

Il classe 1987 arrivato nel mercato dicembrino è riuscito a dimostrare parzialmente il suo potenziale visto il brusco stop dovuto al Covid. Palermo, dotato di grande intelligenza tattica, buona tecnica e con il gran vizio del gol, vanta un curriculum di tutto rispetto viste le esperienze con Giovinazzo, Real Molfetta, Tridentina, Atiesse Quartu (in Serie A), ancora Giovinazzo, Mantova (ben tre i campionati vinti di fila con approdo in Serie A, mettendo a segno complessivamente 43 reti) e Cavezzo.

Il pivot da quando è ritornato a Molfetta ha messo a segno sei reti in campionato ed una in Coppa Italia. La sua conferma certifica la determinazione del club, convinto di aver trovato un altro riferimento offensivo dotato di grande esperienza ma allo stesso tempo grande professionalità e disponibilità.

Domenico Introna - Ufficio Stampa Sefa Molfetta


altre notizie
27/10/2020
Aquile Molfetta, il primato parla spagnolo. Ortiz: "Felice [...]
25/10/2020
Le Aquile Molfetta in doppia cifra al PalaPoli: travolto lo [...]
23/10/2020
Aquile Molfetta, scatta l'esordio casalingo: al [...]
18/10/2020
Sefa, una "prima" da leader a Barletta: Reyno è super, [...]
16/10/2020
De Giglio carica le Aquile: "Possiamo puntare in alto anche [...]
11/10/2020
Festival del gol tra Capurso e Aquile Molfetta: al [...]
03/10/2020
Aquile Molfetta: al PalaPoli torna l'appuntamento con [...]
>> LEGGI TUTTE