SERIE B - 23/10/2020

Aquile Molfetta, scatta l'esordio casalingo: al PalaPoli c'è lo Sporting Venafro

I pugliesi vogliono riscattare il ko della prima giornata subito contro il Barletta. Mister Rutigliani suona la carica: "Evitiamo cali di concentrazione. Mi aspetto da parte dei ragazzi un approccio importante, il nostro palazzetto deve essere un fortino"

Le Aquile Molfetta del presidente Donato de Giglio si apprestano a vivere la seconda giornata di campionato di serie B girone G. Finalmente l’esordio nel fortino biancorosso, pur non essendoci la presenza del pubblico, in cui offre subito una sfida impegnativa: sabato 24 ottobre con fischio d’inizio alle ore 16.00 al PalaPoli di Molfetta.

Capitan Pedone e compagni dopo l’ottima prestazione in trasferta ai danni del Barletta con un sonoro 8-4, ospiteranno l’ostico Sporting Venafro infatti la squadra allenata da mister Rutigliani dopo una settimana intensa di allenamenti è pronta per continuare a dimostrare il proprio valore di squadra con l’obiettivo di conquistare la seconda vittoria consecutiva in campionato.

Sul lato opposto la squadra del presidente Gianluca Primavera dopo la sconfitta casalinga contro lo Chaminade con il punteggio di 4-7 cercherà di ben figurare fuori casa con le qualità di un gruppo giovane allenato da mister Di Padua.
L’incontro sarà disputato a porte chiuse e ci sarà la diretta streaming a cura di Puglia5 a pratire dalle 15:55.

Le dichiarazioni di mister Rutigliani in vista della 2^ giornata di campionato.

”La partita contro il Barletta è iniziata benissimo visti i sette mesi di stop e nonostante qualche calo di concentrazione ed errore individuale abbiamo conquistate meritatamente la vittoria viste anche le assenze –sottolinea subito il condottiero biancorosso - In settimana si è cercato di lavorare il più possibile sugli errori commessi al PalaDisfida con l’obiettivo di evitare cali di concentrazione e allo stesso tempo ho avuto la fortuna di avere quasi l’intero organico a disposizione. Il Venafro proviene da una sconfitta casalinga- ammette mister Rutigliani- pertanto proveranno a conquistare i primi punti stagionali ma indipendentemente dall’avversario, mi aspetto da parte dei ragazzi un approccio importante e con maggior attenzione su alcuni dettagli. In questa giornata sicuramente non avremo il sostegno dei nostri tifosi ma il PalaPoli deve rappresentare senza dubbi un fortino, la priorità in casa è di conquistare sempre i tre punti”.

Domenico Introna
Ufficio Stampa Aquile Molfetta


altre notizie
23/11/2020
Aquile Molfetta, Dell'Olio: "La guardia è alta: saremo [...]
18/11/2020
Aquile Molfetta, Ortiz: "Continueremo ad allenarci con [...]
05/11/2020
Aquile Molfetta: vietato fermarsi! Contro la Real Deam [...]
02/11/2020
Pedone esalta le Aquile: "Abbiamo iniziato il campionato [...]
01/11/2020
Il settebello di Sammichele vale la vetta: le Aquile volano [...]
29/10/2020
Aquile Molfetta, Antonio Di Benedetto: "Lottiamo per il [...]
27/10/2020
Aquile Molfetta, il primato parla spagnolo. Ortiz: "Felice [...]
>> LEGGI TUTTE