SERIE C1 - 15/04/2018

Lo Sport Center Celano si conferma vice regina d'Abruzzo, ora la fase nazionale

Superato 5-4 nella finalissima playoff l'Atletico Sambuceto: decisiva la rete in extremis di Della Rocca, al termine di un pregevole scambio con D'Andrea. La formazione di Cimini volerà in Sicilia per lo spareggio che vale l'accesso alla Serie B

Sabato 14 alle ore 20:40, con un leggero ritardo rispetto a quello previsto, è andata in scena a Montesilvano nella splendida cornice del Pala Roma la finale dei play off Regionali Abruzzesi della serie C1 di calcio a 5. Si sono affrontate l’Atletico Sambuceto di mister Giuseppe Repetto, allenatore e giocatore, e lo Sport Center Celano di mister Fabio Cimini. Le due compagini sono giunte a questa gara senza passare dalle semifinali in quanto in campionato hanno distaccato di oltre 10 punti le squadre che le precedevano. Ma veniamo alla partita, bella ed emozionante con le due squadre quasi al completo. Inizia forte lo Sport Center che dopo solo due minuti dall’inizio si porta in vantaggio con Marianetti che con un abile gioco di gambe salta il diretto avversario e di punta la incrocia al palo opposto del portiere. 1 a 0. Il Sambuceto non ci sta e al 6’ trova il pareggio con un bel goal di Mister Repetto. La fase centrale del primo tempo vede le due squadre affrontarsi a viso aperto e al minuto 20 arriva il vantaggio Sambucetese con Di Martino. Subita la rete il celano si riorganizza e preme sull’acceleratore fino alla fine del primo tempo e trova il pareggio al 30esimo ancora con Marianetti che raccoglie palla dopo uno scambio con Della Rocca e di sinistro manda la palla sotto l’incrocio dei pali. Si va all’intervallo quindi con le squadre sul risultato di 2 a 2. Ripresa scoppiettante con lo Sport Center che si riporta subito in vantaggio, infatti pronti via e Della Rocca da pivot vero stoppa la palla, si gira e di destro insacca la palla sotto le gambe del portiere ospite. 2-3 e sorpasso Celano. L’Atletico non ci sta e al minuto 6 del s.t. trova il pareggio con Della Matrice. Gara emozionante e ricca di occasioni soprattutto per il Celano e da un fallo laterale calciato da Piero Ianni trova il nuovo vantaggio complice Della Matrice che sulla palombella di Ianni insacca nella propria porta. Autogoal e risultato che si porta sul 3-4 (16’ s.t.). Si va avanti con la partita e da una disattenzione Castellana mister Repetto mette a segno la sua personale doppietta e al minuto 26 riporta l’equilibrio in campo. A questo punto vista la posta in palio si susseguono numerose azioni ma molto frammentate e le due compagini arrivano a commettere 5 falli a testa. Si va verso un lunghissimo recupero dovuto alla rottura di una paratia di contenimento dell’impianto. Ma quando tutto lasciava presagire che si sarebbe dovuto ricorrere ai supplementari arriva al 34’ la perla della squadra celanese, Longo da palla lungo linea a Della Rocca che si accentra e scambia con D’Andrea, uno due e palla ancora tra i piedi di Della Rocca che di destro sfonda la rete. 4-5 e Celano che vola in Sicilia per lo spareggio nazionale per l’accesso alla serie B. Una serata di sport dove è andato in scena un vero spettacolo tra due formazioni che si sono sempre rispettate sia in campo che fuori.

Ufficio stampa Sport Center


  SERIE A - 19/01/2019
#SerieAplanetwin365, #Day14: la Came cade in casa, scatto-salvezza Civitella

Dopo i successi di Rieti e Lazio e il pari tra Meta Catania e Italservice negli anticipi di ieri, si chiude oggi il quattordicesimo turno. Netta vittoria interna del Napoli sul Maritime La matricola abruzzese si impone sulla Feldi. Ok A&S in Veneto

[...]
  SERIE B - 20/01/2019
CLN, continua la scalata! Blitz molisano (5-3) sul campo del Gadtch Perugia

Dopo aver chiuso la prima frazione in svantaggio, la compagine di Sanginario ribalta la contesa con un secondo tempo a senso unico. Dopo la sosta, i campobassani ritorneranno in campo il 2 debbraio ospitando il Corinaldo al PalaUnimol

[...]
area rosa
  SERIE A - 13/01/2019
Gasparini riprende il Montesilvano nel finale: un punto d'oro per il

Le rossoblu impattano 4-4. Il commento di Mascia: "Pareggiare in casa della terza forza del campionato non è cosa da poco, ci da morale e grande consapevolezza dei nostri mezzi"

  SERIE A2 - 19/01/2019
Rotto l'incantesimo: la Tombesi torna a vincere a Ortona, Olimpus superata 5-3

I gialloverdi di Ricci hanno la meglio al termine di una partita che sembrava stregata. La vittoria casalinga, propiziata dalle reti di Pizzo, Restaino, doppio Luka Peric e Di Matteo, mancava dal 3 novembre scorso. Guadagnati due punti sul Lido

[...]
  SERIE B - 19/01/2019
Caddeo riacciuffa il Real Dem: la Chaminade non va oltre il 5-5 interno

Termina in parità la sfida del Pala Selva Piana, l'ultima del mese di gennaio prima della sosta. Ospiti vicini al colpaccio ma i padroni di casa recuperano prima del triplice fischio. A segno tra le fila rossoblu anche Cancio, Nauzet, Nardacchione e Gonzales

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 19/01/2019
   SERIE C1 - 29/10/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 09/09/2018
   SERIE C1 - 18/08/2018
   SERIE C1 - 13/08/2018
   SERIE C1 - 23/07/2018
   GIOVANILI - 21/07/2018
   SERIE B - 18/07/2018
   GIOVANILI - 16/07/2018
   SERIE U19 - 08/06/2018
   GIOVANILI - 28/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni