SERIE B - 20/07/2018

#futsalmercato, il Cln Cus Molise accoglie Pescolla: "Una nuova opportunità"

Dopo un anno di inattività l'ex Chaminade è pronto a rimettersi in gioco: "Qualcuno mi aveva dato per finito. Mister Sanginario, invece, ha creduto in me e mi ha dato questa chance. Voglio far ricredere chi mi aveva detto che non avrei più giocato"

Continuano le ufficializzazioni in casa Circolo La Nebbia Cus Molise. E’ il turno di Francesco Pescolla che dopo un anno di inattività (a causa di lavoro e acciacchi fisici) è pronto a rimettersi maglietta e scarpini per dare il proprio contributo alla causa biancorossa nel corso della stagione 2018-2019. Lo farà con grande entusiasmo e con quella grinta e quella determinazione che sempre lo hanno contraddistinto nel corso degli anni suoi campi di gioco.

Queste le sue prime sensazioni dopo l’accordo con il Circolo La Nebbia Cus Molise. ”Dopo cinque anni vissuti alla Chaminade sarà strano ritrovarsi qui – argomenta con estrema serenità Pescolla – questa è per me una nuova opportunità, un’opportunità che mi permetterà di rimettermi in gioco quando più di qualcuno mi aveva dato per finito. Mister Sanginario, invece, ha creduto in me e mi ha dato questa chance. Lo ringrazio pubblicamente così come ringrazio tutta la società del Circolo La Nebbia Cus Molise per la fiducia. Fiducia che spero di ricambiare sul campo”.

Trovare l’accordo con la società non è stato difficile.
”Assolutamente no visto e considerato che la società e il mister hanno creduto in me e io avevo una grande voglia di rimettermi le scarpette dopo un anno di inattività dovuto ad acciacchi fisici e problemi di lavoro”.

Per lei il derby con la Chaminade non sarà una partita come tutte le altre. E’ così?
”Sarà una partita particolare senza dubbio. Proverò delle sensazioni strane perché è una società alla quale ho dato tutto in campo e anche fuori. Sinceramente non pensavo di lasciarla ma a volte la vita ti porta a fare scelte diverse”:

Come si presenta a questa nuova vita calcistica?
”Spero di far ricredere chi mi aveva detto che non avrei più giocato ma soprattutto mi auguro di ripagare la fiducia e la stima che la società e lo staff tecnico del Circolo La Nebbia Cus Molise hanno riposto nella mia persona”.

Arriva in una squadra nella quale conosce quasi tutti.
”Mi ritrovo con Cavaliere, Cioccia e tanti altri amici con i quali ho condiviso stagioni o tornei estivi. L’unico che non conosco è il fenomeno Barichello. Sarà bellissimo vivere questa nuova esperienza”.

Dal punto di vista personale che stagione si aspetta?
”Mi auguro di segnare più gol possibili per aiutare la squadra a raggiungere l’obiettivo stagionale. A proposito spero che dopo il bel piazzamento dello scorso anno riusciremo tutti insieme a toglierci delle belle soddisfazioni. Non esistono partite facili, al di là del girone, ma dovremo far valere il fattore casa visto che il Palaunimol negli anni scorsi è stato un vero e proprio fortino”.

 

Ufficio Stampa


  SERIE A - 13/02/2019
A&S, snodo cruciale. Lima: "Pesaro, Napoli e Rieti scontri diretti importanti"

Gl3 torna anche sul successo contro la Meta Catania: "Loro sono una grande squadra e lo hanno dimostrato anche sabato. Non sono più una novità, infatti ci hanno messo in difficoltà. Siamo stati bravi, adesso pensiamo a questo trittico"

[...]
  SERIE B - 15/02/2019
Cln Cus, a Faenza per la continuità: "Queste sono le partite belle da giocare"

Il punto di mister Sanginario: "Sostanzialmente non abbiamo molto da perdere. Il Faventia è partita con i favori del pronostico, andremo lì a giocarci la nostra partita consapevoli del fatto che in questi match il risultato non è fondamentale"

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 27/01/2019
Il Molise incorona l'Arcadia Termoli: in finale netto 7-2 alla Frenter

Assegnata la coccarda regionale al Pala Selva Piana di Campobasso: adriatiche avanti 3-1 già all'intervallo, margine gestito nel secondo tempo. Ora le aspetta la fase nazionale. In Sicilia trionfa il Castellammare

  SERIE B - 14/02/2019
Chaminade, impegno casalingo con il Gubbio. Iacovino: "Dipende tutto da noi"

I molisani sono reduci dalla brutta sconfitta di Ascoli e sono pronti a ricominciare a correre in casa. "Sarà una gara decisiva in termini di classifica - dice il portiere -. Sono soddisfatto del mio rendimento, a parte l'ultima partita e con il Real Dem"

[...]
  COPPA ITALIA C - 13/02/2019
Fase nazionale, #Day1: fattore campo rispettato a Venafro, 5-2 al Gubbio

Ai successi di Ospedaletti, Lastrigiana, A-Team Arzignano, Sporting Limatola e Kroton si aggiunge quello dello Sporting, trascinato dalla doppietta di Di Cristinzi e i sigilli di Bagnoli, La Bella e Prete. Il riepilogo dopo la prima giornata di gare

[...]
altre notizie
   SERIE B - 15/02/2019
   SERIE B - 19/01/2019
   SERIE C1 - 29/10/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 09/09/2018
   SERIE C1 - 18/08/2018
   SERIE C1 - 13/08/2018
   SERIE C1 - 23/07/2018
   GIOVANILI - 21/07/2018
   SERIE B - 18/07/2018
   GIOVANILI - 16/07/2018
   SERIE U19 - 08/06/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni