SERIE A - 10/02/2019

Coco Wellington gela la Meta, per gli etnei un ko-beffa con l'Acqua&Sapone

I catanesi rispondono colpo su colpo alla formazione di Perez ma un gol dell'ex Luparense a poco più di un minuto dalla sirena regala i tre punti ai campione d'Italia. ASamperi non basta la rete di Amoedo per pareggiare il vantaggio di Cuzzolino

Ritornare a sorprendere, ritornando però dalla strada più difficile quella che porta verso la capolista chiamata Acqua&Sapone. Non facile stupire, ma i rossazzurri al Pala Filomena si presentavano con il recupero di Azzoni e Dalcin, ma con un assenza di rilievo come quella di Rudinei Tres.

Gara subito intensa e rossazzurri subito determinati nel tenere grande equilibrio sia nella fase di possesso, sia nella forza nell’andare ad aggredire l’area avversaria senza paura. Cinque minuti equilibrati con una super occasione per Constantino forse poco cattivo e con Perez invece iper reattivo sulla pronta uscita su Lima. Giallo pesante per Ernani, antipasto dell’azione perfetta dell’Acqua&Sapone che tutto di prima riusciva a bucare la porta etnea al minuto sei con Cuzzolino.
Gol beffardo rispetto al regolare equilibrio della gara fatto di tatticismo acuto e muscoli.

A sette dalla fine i due super interventi di Perez che blindava la sua porta mandando messaggi chiari a Murillo. Meta Catania viva e sempre pericolosa li davanti con Carmelo Musumeci e le sgroppate di Ernani. A tre dalla fine la stoccata perfetta: tutto di prima e in verticale la giocata degli etnei con il pallone messo dentro da Amoedo che pareggiava i conti. Dal nulla, a quarantacinque secondi dalla fine della prima frazione la giocata superba di Coco Wellington che riportava sopra la capolista.

Nella ripresa stesso spartito: Acqua&Sapone sempre pericolosa e Meta Catania elettrica e spregiudicata. Quando applicazione, forza e personalità trovano anche quel pizzico di buona sorte, ecco arrivare il pareggio meritato dei rossazzurri con una carambola impazzita che favoriva il pareggio della Meta grazie all’autogol di Ercolessi. Tutto appeso ad un filo, e nessuna azione o pericolo di rilievo fino al minuto otto quando la botta di Cozzolino centrava il palo interno e per fortuna di Perez usciva fuori.

Ma l’equilibrio continuava anche con il palo clamoroso di Espindola con Mammarella battuto e con l’altra clamorosa palla gol di Ernani dove il numero uno della nazionale si faceva trovare pronto meno Constantino sulla ribattuta. Gol sbagliato? Gol subito in maniera cinica, con la capolista inesorabile grazie alla grande rete di Coco Wellington per la sua doppietta personale. Un gol che faceva male e pesava troppo sul risultato a sei minuti dalla fine rispetto ad una Meta straordinaria e tremendamente forte.

A quattro dalla fine gara aperta ed appesa ad un filo: Perez metteva il corpo in uscita in due occasioni, mentre Cuzzolino non permetteva di calciare a Constantino lanciato a rete. Tutto incerto fino al colpo perfetto, il colpo del campione e doppietta personale per Coco Wellington che toglieva dall’imbarazzo la sua squadra consegnando il 3-2. Samperi e la Meta Catania non ci stavano e provavano il tutto per tutto a tre dalla fine col portiere di movimento. Molta pressione ma poche occasioni vere, fino al pallonetto di Lima che sfruttava la porta sguarnita togliendo ogni pretenziosa speranza agli etnei.

Finiva cosi 4-2 per l’Acqua&Sapone che portava a casa tre punti d’oro rispetto all’evolversi della gara dove una straordinaria Meta Catania Bricocity anche oggi ha consegnato incubi all’avversario pluridecorato ed aggiunto, anche se con rabbia per un pareggio che sarebbe stato meritato, galloni di crescita importante verso una squadra che continua a stupire la serie A.

ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Ercolessi, Murillo, Lukaian, Coco. A disposizione: Lima, Liviero, Iervolino, Marrazzo, Cuzzolino, Calderolli, Fiuza, Fior, Avellino. All. Tino Pérez.

META CATANIA: Thiago Perez, Espindola, Constantino, Ernani, Amoedo. A disposizione: Messina, Silvestri, Spampinato, Brancato, Azzoni, Musumeci, Dalcin. All. Samperi.

MARCATORI: Cuzzolino al 6’p.t. (A), Amoedo al 17’p.t. (M), Coco al 18’45’’p.t. (A).

AMMONITI: Ernani al 5’p.t. (M), Musumeci al 6’p.t., Lima al 17’44 (A), Lukaian al 19’p.t. (A), Murillo al 4’s.t. (A), Dalcin al 7’s.t.(M), Espindola al 16’s.t. (M),

ARBITRI: Caracozzi di Foggia, Chiariello di Barletta, crono Acquafredda di Molfetta.


  SERIE A - 20/04/2019
L'A&S chiude con una cinquina: esordio per Liviero e Zappacosta, Casciano-gol

Bizjak dopo due minuti illude la Lazio, i nerazzurri ribaltano il risultato già al nono con De Oliveira e Cuzzolino. Nella ripresa l'argentino si ripete, a segno anche Avellino e il ventenne talento nerazzurro, al primo centro in massima serie

[...]
  SERIE A - 20/04/2019
Ostacolo Civitella superato (di misura): l'Italservice punta la Came Dosson

Mancuso e la doppietta di Salas decidono la sfida pre-pasquale del Pala Nino Pizza, valevole per l'ultima giornata di regular season. I biancorossi di patron Lorenzo Pizza chiudono al secondo posto e nei play-off sfideranno i trevigiani

[...]
area rosa
  SERIE A - 25/04/2019
Il Montesilvano è di un'altra pasta: la volontà non basta alla Royal Team

Troppo forti le abruzzesi per la squadra di Carnuccio, che comunque se la gioca per i primi sei minuti, ma poi rompe gli ormeggi davanti a una scatenata Da Rocha. Nel finale spazio alle giovanissime Giuffrida e Siciliano. E domenica commiato a Vibo

  SERIE B - 25/04/2019
Nauzet mette l'Eta Beta sotto mira: "Ci giochiamo una stagione, bisogna vincere"

Il ventenne pivot della Chaminade non vuole sentir parlare di alternative ai tre punti nella sfida decisiva contro i marchigiani in programma sabato pomeriggio al Pala Selva Piana. "Non vediamo l'ora di giocare - carica - e conquistare i playoff"

[...]
  GIOVANILI - 20/04/2019
Città di Chieti in trionfo, l'Under 15 è campione regionale. E che numeri!

I ragazzi di mister Micozzi si impongono 5-0 sull'Acqua&Sapone: doppietta di Crusafio, in gol anche Comegna, Blasioli e Hazizi. Coronata una stagione scandida da dati impressionanti, con ben diciannove dei venticinque giocatori andati a segno

[...]
altre notizie
   VARIE - 21/04/2019
   SERIE A2 - 18/04/2019
   SERIE C1 - 13/04/2019
   SERIE U19 - 09/04/2019
   SERIE U19 - 18/03/2019
   GIOVANILI - 14/03/2019
   SERIE B - 15/02/2019
   SERIE C1 - 29/10/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 09/09/2018
   SERIE C1 - 18/08/2018
   SERIE C1 - 13/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni