SERIE A - 10/02/2019

Coco Wellington gela la Meta, per gli etnei un ko-beffa con l'Acqua&Sapone

I catanesi rispondono colpo su colpo alla formazione di Perez ma un gol dell'ex Luparense a poco più di un minuto dalla sirena regala i tre punti ai campione d'Italia. ASamperi non basta la rete di Amoedo per pareggiare il vantaggio di Cuzzolino

Ritornare a sorprendere, ritornando però dalla strada più difficile quella che porta verso la capolista chiamata Acqua&Sapone. Non facile stupire, ma i rossazzurri al Pala Filomena si presentavano con il recupero di Azzoni e Dalcin, ma con un assenza di rilievo come quella di Rudinei Tres.

Gara subito intensa e rossazzurri subito determinati nel tenere grande equilibrio sia nella fase di possesso, sia nella forza nell’andare ad aggredire l’area avversaria senza paura. Cinque minuti equilibrati con una super occasione per Constantino forse poco cattivo e con Perez invece iper reattivo sulla pronta uscita su Lima. Giallo pesante per Ernani, antipasto dell’azione perfetta dell’Acqua&Sapone che tutto di prima riusciva a bucare la porta etnea al minuto sei con Cuzzolino.
Gol beffardo rispetto al regolare equilibrio della gara fatto di tatticismo acuto e muscoli.

A sette dalla fine i due super interventi di Perez che blindava la sua porta mandando messaggi chiari a Murillo. Meta Catania viva e sempre pericolosa li davanti con Carmelo Musumeci e le sgroppate di Ernani. A tre dalla fine la stoccata perfetta: tutto di prima e in verticale la giocata degli etnei con il pallone messo dentro da Amoedo che pareggiava i conti. Dal nulla, a quarantacinque secondi dalla fine della prima frazione la giocata superba di Coco Wellington che riportava sopra la capolista.

Nella ripresa stesso spartito: Acqua&Sapone sempre pericolosa e Meta Catania elettrica e spregiudicata. Quando applicazione, forza e personalità trovano anche quel pizzico di buona sorte, ecco arrivare il pareggio meritato dei rossazzurri con una carambola impazzita che favoriva il pareggio della Meta grazie all’autogol di Ercolessi. Tutto appeso ad un filo, e nessuna azione o pericolo di rilievo fino al minuto otto quando la botta di Cozzolino centrava il palo interno e per fortuna di Perez usciva fuori.

Ma l’equilibrio continuava anche con il palo clamoroso di Espindola con Mammarella battuto e con l’altra clamorosa palla gol di Ernani dove il numero uno della nazionale si faceva trovare pronto meno Constantino sulla ribattuta. Gol sbagliato? Gol subito in maniera cinica, con la capolista inesorabile grazie alla grande rete di Coco Wellington per la sua doppietta personale. Un gol che faceva male e pesava troppo sul risultato a sei minuti dalla fine rispetto ad una Meta straordinaria e tremendamente forte.

A quattro dalla fine gara aperta ed appesa ad un filo: Perez metteva il corpo in uscita in due occasioni, mentre Cuzzolino non permetteva di calciare a Constantino lanciato a rete. Tutto incerto fino al colpo perfetto, il colpo del campione e doppietta personale per Coco Wellington che toglieva dall’imbarazzo la sua squadra consegnando il 3-2. Samperi e la Meta Catania non ci stavano e provavano il tutto per tutto a tre dalla fine col portiere di movimento. Molta pressione ma poche occasioni vere, fino al pallonetto di Lima che sfruttava la porta sguarnita togliendo ogni pretenziosa speranza agli etnei.

Finiva cosi 4-2 per l’Acqua&Sapone che portava a casa tre punti d’oro rispetto all’evolversi della gara dove una straordinaria Meta Catania Bricocity anche oggi ha consegnato incubi all’avversario pluridecorato ed aggiunto, anche se con rabbia per un pareggio che sarebbe stato meritato, galloni di crescita importante verso una squadra che continua a stupire la serie A.

ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Ercolessi, Murillo, Lukaian, Coco. A disposizione: Lima, Liviero, Iervolino, Marrazzo, Cuzzolino, Calderolli, Fiuza, Fior, Avellino. All. Tino Pérez.

META CATANIA: Thiago Perez, Espindola, Constantino, Ernani, Amoedo. A disposizione: Messina, Silvestri, Spampinato, Brancato, Azzoni, Musumeci, Dalcin. All. Samperi.

MARCATORI: Cuzzolino al 6’p.t. (A), Amoedo al 17’p.t. (M), Coco al 18’45’’p.t. (A).

AMMONITI: Ernani al 5’p.t. (M), Musumeci al 6’p.t., Lima al 17’44 (A), Lukaian al 19’p.t. (A), Murillo al 4’s.t. (A), Dalcin al 7’s.t.(M), Espindola al 16’s.t. (M),

ARBITRI: Caracozzi di Foggia, Chiariello di Barletta, crono Acquafredda di Molfetta.


  SERIE A2 - 25/08/2019
Tombesi Ortona al lavoro: conclusa positivamente la prima settimana di fatiche

Il programma giornaliero di allenamenti, si è sviluppato sempre sulla base della doppia seduta agli ordini del preparatore Gonzalo Santangelo. "Le impressioni sono buone, i ragazzi stanno seguendo bene le inidicazioni ricevute"

[...]
  SERIE B - 21/08/2019
L’Aquila ha scelto: Mario Patriarca siederà sulla panchina del Free Time

L’ex tecnico di Real Rieti e Pescara ha accettato la proposta della compagine abruzzese, tornando ad allenare dopo una stagione di inattività. Fondamentale, nella trattativa, il rapporto di amicizia che lo lega al nuovo direttore generale, Rosa 

[...]
area rosa
  SERIE A - 21/08/2019
Il Montesilvano si regala Carla Santini: squadra in ritiro tra una settimana

Le vice-campioni d'Italia impreziosiscono il proprio roster con l'innesto della giovane ex Colonnella. In precedenza il nuovo centrale difensivo biancoazzurro ha militato anche tra le fila del San Vito e nel calcio a undici nel Vasto

  SERIE A2 - 21/08/2019
CLN Cus Molise, Sanginario: "C'è tanto entusiasmo per l'inizio della stagione"

L'allenatore dell'unica rappresentante regionale del girone C, non si fida troppo del Bisceglie definendolo "avversario storicamente ostico". Sarà derby invece contro la Chaminade Campobasso, nel primo turno di Coppa della Divisione

[...]
  SERIE B - 21/08/2019
Chaminade, la preparazione parte il 26 agosto: ecco il calendario dei rossoblù

Rese note le date per la prossima stagione ed il quintetto molisano aprirà nel derby contro il Cus, in Coppa Divisione. Poi sarà triangolare in Coppa Italia, contro Torremaggiore e Venafro. Prima di campionato in casa dell'Olympique Ostuni

[...]
altre notizie
   VARIE - 21/04/2019
   SERIE A2 - 18/04/2019
   SERIE U19 - 09/04/2019
   SERIE U19 - 18/03/2019
   GIOVANILI - 14/03/2019
   SERIE B - 15/02/2019
   SERIE C1 - 29/10/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 09/09/2018
   SERIE C1 - 18/08/2018
   SERIE C1 - 13/08/2018
   SERIE C1 - 23/07/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni