SERIE A - 11/07/2019

L'Acqua&Sapone si assicura Houenou: "Decisiva la chiamata di Bellarte"

Arriva a titolo definitivo dal Real Arzignano, club con il quale ha iniziato a giocare da quando aveva dodici anni, esordendo peraltro in Serie A e conquistando anche la maglia della Nazionale. Si tratta per lui del salto di qualità con un occhio ai mondiali in Lituania

La società AcquaeSapone Unigross comunica di aver acquisito le prestazioni sportive dell’atleta Carlo Houenou, nato a Vicenza il 31 agosto del 1996.


Houenou, pivot dal fisico agile e di grande tecnica, arriva a titolo definitivo dal Real Arzignano, con cui ha esordito nella passata stagione in serie A e conquistato anche la maglia della Nazionale italiana.
Oggi la firma in sede alla presenza dell’amministratore delegato Tony Colatriano e del ds Gabriele D’Egidio. ”Ringraziamo la società Real Arzignano, il presidente e il ds Piero Borrelli – hanno detto i dirigenti nerazzurri – . Houenou arriva a titolo definitivo: un investimento per il futuro della società voluto dal presidente Barbarossa e dal nostro a.d. Colatriano”.


”Ho sensazioni molto positive, sono stato subito accolto benissimo e spero che con tutto il cuore che questa nuova avventura vada per il meglio”, le prime parole del goleador nato in Veneto ma di origini africane (i genitori sono del Benin).


Per l’idolo di Arzignano – ha iniziato a dodici anni a giocare a futsal con i biancorossi – una scommessa e una scelta di vita: ”Sì, ho voluto scommettere su me stesso e in questa sfida perché conosco le ambizioni e la serietà di questa società, che punta sempre in alto. Sono arrivato all’età giusta per fare questo salto di qualità in carriera”, ha aggiunto Carletto, come lo chiamano i tifosi veneti.


Decisiva la chiamata di Max Bellarte: ”Bellarte lo conosco e ci ho parlato a lungo: è stata la molla che mi ha spinto a venire qui. Spero possa farmi crescere e migliorare il più possibile”. Houenou ha scelto la maglia numero 3 che è stata per tre anni di Gabriel Lima (che lo ha già preso in giro via social per questo): ”Sì, non ha perso tempo per prendermi in giro... In realtà ho scelto la numero tre perché è la maglia con cui ho iniziato ad Arzignano, la stessa con cui ho segnato i primi gol in prima squadra e con cui sono esploso. Spero di mantenere alto il blasone di questa maglia con l’AcquaeSapone Unigross”.


Scommessa nella scommessa per il nuovo pivot nerazzurro: conquistare un posto ai prossimi Mondiali in Lituania. ”Spero di far parte del gruppo azzurro che andrà Mondiali. Una motivazione in più a scegliere questa maglia: voglio convincere il ct della Nazionale facendo bene con il mio club”.

 

Uff. Stampa


  SERIE A - 18/07/2019
Acqua&Sapone, arriva Jesulito. Barbarossa: "Grazie anche a Pietropaoli"

L'ex Napoli è pieno di energia: "Potevo già essere qui lo scorso inverno, ma non abbiamo trovato l'accordo. Sono contento di essre un giocatore del club più importante d'Italia. Ringrazio tutti, dal presidente al mister, e ricambierò in campo la loro fiducia"

[...]
  SERIE A2 - 18/07/2019
CLN Cus Molise, il guardiano della porta è argentino: ecco Juan De Lucia

L'estremo difensore, classe '93, è il nuovo acquisto della squadra molisana. "Sono pronto a mettermi a disposizione della squadra e dei miei nuovi compagni, del mister e della società - dice.- E' un campionato difficile, ma sono sicuro che faremo bene" 

[...]
area rosa
  SERIE A - 13/07/2019
Montesilvano si porta a casa una stella di prima grandezza: Lucileia!

La campionessa brasiliana si trasferisce in Abruzzo e vestirà la maglia del club pescarese. Per lei parlano i numeri di una carriera incredibile. "Per poter svolgere il mio lavoro era la soluzione migliore da prendere"

  SERIE A2 - 18/07/2019
La Tombesi Ortona pesca anche in casa: Francescano e Cupido in prima squadra

Il club abruzzese, come già annunciato nelle settimane scorse, vuole puntare forte sul settore giovanile. Dopo aver potenziato l'Under 19 e allestita la formazione U17, i due classe 2000 saranno aggregati al gruppo di mister Marzuoli 

[...]
  SERIE A2 - 12/07/2019
Un portiere per tutte le stagioni: Simone Tatonetti pronto a rimettersi in gioco

Ha terminato la stagione alla Salinis, ora l'estremo difensore pescarese attende una chiamata per sfoggiare il suo repertorio. Ha vinto uno scudetto a Pescara, ha giocato in A con Napoli e Montesilvano, è stato anche azzurrino. Ed ha una grande fame di successi...

[...]
altre notizie
   SERIE A - 28/06/2019
   VARIE - 21/04/2019
   SERIE A2 - 18/04/2019
   SERIE U19 - 09/04/2019
   SERIE U19 - 18/03/2019
   GIOVANILI - 14/03/2019
   SERIE B - 15/02/2019
   SERIE C1 - 29/10/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 09/09/2018
   SERIE C1 - 18/08/2018
   SERIE C1 - 13/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni