SERIE B - 12/07/2019

Sporting Venafro, colpo di mercato... dirigenziale: Antonio Di Franco nuovo ds

La matricola molisana potenzia la propria piattaforma con l'ingresso di uno dei personaggi storici (e vincenti) del futsal regionale. Il presidente Primavera: "E' come se avessimo acquistato un top-player: con lui completiamo un organico di altissimo profilo"

Antonio Di Franco è il nuovo Direttore Sportivo della Sporting Venafro. Uomo di grandissima esperienza nel mondo del futsal, una vita a contatto con lo sport, Di Franco ha formalizzato ieri l’accordo per l’ingresso in società con il presidente Gianluca Primavera.

Quarantaquattro anni, isernino, un palmares da dirigente di tutto rispetto: sei coppe regionali di C1, un campionato di C2, uno di C1 e uno di B vinti e poi la ciliegina sulla torta, la Supercoppa italiana di Serie A conquistata con l’Acqua e Sapone, società che milita nella massima divisione nazionale di calcio a 5. Proprio con la squadra pescarese, due anni fa, l’ultima esperienza di Di Franco con il mondo del futsal.

La Sporting chiude così il quadro dei dirigenti, dopo aver sistemato le caselle tecniche, guidate dal coach Massimiliano Matticoli, con cui Di Franco ha avuto già contatti in passato. Quello, nello specifico, tra Di Franco e Primavera c’è stato nel corso delle recenti Final Four, organizzate a Isernia proprio dalla Sporting Venafro. È lì che è nato il sodalizio, concretizzato in questi giorni.

”In quell’occasione è iniziata una prima intesa – spiega il presidente Primavera. – Abbiamo capito subito che sarebbe stato possibile collaborare e adesso sono felice di poter lavorare insieme ad Antonio. È una persona molto esperta, che ha ottenuto risultati così importanti a livello nazionale, per noi è come prendere un top-player. Antonio ha un’ottima storia sotto il profilo dirigenziale sportivo. Il suo ingresso in società è la dimostrazione che vogliamo crescere, dopo aver scelto un bravissimo allenatore, un ottimo preparatore dei portieri e aver proseguito la collaborazione con il Csam, la struttura fisioterapica che ci ha seguito nella stagione scorsa. Abbiamo completato un organico di altissimo profilo – rimarca iil numero uno – e mi sento fiero di essere il timoniere di questa nave”.

I presupposti per fare bene ci sono tutti.

”Possiamo arrivare lontano – aggiunge il presidente. – In una società non basta il giocatore, servono anche dirigenti esperti. Da Antonio ci aspettiamo tanto in termini di esperienza e di conoscenza”.

Intanto altre trattative di mercato si stanno portando avanti...

”Ci siamo mossi subito, siamo già attivi – dice Primavera. – Stiamo studiando altri movimenti in entrata”.

Ufficio Stampa


  SERIE C1 - 24/02/2020
La Antonio Padovani ingabbia la Fenice e rilancia nella corsa alla terza piazza

Prova di forza dei castelvecchiesi ad Avezzano. Apre Onesta, poi le doppiette di Vitinho e Gui scrivono il meritato 5-2 finale che conferma lo stato di forma della squadra di Valente in vista dell'ultima parte di campionato. Rossoblù potenziali arbitri della volata-promozione

[...]
  SERIE A - 22/02/2020
#SerieATop16, #Day23: l'Italservice Pesaro colpisce ancora e 'vede' il record

Solo due successi separano i marchigiani del presidente Pizza, giunti a quota undici grazie al 7-3 di Dosson di Casier, dalla striscia di vittorie consecutive della Roma. Immediato riscatto per l'Acqua&Sapone ma il 6-1 finale non premia la prova generosa del Signor Prestito CMB

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 19/02/2020
Cus Molise, il cuore non basta: il Grifo si aggiudica il primo round

Mister Di Gregorio al termine dell'incontro: "Guardiamo avanti convinti delle nostre qualità e consapevoli di dover fare meglio in futuro. Nella gara di ritorno vogliamo fare bella figura e giocare a testa alta"

  SERIE A2 - 22/02/2020
Tombesi Ortona, una sconfitta inaspettata: Capitale amara per gli abruzzesi

Si interrompe la serie utile della squadra di Marzuoli che torna a casa battuta per 3-0. Non basta né il rientro di capitan Silveira né un buon primo tempo. In classifica si allontana la zona play-off, mentre quella play-out è a distanza di sicurezza

[...]
  SERIE B - 23/02/2020
Chaminade, un pomeriggio da dimenticare: il Giovinazzo fa la voce grossa e vince

Cancio illude la squadra di mister Tavone che si arrende alla tripletta di Alvaralhão Dos Santos ed ai centri di Focosi, Mongelli e Alves. Le reti di Vaino e Gomez servono solo a rendere meno amaro il passivo. Al triplice fischio è 6-3 per il quintetto pugliese

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 13/02/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE A - 27/12/2019
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
   SERIE C1 - 04/10/2019
   GIOVANILI - 26/09/2019
   COPPA ITALIA C - 21/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni