SERIE A - 20/09/2019

Acqua&Sapone, c'è da lavorare: soltanto un pari sul campo del Real Arzignano

La formazione di Bellarte si fa sorprendere dall'entusiasmo dei padroni di casa che con Morillo (doppietta) e Amoroso trovano la via del gol. Jonas su rigore e Coco Wellington la raddrizzano nel primo tempo, poi è Avellino a trovare il timbro del definitivo 3-3

Pareggia alla prima di campionato la rinnovata Acqua&Sapone. Sempre in svantaggio al PalaTezze, la squadra di Bellarte la raddrizza e porta via un punto, ma spreca una marea di occasioni per ribaltare il match e strappare il primo successo. Murilo e compagni sorpresi dalla voglia di far bene al debutto dei vicentini, che nel finale rischiano di vincere e recriminano per il palo a porta vuota del portiere Bastini.

La prima sorpresa della stagione è tra i pali: non c’è Mammarella, a causa di un piccolo infortunio, e tocca a Mambella inaugurare il campionato. Partenza forte dei nerazzurri che calciano in porta dieci volte in poco più di cinque minuti effettivi. Un tacco di Jonas e il destro di Coco sul portiere in uscita le chance più clamorose.

La squadra di casa, però, c’è e la sblocca per prima un po’ a sorpresa: Morillo devia con il petto un tiro del portiere Bastini e porta avanti i veneti. Passa un minuto scarso e addirittura i vicentini raddoppiano con Amoroso servito direttamente dal portiere Pozzi.

La reazione è veemente per i ragazzi di Bellarte, che trovano l’1-2 con un rigore di Jonas dopo il tocco di mano di Amoroso in area. Si gioca, adesso, solo nella metà campo dei locali, ma al 13’ Avellino non ha la mira giusta verso la porta con Pozzi, leggermente fuori dai pali.

La gran parata di Mambella su Ghouati spiana la via al pareggio di Coco Wellington prima di andare al riposo. Nella ripresa si riparte dal 2-2, ma pronti via è ancora Mambella a salvare la baracca su Ghouati. Dopo 4’ e 30’’ Nicolodi pesca Jonas davanti alla porta, il destro del folletto di Blumenau è alto. Al 6’ Jesulito show sulla destra, palla all’indietro per Jonas, piatto ribattuto. Anche Pozzi dice no a Jonas all’8’. Tira una brutta aria al PalaTezze, infatti alla milionesima chance mancata, l’Arzignano passa in vantaggio prima del 9’ con un autogol propiziato da Morillo.

Jesulito portiere di movimento è la mossa di Bellarte per salvare la serata, ma Brancher sfiora il poker veneto e Calderolli non trova il gol da due passi per pareggiare. Pazzesco. Ci pensa Avellino da due passi sul secondo palo a firmare il 3-3 a 7’ dalla sirena finale. Al 17’ la palla per vincere: Murilo trova Calderolli liberissimo, China si schianta sul palo da pochi centimetri. Un errore che rischia di costare carissimo perché un attimo dopo il rinvio di Bastini a porta vuota si appoggia sul palo nerazzurro. L’Acqua&Sapone non segna nell’ultimo assalto e torna a casa con un punto. C’è ancora da lavorare, testa al debutto casalingo contro il Petrarca Padova.

REAL ARZIGNANO – ACQUA&SAPONE 3-3 (2-2 pt)
REAL ARZIGNANO: Bastini, Pozzi, Fongaro, Brancher, Lazri, Tumiatti, Kastrati F., Amoroso, Morillo, Kastrati V., Claro, Ghouati. All. Lopez.
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mambella, Houenou, Patricelli, Murilo, Calderolli, Jesulito, Gui, Fior, Coco Wellington, Avellino, Jonas, Nicolodi, Rocha, Mammarella. All. Bellarte.
ARBITRI: Marangi (Brindisi), D’Alessandro (Bernalda), crono Volpato (Castelfranco Veneto).
MARCATORI: nel p.t. 8’23’’ Morillo (RA), 9’30’’ Amoroso (RA), 9’54’’ Jonas (A, rig.), 18’24’’ Coco Wellington (A); nel s.t. 8’25’’ Morillo (RA), 13’05’’ Avellino (A).

NOTE: ammoniti Amoroso (RA), Jonas (A), Murilo (A).

 

Ufficio Stampa Acqua&Sapone


  SERIE C1 - 24/02/2020
La Antonio Padovani ingabbia la Fenice e rilancia nella corsa alla terza piazza

Prova di forza dei castelvecchiesi ad Avezzano. Apre Onesta, poi le doppiette di Vitinho e Gui scrivono il meritato 5-2 finale che conferma lo stato di forma della squadra di Valente in vista dell'ultima parte di campionato. Rossoblù potenziali arbitri della volata-promozione

[...]
  SERIE A - 22/02/2020
#SerieATop16, #Day23: l'Italservice Pesaro colpisce ancora e 'vede' il record

Solo due successi separano i marchigiani del presidente Pizza, giunti a quota undici grazie al 7-3 di Dosson di Casier, dalla striscia di vittorie consecutive della Roma. Immediato riscatto per l'Acqua&Sapone ma il 6-1 finale non premia la prova generosa del Signor Prestito CMB

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 19/02/2020
Cus Molise, il cuore non basta: il Grifo si aggiudica il primo round

Mister Di Gregorio al termine dell'incontro: "Guardiamo avanti convinti delle nostre qualità e consapevoli di dover fare meglio in futuro. Nella gara di ritorno vogliamo fare bella figura e giocare a testa alta"

  SERIE A2 - 22/02/2020
Tombesi Ortona, una sconfitta inaspettata: Capitale amara per gli abruzzesi

Si interrompe la serie utile della squadra di Marzuoli che torna a casa battuta per 3-0. Non basta né il rientro di capitan Silveira né un buon primo tempo. In classifica si allontana la zona play-off, mentre quella play-out è a distanza di sicurezza

[...]
  SERIE B - 23/02/2020
Chaminade, un pomeriggio da dimenticare: il Giovinazzo fa la voce grossa e vince

Cancio illude la squadra di mister Tavone che si arrende alla tripletta di Alvaralhão Dos Santos ed ai centri di Focosi, Mongelli e Alves. Le reti di Vaino e Gomez servono solo a rendere meno amaro il passivo. Al triplice fischio è 6-3 per il quintetto pugliese

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 13/02/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE A - 27/12/2019
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
   SERIE C1 - 04/10/2019
   GIOVANILI - 26/09/2019
   COPPA ITALIA C - 21/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni