SERIE C1 - 22/09/2019

Quando la classe non ha età: Junior, subito doppietta all'esordio con il Sulmona

La stella brasiliana, che ha compiuto da poco 47 anni, ha dimostrato di stare più che mai sul pezzo, decidendo nel secondo tempo la "prima" dei peligni in casa dell'Hatria. "Questa nuova esperienza mi affascina. Ai ragazzi ho detto di non pensare solo alla salvezza"

A 47 anni si rimette in gioco e decide di ripartire con il Sulmona Futsal. Come a dire, 47 anni e non sentirli, perché Ivan Alves Junior, il decano dei brasiliani che hanno fatto la storia del futsal italiano, il suo zampino lo ha subito messo nella vittoria per 4-3 che ha permesso al Sulmona di bagnare il suo esordio nel campionato di Serie C1 abruzzese: doppietta per lui e, soprattutto, sua la rete del 4-3 che bella ripresa ha permesso alla matricola peligna di piegare l’Hatria Team.

Sul tabellino, per la cronaca, spicca anche la doppietta iniziale di Adrian Sanchez, con il quale sembra già essere nata un’intesa pirotecnica.

Ma facciamo un passo indietro e torniamo a qualche giorno fa, quando si è materializzato l’arrivo del fuoriclasse brasiliano nel capoluogo peligno: serviva un elemento d’esperienza da affiancare ad un gruppo di giovani di qualità per far crescere il livello della squadra del presidente Cicerone, neopromossa in Serie C1. Chi meglio di Ivan Alves Junior?

”La trattativa – spiega la stella di Belo Horizonte a Domenico Verlingieri sulle pagine di Centro Abruzzo News – è nata grazie al direttore sportivo dell’Acqua&Sapone Gabriele D’Egidio che mi aveva parlato dell’interesse dei dirigenti del Sulmona sottolineando che si trattava di persone serie. Abbiamo parlato e ci siamo messi d’accordo”.

Junior, che ha compiuto 47 anni lo scorso 19 luglio, ha iniziato a giocare con il Guaranì per poi mettersi in mostra nell’Atletico Mineiro, in Italia è arrivato nel lontano 1997 per giocare con l’Augusta. Ha indossato le maglie anche di Roma RCB, Atiesse Quartu, Nepi, Montesilvano, Canottieri Lazio, Real Dem e Acqua&Sapone, vincendo nella sua carriera due scudetti (con Roma RCB e Montesilvano) e due Coppe Italia (con Nepi e sempre Montesilvano. Si è già ambientato con il nuovo gruppo che apprezza molto per la presenza di diversi giovani.

”Vedo con piacere – spiega – che ci sono ragazzi con la metà dei miei anni. E’ una nuova esperienza che mi affascina perché si parla di giovani. Se non crediamo nei giovani italiani non cresceremo mai. Il futuro sono i giovani”.

E per il futuro nel campionato di C1, cominciato subito con un blitz importante, Junior ha lanciato una sorta di profezia.

”Ho detto ai ragazzi di non puntare solo a rimanere in C1 ma di provare a giocarci il campionato. Alla fine si vedrà quello che riusciremo a fare”.

 

CLICCA QUI PER VEDERE L’INTERVISTA DI JUNIOR


  SERIE TORN. - 16/10/2019
Pescara, ok nella serata di Coppa: le Aquile Molfetta ci provano fino all'ultimo

La formazione pugliese non sfigura e regge oltre un tempo contro la più quotata compagine di Serie A, priva di Coco Schmitt e Mazzocchetti. Prima frazione conclusa sul 2-1 per gli ospiti che nei sei minuti di inizio ripresa piazzano il break decisivo

[...]
  SERIE A2 - 16/10/2019
#futsalmercato Cln Cus Molise, arrivano Francesco Pizzuto e Leonardo Giasson

Il club annuncia gli innesti del giovane molisano e del laterale alla prima esperienza in Italia. Coach Sanginario: "Diamo il benvenuto a due ottimi atleti e un bravi ragazzi. Ci daranno una grande mano"

[...]
area rosa
  SERIE C - 08/10/2019
A Campobasso, riparte il femminile: le "Lady Chami" scaldano i motori

Il sodalizio rossoblù vuol fare decollare definitivamente il progetto in rosa. Sono diciassette le componenti della squadra che al PalaSturzo si allena sotto gli ordini di mister Massimiliano Marsella per la prossima Serie C regionale

  SERIE TORN. - 16/10/2019
Acqua&Sapone, pronostico rispettato: tutto facile in casa dell'Eta Beta Fano

Per la sfida di Coppa della Divisione gl abruzzes si sono presentati senza Calderolli squalificato e Jesulito a riposo precauzionale. Houenou si regala la doppietta personale, prodezza con il tacco per Willy Rocha, Nicolodi e Jonas completano l'opera

[...]
  SERIE B - 15/10/2019
La Chaminade Campobasso saluta la Coppa: al Bernalda il match del PalaSelvapiana

I padroni di casa pagano le defezioni del roster, affrontando la gara senza Paulinho e capitan Oriente in tribuna, ed a partita in corso devono riunciare anche a Passarelli. Il pensiero è già a sabato per il match di campionato contro L'Aquila

[...]
altre notizie
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE A - 12/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
   SERIE C1 - 04/10/2019
   SERIE A - 01/10/2019
   GIOVANILI - 26/09/2019
   COPPA ITALIA C - 21/09/2019
   VARIE - 21/04/2019
   SERIE A2 - 18/04/2019
   SERIE U19 - 09/04/2019
   SERIE U19 - 18/03/2019
   GIOVANILI - 14/03/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni