SERIE B - 07/10/2019

L'Aquila e le Aquile si annullano a vicenda: Free Time e Molfetta fanno 2-2

Le due squadre si dividono la posta in palio, segnando un gol a testa per tempo. Prima frazione con i padroni di casa in evidenza, ripresa che vede gli ospiti più propositivi e che a tredici secondi dal fischio finale, falliscono il tiro libero calciato da Murolo

Dopo tanta attesa per il Free Time arriva l’esordio nel campionato nazionale di Serie B che già alla prima giornata ha previsto una sfida impegnativa, contro la Sefa Aquile Molfetta, una delle candidate alla vittoria finale. La partita è stata molto equilibrata con il primo tempo a favore dei padroni di casa ed il secondo ad appannaggio degli ospiti.

PRIMO TEMPO. La partita inizia con un Sefa Aquile Molfetta timoroso e con i padroni di casa che prendono l’iniziativa e mantengono un maggiore possesso palla. Nella prima metà il Free Time ha diverse occasioni per segnare, ma l’imprecisione degli attaccanti e la bravura del portiere ospite, Lopopolo, fanno sì che il risultato non si sblocchi. Le occasioni migliori capitano a Fantauzzi, Martinelli, Aendes e Di Vincenzo, ma gli attaccanti aquilani non riescono a segnare anche grazie alla bravura del portiere ospite che salva la porta con interventi prodigiosi. Al 17’ una grande giocata di Pietro Di Vicenzo che fornisce l’assist a Mendes per il vantaggio dei padroni di casa. Subito dopo Giannandrea ha l’occasione per raddoppiare, ma si fa parare un tiro libero, concesso per il sesto fallo degli ospiti, da Lopopolo. ”Gol sbagliato, gol subito” e dopo un errore difensivo, gli ospiti pareggiano con Dell’Olio a meno di un minuto dal termine del tempo. Si va negli spogliatoi sull’1-1.

SECONDO TEMPO. La ripresa parte con i padroni di casa contratti che subiscono il possesso di palla del Molfetta, gli ospiti conducono il gioco con un giro palla continuo per gran parte del tempo senza però risultare pericolosi se non qualche tiro da fuori che non impensierisce i due portieri.

Al 12’ gli ospiti passano in vantaggio con un contropiede micidiale di Pedone che approfitta di un errore di impostazione della squadra aquilana. Rabbiosa reazione dei ragazzi di mister Patriarca che trovano il pareggio due minuti dopo con un missile di Giannandrea. Il finale di gara vede il Molfetta alla ricerca del gol vittoria, sfiorato in diverse occasioni, ed i padroni di casa in difesa di un prezioso pareggio. Le occasioni più importanti capitano sui piedi di De Cillis e Murolo che non trovano la porta e dall’altra parte Mendes in contropiede prende il palo esterno.

Finale palpitante con la partita che poteva prendere una svolta decisiva a 13’’ dalla fine, visto il tiro libero, molto contestato dai padroni di casa, concesso al Molfetta. Una grande parata di Giannantonio impedisce a Murolo di segnare il gol vittoria per gli ospiti. Risultato comunque giusto anche se entrambe le squadre possono recriminare sulle diverse occasioni fallite.

Nella prossima giornata il Free Time andrà a Canosa, trasferta molto insidiosa contro una squadra esperta e ben organizzata.

FREE TIME L’AQUILA - SEFA AQUILE MOLFETTA 2-2 (pt 1-1)
FREE TIME L’AQUILA: Giannantonio, Mandolini, Giannandrea, Martinelli, Caggiano, Compagnoni, Di Vincenzo, Fantauzzi, Mendes, D’Onofrio, Rosa. All. Patriarca
SEFA AQUILE MOLFETTA: Lopopolo, Capuano, Di Benedetto, Caradonna, Dall’Olio, Pedone, De Cillis, Murolo, Di Benedetto, Adriani, Di Vincenzo, Del Pinto. All. Rutigliani
MARCATORI: 16’57” pt Adriano Mendes (FT), 19’16” Silvio Dall’Olio (SA); 11’23” st Nicola Pedone (SA), 13’36” Giannandrea (FT)
ARBITRI:Fabio Loni (Cagliari), Andrea Dessi (Oristano). Crono: Giuseppe Lamorgese (Roma 2)
NOTE- Giannandrea (FT) fallisce un tiro libero nel pt, Murolo (SA) fallisce un tiro libero nel secondo tempo. Ammoniti: Pedone (SA), Mendes (FT)

Ufficio Stampa Free Time L’Aquila


  SERIE A - 10/07/2020
#futsalmercato, per Abraham Cintado è corsa a due: sfida Came Dosson-Pescara

Ore decisive per il funambolo spagnolo, di casa nel Lazio dove nelle ultime quattro stagioni ha indossato le maglie di Olimpus Roma e Italpol: sul laterale offensivo di Cadice, autore di sei reti nell'ultima annata, si starebbe prospettando un duello tra veneti e abruzzesi

[...]
  ESTERO - 09/07/2020
#futsalmercato, inizia la seconda vita per Avellino: da oggi è nel mondo-Jimbee

Il cierre rosarino è stato presentato dal club murciano: a Cartagena arriva con qualche mese di ritardo, visto che già lo scorso dicembre sembrava fatta per il trasferimento sull'altra sponda del Mediterraneo. In Italia ha giocato con Domus, Latina, Kaos e Acqua&sapone

[...]
area rosa
  SERIE C - 04/07/2020
Molise, brinda il CLN Cus. Di Gregorio: "Gruppo di inestimabile valore"

Ufficializzata la promozione delle ragazze campobassane, per la soddisfazione del tecnico. "Mi hanno seguito e hanno saputo dimostrare sul campo, giorno dopo giorno, le loro capacità. Un grazie alla società che c'è stata sempre vicina"

  SERIE A2 - 10/07/2020
Un altro talentuoso prospetto è sul #futsalmercato: caccia a Tiago Amarchande

Il talento portoghese, arrivato in Italia a Napoli con cui conquista subito tifosi e il titolo nazionale Juniores, ha vestito negli ultimi anni le maglie di Acqua&Sapone, Inter Movistar, Futsal Bisceglie ed Eletrico a partire da dicembre. Ma la voglia di Italia è ancora tanta

[...]
  SERIE C1 - 09/07/2020
Dal #futsalmercato un altro innesto per lo Sporting Campobasso, ecco Lombardi

Il neo rossoblu: "Voglio ringraziare la società e mister Pietrunti per questa nuova opportunità; non nego di aver preferito questo club, nonostante le tante chiamate ricevute, per la solidità societaria, per la sua organizzazione e per le sue ambizioni"

[...]
altre notizie
   VARIE - 12/06/2020
   ESTERO - 29/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
   VARIE - 12/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni