SERIE A - 11/10/2019

A&S, Mammarella pronto al rientro: "Col Sandro Abate primo esame di maturità"

Il portierone azzurro: "Non vedevo l'ora, stare fuori non è mai bello. Ho lavorato duramente per recuperare più in fretta possibile, ma senza mai forzare. Questo anche grazie ai miei compagni di reparto, Mambella e Fior, che hanno giocato in queste quattro giornate in modo egregio"

Scontro ad alta quota domani pomeriggio alle 18 per l’Acqua&Sapone Unigross sul campo della matricola terribile Sandro Abate Avellino: nerazzurri primi con dieci punti, sul campo degli irpini, secondi a quota nove.

Si gioca al PalaCercola di Napoli (arbitrano Micciulla di Roma e Davì di Bologna, crono Perona di Biella; diretta streaming su PMGSport Futsal) e Bellarte si ripresenta con Stefano Mammarella tra i pali. Dopo la Supercoppa e il primo turno di Coppa della Divisione, il portierone di Chieti aveva saltato le prime quattro giornate di serie A per un problema ad un polso. Tutto risolto: in Campania ci sarà lui tra i pali, prima di raggiungere il ritiro della Nazionale italiana assieme ad un rigenerato capitan Murilo per giocare il Main Round di qualificazione al Mondiale il 24 ottobre a Eboli.

”Non vedevo l’ora, stare fuori non è mai bello. Ho lavorato duramente per recuperare più in fretta possibile, ma senza mai forzare. Questo anche grazie ai miei compagni di reparto, Mambella e Fior, che hanno giocato in queste quattro giornate in modo egregio, dimostrando – per chi ancora non lo sapesse – che sono ragazzi già pronti a fare la differenza anche in serie A. Devo ringraziare tutti i miei compagni di squadra che in queste settimane hanno fatto grandi cose, conquistando dieci punti e permettendomi di rientrare con la squadra prima in classifica”.

Mammarella arriva al PalaCercola con una settimana piena di lavoro tra i pali e l’incubo infortunio ampiamente smaltito: ”Merito del prof Paolo Aiello, che mi ha aiutato a lavorare duro dal punto di vista fisico per essere subito pronto alla competizione, e di Luca Di Eugenio, con cui svolgo il lavoro specifico per portieri”.

Tutto pronto per la supersfida al Sandro Abate Avellino, una neopromossa con idee molto ambiziose. ”Sono una squadra forte, altro che matricola. Hanno un roster importante, con tanti giocatori che conoscono a memoria la serie A. E tra i pali c’è un top player come Molitierno, mio compagno di Nazionale, che non ha bisogno di presentazioni. Ci aspetta un primo vero esame di maturità della stagione, ma vogliamo superarlo a pieni voti”.

 

Ufficio stampa e Comunicazione
Acqua&Sapone Futsal


  SERIE A - 11/11/2019
Acqua&Sapone, Bellarte: "Dobbiamo migliorare tanto. Gui? Un trascinatore..."

"Bisogna cercare di entrare meglio nel match, cosa che non abbiamo fatto contro il Pesaro - evidenzia il tecnico di Ruvo analizzando la crescita della sua squadra, - adesso servono prestazioni importanti contro tutte le altre concorrenti del campionato"

[...]
  SERIE B - 09/11/2019
La Chaminade non si schioda dal primo posto: battuto anche il Giovinazzo

Sesto risultato utile di fila, e vittoria numero quattro, per la banda di mister Tavone che si conferma capolista del girone G. Contro i pugliesi termina 6-4: Pescolla e Caddeo colpiscono due volte, nel tabellino dei marcatori anche Vaino e Cancio

[...]
area rosa
  SERIE A - 10/11/2019
Real Statte, arriva il primo stop! Nel big-match sorride il Montesilvano

Disco rosso per la compagine di Marzella che cede per 5-3 in Abruzzo e paga l'espulsione di Belam prima dell'intervallo. Soldevilla apre e chiude il tabellino, Marangione accorcia nella ripresa, ma Lucileia è decisiva con una tripletta

  SERIE A2 - 09/11/2019
Tombesi Ortona, amaro epilogo: non basta Calderolli per tornare al successo

Gli uomini di Marzuoli hanno condotto sempre in vantaggio, guidati in attacco dall'ex CMB che va a segno per tre volte, ma non è bastato per tornare al successo che manca ora da due giornate, con la rimonta degli avversari che si concretizza negli utlimi minuti

[...]
  SERIE C1 - 11/11/2019
Nenè ispira la Antonio Padovani, ma che fatica per avere ragione della Fenice

L'ex Colleferro sblocca il match con una doppietta, ma i marsicani restano incollati alla partita nonostante le due reti di Cabras e i centri di Villa ed Elia. Il bomber sigilla il 7-4 nel finale e permette alla squadra di Nobilio di continuare la sua rincorsa all'Atletico Silvi

[...]
altre notizie
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
   SERIE C1 - 04/10/2019
   SERIE A - 01/10/2019
   GIOVANILI - 26/09/2019
   COPPA ITALIA C - 21/09/2019
   VARIE - 21/04/2019
   SERIE A2 - 18/04/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni