SERIE A - 11/10/2019

A&S, Mammarella pronto al rientro: "Col Sandro Abate primo esame di maturità"

Il portierone azzurro: "Non vedevo l'ora, stare fuori non è mai bello. Ho lavorato duramente per recuperare più in fretta possibile, ma senza mai forzare. Questo anche grazie ai miei compagni di reparto, Mambella e Fior, che hanno giocato in queste quattro giornate in modo egregio"

Scontro ad alta quota domani pomeriggio alle 18 per l’Acqua&Sapone Unigross sul campo della matricola terribile Sandro Abate Avellino: nerazzurri primi con dieci punti, sul campo degli irpini, secondi a quota nove.

Si gioca al PalaCercola di Napoli (arbitrano Micciulla di Roma e Davì di Bologna, crono Perona di Biella; diretta streaming su PMGSport Futsal) e Bellarte si ripresenta con Stefano Mammarella tra i pali. Dopo la Supercoppa e il primo turno di Coppa della Divisione, il portierone di Chieti aveva saltato le prime quattro giornate di serie A per un problema ad un polso. Tutto risolto: in Campania ci sarà lui tra i pali, prima di raggiungere il ritiro della Nazionale italiana assieme ad un rigenerato capitan Murilo per giocare il Main Round di qualificazione al Mondiale il 24 ottobre a Eboli.

”Non vedevo l’ora, stare fuori non è mai bello. Ho lavorato duramente per recuperare più in fretta possibile, ma senza mai forzare. Questo anche grazie ai miei compagni di reparto, Mambella e Fior, che hanno giocato in queste quattro giornate in modo egregio, dimostrando – per chi ancora non lo sapesse – che sono ragazzi già pronti a fare la differenza anche in serie A. Devo ringraziare tutti i miei compagni di squadra che in queste settimane hanno fatto grandi cose, conquistando dieci punti e permettendomi di rientrare con la squadra prima in classifica”.

Mammarella arriva al PalaCercola con una settimana piena di lavoro tra i pali e l’incubo infortunio ampiamente smaltito: ”Merito del prof Paolo Aiello, che mi ha aiutato a lavorare duro dal punto di vista fisico per essere subito pronto alla competizione, e di Luca Di Eugenio, con cui svolgo il lavoro specifico per portieri”.

Tutto pronto per la supersfida al Sandro Abate Avellino, una neopromossa con idee molto ambiziose. ”Sono una squadra forte, altro che matricola. Hanno un roster importante, con tanti giocatori che conoscono a memoria la serie A. E tra i pali c’è un top player come Molitierno, mio compagno di Nazionale, che non ha bisogno di presentazioni. Ci aspetta un primo vero esame di maturità della stagione, ma vogliamo superarlo a pieni voti”.

 

Ufficio stampa e Comunicazione
Acqua&Sapone Futsal


  SERIE A - 18/05/2020
#futsalmercato, Cesaroni tra la Meta e il futuro: Sara, l'Irpinia o la Spagna?

Il laterale azzurro è in attesa di conoscere il suo destino. Ma intanto le possibilità non mancano e le più concrete si presentano... sulla strada di ritorno a Montesilvano. Con un grande sognoi del cassetto che il buon Paolo spera di poter realizzare

[...]
  SERIE A - 19/05/2020
#futsalmercato, comincia a muoversi l'A&S: Thiago Bissoni in dirittura d'arrivo

Il giocatore brasiliano, nell'ultima stagione divisosi tra Latina e Feldi Eboli e accostato inizialmente alla Sandro Abate starebbe per cedere alla corte del team di Barbarossa e riabbracciare così Max Bellarte con cui ha condiviso la vincente esperienza tra le fila dell'Halle Gooik

[...]
area rosa
  SERIE A - 10/05/2020
La Serie A ai consiglieri: "Questi sono i cinque punti che ci interessano"

Marco Bramucci e Tony Marzella delegati della categoria al tavolo di lavoro odierno con la Divisione: nella discussione evidenziate le necessità dei club sul piano sportivo, economico, organizzativo e mediatico

  SERIE A - 21/05/2020
Una scelta di vita dietro il "no" all'A&S: come sarà il futuro di Max Bellarte?

Il Filosofo ha tratto il dado: non resterà sulla panchina angolana ed ha motivato con poche parole i suoi motivi. E adesso? Fermo sabbatico oppure potrebbe prender piede un'esperienza nel calcio a undici professionistico? Per poi tornare di nuovo al futsal"

[...]
  SERIE A2 - 18/05/2020
#futsalmercato, nuove prospettive per Bordignon: ma prima di tutto... il lavoro

Il difensore di Videira, naturalizzato italiano, avrebbe in mano due soluzioni che gli permetterebbero di continuare a giocare vicino casa (Ortona o Ascoli?), favorendo la sua nuova occupazione. Soluzioni al vaglio dei giocatore, deciso a prendere presto una decisione

[...]
altre notizie
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
   VARIE - 12/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   VARIE - 12/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni