SERIE TORN. - 15/10/2019

Coppa della Divisione: Assoporto, Ciampino e Fuorigrotta da copertina. Massa ok

La squadra di Bosco piega con un secco 4-1 la Meta Catania, quella di Reali elimina ai rigori il Latina, i partenopei fanno fuori la Sandro Abate. Il derby toscano è bianconero: 5-4 alla Gisinti. Il Real San Giuseppe sfiora l'impresa con la Feldi IL QUADRO DEI RISULTATI

Il cerchio della Coppa della Divisione si restringe e questa sera non sono mancate di certo le sorprese. Prestazione da incorniciare per l’Assoporto Melilli che elimina la Meta Catania, continuando la propria scia di vittorie. Neroverdi che puntano alla finale del girone H, contro una tra Real Rogit e Signor Prestito CMB (vittoriose entrambe senza troppi intoppi), ma attenzione alla Pro Nissa che ha fatto fuori il Regalbuto. Con lo stesso punteggio dell’Assoporto Melilli (4-1) anche il Fuorigrotta elimina una squadra di A, la Sandro Abate.

Non può passare di certo inosservata la vittoria del Ciampino Anni Nuovi capace di imporsi ai calci di rigore contro il Latina. Impresa solo sfiorata per il Real San Giuseppe, ma la lotteria dei rigori non sorride agli uomini di Centoze contro la Feldi Eboli. Brivido anche per la CDM Genova che riesce comunque a strappare la qualificazione contro una sorprendente Aosta. Anche l’Olimpus accarezza l’idea dell’impresa, ma i tiri dal dischetto non sorridono ai blues.

Un derby rocambolesco quello tra Città di Massa e Gisiniti Pistoia, con i locali che rimontano dal 3-1 al 3-3 a pochi istanti dalla fine, prima di sorridere per 5-4 nei supplementari. Fanno rispettare il pronostico e vincono senza intoppi l’Italservice Pesaro (contro un Cobà in formazione rimaneggiata), il Kaos Mantova (il Cavezzo ha fatto riposare i propri titolari), la Came Dosson, il Pescara, il Real Rieti e l’Acqua&Sapone. A proposito degli uomini di Bellarte, i rigori hanno qualificato il Cus Ancona che sarà il prossimo avversario di Nicolodi e compagni. A farne le spese è stato il Manfredonia. Anche la Mirafin batte il Lido di Ostia (con il roster ospite ricco di Under19).

Ribalta infine il Real Arzignano che passa di misura sul Bubi Merano, al pari dell’Atletico Cassano sul campo dell’Ostuni. A chiudere gli impegni di questa sera, la ”manita” dei Saints Pagnano al Lecco.

Domani il quadro sarà completo con le sfide tra lo Sporting Altamarca e il Carrè Chiuppano; tra History Roma e Città di Sestu e tra Imolese ed Italian Coffee Petrarca.

 

COPPA DELLA DIVISIONE
SECONDO TURNO
GARA UNICA – 15/10 – ORE 18

GRUPPO A
CAVEZZO-KAOS MANTOVA 3-22 (2-13)
LECCO-SAINTS PAGNANO 1-5 (1-2)
L84-CITTÀ DI ASTI 4-3 (2-0) 
AOSTA-CDM FUTSAL GENOVA 9-10 dtr

GRUPPO B
BUBI MERANO-REAL ARZIGNANO 1-2 (1-0) 
SPORTING ALTAMARCA-CARRÈ CHIUPPANO 16/10 ore 20.45
PORDENONE-OLIMPIA REGIUM REGGIO EMILIA 2-3 (0-0)
UDINE CITY-CAME DOSSON 1-7 (0-4)

GRUPPO C
IMOLESE-ITALIAN COFFEE PETRARCA 16/10 ore 20.15
CITTÀ DI MASSA-GISINTI PISTOIA 5-4 dts
FAVENTIA-TCF 0-2 (0-0)
FUTSAL COBÀ-ITALSERVICE PESARO 1-12 (0-5)

GRUPPO D
ETA BETA-ACQUAESAPONE 1-5
CUS ANCONA-MANFREDONIA 10-9 dtr (ts 2-2)
OLYMPIQUE OSTUNI-ATLETICO CASSANO 3-4 (1-2)
AQUILE MOLFETTA-PESCARA 2-5 (1-2)

GRUPPO E
ITALPOL-REAL RIETI 2-5 (1-3)
ROMA C5-LAZIO 3-5
MATTAGNANESE-ACTIVE NETWORK 0-3 (0-1)
OLIMPUS ROMA-C.ANIENE 5-6 dtr

GRUPPO F
MIRAFIN-LIDO DI OSTIA 5-1 (3-0)
FUTSAL FUTBOL CAGLIARI-LEONARDO 6-5
HISTORY ROMA 3Z-CITTÀ DI SESTU 16/10 ore 15
CIAMPINO ANNI NUOVI-LATINA 8-7 dcr (1-0, 3-3, 5-5 dts)

GRUPPO G
FUORIGROTTA-SANDRO ABATE 4-1
TARANTO-VR 8-5 (1-2)
CHAMINADE-RASULO EDILIZIA BERNALDA 0-6 (0-2)
REAL SAN GIUSEPPE-FELDI EBOLI 4-5 dcr (1-1, 3-3 ts) 

GRUPPO H
POLISTENA-SIGNOR PRESTITO CMB 3-9 (2-2)
AGRIPLUS MASCALUCIA-REAL ROGIT 2-16 (1-7)
PRO NISSA-REGALBUTO 7-4 (3-2)
ASSOPORTO MELILLI-META CATANIA BRICOCITY 4-1 (0-0)


  SERIE A - 15/11/2019
Il Pescara salvato da Coco: rocambolesco 4-4 al PalaRigopiano contro il Kaos

La partenza sorride ai padroni di casa con la doppietta di Misael, mentre nel finale è Schmitt che risponde alle tre reti messe a segno da Cabeça ed al gol di Leleco, evitando così agli abruzzesi la sconfitta interna contro il quintetto di coach Milella

[...]
  SERIE B - 16/11/2019
Ultimo minuto fatale alle Aquile: la Chaminade passa 2-0 a Molfetta

Al PalaPoli partita spettacolare e punteggio inchiodato fino a trenta secondi dal suono della sirena quando Pescolla indovina l'angolo su schema da calcio piazzato e la sblocca. Cancio 20'' più tardi approfitta del quinto di movimento e chiude i conti

[...]
area rosa
  SERIE A - 16/11/2019
Siclari vuole una Salinis concentrata: "L'approccio sarà fondamentale"

La giocatrice calabrese analizza la vigilia dello scontro al vertice: "Mi aspetto una gara molto complicata, il Montesilvano sta bene, è in testa alla classifica e vorrà rimanerci, ma noi ce la giocheremo a viso aperto"

  SERIE A2 - 16/11/2019
E' il Cln Cus Molise dei giovani: Triglia e Verlengia stendono il Barletta

I molisani si impongono grazie alle tre reti dei due talenti rossoblu, di Barichello lo squillo che chiude i conti sul 4-1 finale. Di Vicente Tirapo, dal dischetto, il punto del momentaneo 1-1 dei pugliesi. Espulso Badodi a inizio ripresa

[...]
  SERIE B - 15/11/2019
Venafro in campo dopo la sosta. La società alza l’asticella: obiettivo play-off

"Ad inizio stagione nessuno immaginava un approccio così positivo al campionato - dichiara Walter Primavera. - Adesso che abbiamo affrontato diverse squadre sappiamo di non essere inferiori a nessuno ed anzi avremmo potuto avere ancora più punti in classifica"

[...]
altre notizie
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
   SERIE C1 - 04/10/2019
   SERIE A - 01/10/2019
   GIOVANILI - 26/09/2019
   COPPA ITALIA C - 21/09/2019
   VARIE - 21/04/2019
   SERIE A2 - 18/04/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni