SERIE C1 - 23/10/2019

Il Lanciano che non ti aspetti: sei gol al Sulmona, anche i rossoneri in vetta

La squadra di Simigliani conferma il suo stato di forma, piega per 6-2 l'ormai ex capolista e condivide la vetta assieme ad Atletico Silvi e Magnificat. Il mister, prudentemente, vola basso: "Pensiamo a goderci il momento e a lavorare per migliorare"

Zitto zitto, il Lanciano è in vetta alla classifica del campionato abruzzese di Serie C1. La squadra di Massimo Simigliani (nella foto) si è sbarazzata con un tennistico 6-2 del Sulmona sottraendogli il primato dalle mani e superandola in classifica, mettendosi al fianco di tutte le grandi attese protagoniste. Tredici punti per i rossoneri, gli stessi di Atletico Silvi e Magnificat; uno in più del Sulmona, tre sulla Antonio Padovani, in ascesa dopo il cambio di panchina.

Che ne pensa mister Massimo Simigliani?

”Per quanto riguarda il primato ci godiamo questo momento, ma siamo appena alla quinta giornata ,quindi la strada è lunga. Posso tranquillamente affermare di avere un gruppo di giocatori e uomini eccezionali, una buonissima squadra per questa C1, quest’anno molto competitiva come dice la classifica. Cercheremo di vendere cara la pelle in ogni partita, considerando che ci sono squadre come Silvi e Magnificat che partono da favorite per la vittoria finale. Sono contento comunque di questo momento sicuramente favorevole ma siamo altrettanto consapevoli che verranno anche momenti di difficoltà. Ma ripeto, dobbiamo solo goderci il momento e lavorare per migliorarci”.

Il netto 6-2 imposto al Sulmona viene commentato con evidente soddisfazione dal mister lancianese.

”La gara di sabato l’abbiamo giocata molto bene, almeno nel primo tempo sicuramente a grandi ritmi e con il giusto atteggiamento. Sapevamo di affrontare una squadra che si presentava da prima in classifica e con grande entusiasmo, non era facile ma alla fine, nonostante un secondo tempo dove il Sulmona è rientrato meglio di noi in campo, abbiamo legittimato un risultato in fondo mai in discussione”.

Ma non mancano le note stonate.

”Mi permetto solo di fare un appunto relativamente al fatto che giochiamo su un campo, a Lanciano, sul quale non disputiamo neanche un allenamento, per allenarci dobbiamo migrare in un comune vicino. Penso che giocando nel massimo campionato regionale ed ospitando realtà importanti d’Abruzzo, meriteremmo altro”.

Critica raccolta, sperando che non cada come sempre nel dimenticatoio pubblico...


  SERIE A - 10/07/2020
#futsalmercato, per Abraham Cintado è corsa a due: sfida Came Dosson-Pescara

Ore decisive per il funambolo spagnolo, di casa nel Lazio dove nelle ultime quattro stagioni ha indossato le maglie di Olimpus Roma e Italpol: sul laterale offensivo di Cadice, autore di sei reti nell'ultima annata, si starebbe prospettando un duello tra veneti e abruzzesi

[...]
  ESTERO - 09/07/2020
#futsalmercato, inizia la seconda vita per Avellino: da oggi è nel mondo-Jimbee

Il cierre rosarino è stato presentato dal club murciano: a Cartagena arriva con qualche mese di ritardo, visto che già lo scorso dicembre sembrava fatta per il trasferimento sull'altra sponda del Mediterraneo. In Italia ha giocato con Domus, Latina, Kaos e Acqua&sapone

[...]
area rosa
  SERIE C - 04/07/2020
Molise, brinda il CLN Cus. Di Gregorio: "Gruppo di inestimabile valore"

Ufficializzata la promozione delle ragazze campobassane, per la soddisfazione del tecnico. "Mi hanno seguito e hanno saputo dimostrare sul campo, giorno dopo giorno, le loro capacità. Un grazie alla società che c'è stata sempre vicina"

  SERIE A2 - 10/07/2020
Un altro talentuoso prospetto è sul #futsalmercato: caccia a Tiago Amarchande

Il talento portoghese, arrivato in Italia a Napoli con cui conquista subito tifosi e il titolo nazionale Juniores, ha vestito negli ultimi anni le maglie di Acqua&Sapone, Inter Movistar, Futsal Bisceglie ed Eletrico a partire da dicembre. Ma la voglia di Italia è ancora tanta

[...]
  SERIE C1 - 09/07/2020
Dal #futsalmercato un altro innesto per lo Sporting Campobasso, ecco Lombardi

Il neo rossoblu: "Voglio ringraziare la società e mister Pietrunti per questa nuova opportunità; non nego di aver preferito questo club, nonostante le tante chiamate ricevute, per la solidità societaria, per la sua organizzazione e per le sue ambizioni"

[...]
altre notizie
   VARIE - 12/06/2020
   ESTERO - 29/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
   VARIE - 12/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni