SERIE C1 - 23/10/2019

Il Lanciano che non ti aspetti: sei gol al Sulmona, anche i rossoneri in vetta

La squadra di Simigliani conferma il suo stato di forma, piega per 6-2 l'ormai ex capolista e condivide la vetta assieme ad Atletico Silvi e Magnificat. Il mister, prudentemente, vola basso: "Pensiamo a goderci il momento e a lavorare per migliorare"

Zitto zitto, il Lanciano è in vetta alla classifica del campionato abruzzese di Serie C1. La squadra di Massimo Simigliani (nella foto) si è sbarazzata con un tennistico 6-2 del Sulmona sottraendogli il primato dalle mani e superandola in classifica, mettendosi al fianco di tutte le grandi attese protagoniste. Tredici punti per i rossoneri, gli stessi di Atletico Silvi e Magnificat; uno in più del Sulmona, tre sulla Antonio Padovani, in ascesa dopo il cambio di panchina.

Che ne pensa mister Massimo Simigliani?

”Per quanto riguarda il primato ci godiamo questo momento, ma siamo appena alla quinta giornata ,quindi la strada è lunga. Posso tranquillamente affermare di avere un gruppo di giocatori e uomini eccezionali, una buonissima squadra per questa C1, quest’anno molto competitiva come dice la classifica. Cercheremo di vendere cara la pelle in ogni partita, considerando che ci sono squadre come Silvi e Magnificat che partono da favorite per la vittoria finale. Sono contento comunque di questo momento sicuramente favorevole ma siamo altrettanto consapevoli che verranno anche momenti di difficoltà. Ma ripeto, dobbiamo solo goderci il momento e lavorare per migliorarci”.

Il netto 6-2 imposto al Sulmona viene commentato con evidente soddisfazione dal mister lancianese.

”La gara di sabato l’abbiamo giocata molto bene, almeno nel primo tempo sicuramente a grandi ritmi e con il giusto atteggiamento. Sapevamo di affrontare una squadra che si presentava da prima in classifica e con grande entusiasmo, non era facile ma alla fine, nonostante un secondo tempo dove il Sulmona è rientrato meglio di noi in campo, abbiamo legittimato un risultato in fondo mai in discussione”.

Ma non mancano le note stonate.

”Mi permetto solo di fare un appunto relativamente al fatto che giochiamo su un campo, a Lanciano, sul quale non disputiamo neanche un allenamento, per allenarci dobbiamo migrare in un comune vicino. Penso che giocando nel massimo campionato regionale ed ospitando realtà importanti d’Abruzzo, meriteremmo altro”.

Critica raccolta, sperando che non cada come sempre nel dimenticatoio pubblico...


  SERIE A2 - 18/11/2019
#futsalmercato, Giasson e Gustavinho dal Cln Cus Molise al San Ferdinando

Doppio movimento in uscita per i molisani che salutano i due giocatori. Il primo approda nel club del massimo campionato pugliese a titolo definitivo, per il secondo invece il trasferimento è a titolo temporaneo. Il ringraziamento del team nella nota ufficiale

[...]
  SERIE C1 - 18/11/2019
Atletico Silvi, la sestina è vincente: la capolista sorride sul campo del Vasto

La squadra di mister Marrone è padrona del gioco, trova l'ottava vittoria consecutiva e manda in rete per la decima partita di fila il bomber di Muzio, con una doppietta, oltre ai sigilli di Giancaterino, Fragassi, Planamente e Di Martino

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 20/11/2019
Neka al Capena: "Siamo prime ma non dobbiamo abbassare la guardia"

"Sono soddisfatta dei risultati. So che posso fare molto di più, il gol è arrivato e spero di continuare così. Stiamo sempre di più prendendo consapevolezza della nostra forza e questo è ciò che conta" ha dichiarato la giocatrice di Chiesa

  SERIE C1 - 19/11/2019
Magnificat, D'Ambrosio: "Stiamo lì, daremo fastidio al Silvi e tutti gli altri"

Nel prossimo turno sfida in casa dell'Area L'Aquila: "Già dalla prima giornata di campionato ho notato che sarà dura con qualsiasi squadra, sia con la prima, sia con quelle di metà classifica che con chi deve salvarsi. Sarà sempre una battaglia"

[...]
  SERIE C1 - 18/11/2019
L'Antonio Padovani, fucina di talenti. Costantini: "Puntiamo sui nostri giovani"

Il massimo dirigente commenta così in vista del prossimo impegno contro il fanalino di coda Lisciani Tearmo: "Li dobbiamo affrontare con la massima concentrazione e rispetto, cercando soprattutto di portare a casa i tre punti"

[...]
altre notizie
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
   SERIE C1 - 04/10/2019
   SERIE A - 01/10/2019
   GIOVANILI - 26/09/2019
   COPPA ITALIA C - 21/09/2019
   VARIE - 21/04/2019
   SERIE A2 - 18/04/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni