SERIE A - 15/11/2019

Calderolli salva l'Acqua&Sapone: Signor Prestito raggiunto a 19'' dalla sirena

Dopo un primo tempo da incubo la squadra di Bellarte riesce a ricucire il gap nella ripresa, grazie al quinto di movimento, evitando così la sconfitta. In classifica gli abruzzesi vengono raggiunti dalla Feldi Eboli e staccati da Italservice Pesaro e Real Rieti

Il tacco di Calderolli salva l’Acqua&Sapone sul campo del Signor Prestito. Finisce 7-7 il big match in Basilicata a 19’’ dalla sirena finale.

Partita difficile per i nerazzurri, che si presentano nella versione sbiadita della squadra che aveva battuto il Pesaro una settimana fa. Approccio molle che finisce per farsi travolgere dall’onda dei lucani, avanti addirittura 5-1 all’intervallo. In classifica ora è mucchio selvaggio con le prime sei raccolte nel fazzoletto di soli tre punti.

CRONACA - Il primo tempo è un incubo a occhi aperti. Alla prima occasione, Sanchez sblocca la partita per i padroni di casa, dopo 1’12’’. Sterzata e destro imprendibile per Mammarella. Padroni di casa indemoniati. Vizonan un minuto dopo sfonda la porta per il 2-0. Arriva anche il tris locale. Linhares salta Jesulito come un birillo a pochi passi dalla sua area, vola verso l’area nerazzurra, scarica su Tobe e va a raccogliere il passaggio di ritorno per firmare il 3-0 del CMB. Bellarte rischia subito Jonas portiere di movimento, ma è la squadra di casa a sfiorare il poker con Tobe. Il quarto gol è nell’aria perché la manovra nerazzurra non è produttiva. Vega firma il 4-0 al 17’ e chiude virtualmente la partita. La squadra di Scarpitti va in fiducia totale e segna anche il quinto gol prima dell’intervallo con Zanacanaro. Una brutta figura, nonostante il 5-1 di Coco prima della sirena.

La partenza nel secondo tempo è sicuramente migliore rispetto all’avvio di gara, ma i gol che servono tardano ad arrivare. Se ne va metà secondo tempo e Bellarte deve chiamare time out per organizzare l’assalto nell’ultimo quarto. Il rosso a Vizonan cambia la partita: il fortino lucano cade sul sinistro di Murilo, favorito dal blocco intelligente di Calderolli.

Si apre una giostra del gol che non si ferma fino alla sirena. Quando a 2’ dalla fine, sul 6-5 per i locali, Tobe fa esplodere il palazzetto firmando il 7-5, sembra finita. Così non è. Sanchez tocca con un braccio il pallone calciato da Jonas a 1’50’’ dalla fine: rigore dello stesso Jonas per il 7-6. Signor Prestito in affanno, nerazzurri tutti nella metà campo avversaria a premere forte. E il tacco di Calderolli a 19’’ dalla sirena finale è una liberazione: 7-7.

SIGNOR PRESTITO CMB-ACQUA&SAPONE 7-7 (5-1)
SIGNOR PRESTITO CMB: Weber, Tobe, Linhares, Sanchez, Vizonan, Petragallo, Mancusi, Zancanaro, Pulvirenti, Caruso, Vega, Restaino, Ciampitti, Nucera. All. Scarpitti
ACQUA&SAPONE: Mammarella, Houenou, Gui, Coco, Jonas, Patricelli, Liviero, Murilo, Calderolli, Jesulito, Avellino, Nicolodi, Rocha, Mambella. All. Bellarte
ARBITRI: Donato Lamanuzzi (Molfetta), Antonio Marino (Agropoli). Crono: Antonio Dimundo (Molfetta)
MARCATORI: pt 1’12’’ Sanchez (SP), 2’10’’ Vizonan (SP), 10’53’’ Linhares (SP), 16’50’’ Vega (SP), 17’48’’ Zancanaro (SP), 18’35’’ Coco (A), st 11’13’’ Murilo (A), 12’ Sanchez (SP), 12’58’’ Jesulito (A), 13’48’’ Jonas (A), 17’ Calderolli (A), 17’38’’ Tobe (SP), 18’10’’ rig. Jonas (A), 19’30’’ Calderolli (A)
NOTE: ammoniti Calderolli (A), Murilo (A), Jesulito (A), Tobe (SP), Caruso (SP), Sanchez (SP). Espulso: st 9’27’’ del s.t. Vizonan (SP) per somma di ammonizioni 

Ufficio Stampa Acqua&Sapone


  SERIE A2 - 24/01/2020
Una Tombesi ridotta all'osso fa tappa ad Ariccia: solo quattro over per Marzuoli

Sul campo del fanalino di coda Cioli il tecnico dovrà fare a meno degli infortunati Dudù Rech, Calderolli e Foppa, ai quali si aggiungono gli squalificati Piovesan e Del Ferraro. Per l'occasione i gialloverdi attingeranno dalle giovanili: convocati Iervolino, Raimondi, Norscia e [...]

  SERIE C1 - 24/01/2020
Atletico Silvi, Della Matrice avverte: "Non possiamo permetterci passi falsi"

Il giocatore parla del prossimo impegno di campionato contro l'Es Chieti: "Dobbiamo affrontarlo con la giusta calma e determinazione. È una squadra organizzata e abbiamo tutta l'intenzione di continuare la nostra corsa verso la vittoria finale"

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 22/01/2020
Il Cus Molise è la seconda finalista: basta il pari col Mirabello

Dopo il successo per 8-4 nella gara di andata, le ragazze di Di Gregorio impattano in quella di ritorno (3-3). La finale contro l'Arcadia Termini è prevista per l'1 febbraio con sede ancora da definire

  SERIE B - 24/01/2020
Venafro al derby, Matticoli: "Dovremo fare tutto con la massima attenzione"

Le impressioni del tecnico alla vigilia del match con la Campobasso: "Resta una sfida contro un avversario tosto che fino alla scorsa settimana era in testa alla classifica e sappiamo quanto sono forti. L'obiettivo sono i tre punti, il fattore casalingo è importante"

[...]
  SERIE C1 - 23/01/2020
Antonio Padovani, voglia di rivalsa. Piccirilli: "Superiamo questo momento"

"Già con l'Orione avremo una partita abbastanza fisica, tosta e se non andremo con la cattiveria giusta rischiamo di perdere anche quella. Purtroppo non ci possiamo permettere più un passo falso" ha dichiarato l'estremo difensore alla vigilia del match di campionato

[...]
altre notizie
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE A2 - 10/01/2020
   SERIE A - 27/12/2019
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
   SERIE C1 - 04/10/2019
   GIOVANILI - 26/09/2019
   COPPA ITALIA C - 21/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni