SERIE A2 - 22/01/2020

Cln Cus Molise, De Lucia suona la carica: "Col Sammichele non possiamo fallire"

L'estremo difensore analizza la gara di sabato contro i pugliesi: "E' una partita importante, possiamo riscattare il ko di Regalbuto e compiere un altro passo avanti verso quello che è l'obiettivo stagionale. Puntiamo anche sul sostegno del nostro pubblico"

La sfida interna contro il Sammichele di sabato prossimo rappresenta una tappa fondamentale in chiave salvezza per il Circolo La Nebbia Cus Molise. I campobassani devono riscattare la sconfitta patita nell’ultimo turno a Regalbuto e hanno la possibilità di farlo di fronte al pubblico amico. A caricare l’ambiente ci pensa il portiere De Lucia.

La sconfitta di sabato a Regalbuto non ha cambiato i vostri obiettivi, è così?
”Dopo il ko di Regalbuto i nostri obiettivi non sono cambiati anche perché abbiamo ben chiaro quale è il nostro traguardo in questa stagione: la salvezza. E’ vero anche che in Sicilia non abbiamo giocato la nostra miglior partita ma sono certo che ci rifaremo”.

La stagione in generale fino a questo momento è stata positiva. Dove si potrà arrivare?
”Senza dubbio fino a questo momento abbiamo fatto delle ottime cose ma non dobbiamo cullarci sugli allori. Il Cln Cus Molise ha un grande qualità e delle ottime potenzialità ma deve sempre mantenere alta la concentrazione. In questo campionato ogni distrazione può essere fatale”.

Per quale partita c’è maggiore rammarico a suo avviso?
”Sicuramente la partita per la quale c’è maggiore rammarico è quella con il Cataforio in casa. Poi abbiamo perso qualche altro punto strada facendo ma nell’arco della stagione abbiamo detto la nostra contro qualsiasi avversaria giocando alla pari con tutti”.

E’ soddisfatto della sua stagione a livello personale?
”Sono convinto che si può fare sempre di più. A Campobasso, nel Cln Cus Molise, mi sono sentito a casa fin dal primo giorno. La società, il mister e i compagni di squadra mi hanno accolto in maniera splendida e hanno facilitato il mio inserimento nel gruppo. Sono felice di poter far parte di questo progetto, lavorerò insieme ai miei compagni di squadra per poter arrivare il più lontano possibile”.

La salvezza è il primo obiettivo stagionale ma i playoff possono essere alla portata. E’ così?
”Quando abbiamo iniziato la preparazione la società ci ha chiesto di mantenere la categoria anche perché siamo una matricola nel campionato di serie A2. Dobbiamo mettere in cassaforte l’obiettivo il prima possibile. Poi, eventualmente, penseremo a qualcosa di più”.

Sabato arriva il Sammichele è la sfida per il riscatto. Concorda?
”E’ una partita importante per noi. Abbiamo la possibilità di riscattare il ko di Regalbuto e compiere un altro passo avanti verso quello che è l’obiettivo stagionale. Giochiamo di fronte al nostro pubblico e anche per questo non possiamo fallire”.

Ufficio Stampa Stefano Saliola 

 


  SERIE C1 - 19/02/2020
Es Chieti, stop amaro. Trusgnach: "Abbiamo finalizzato meno di quanto creato"

L'analisi del portiere dopo il 4-3 subito contro il Vasto: "La partita è stata combattuta sin dall'inizio. Dopo un black-out nel primo tempo ci siamo ripresi ma non siamo riusciti a concretizzare sotto porta e l'avversario con una sola occasione si è portato a casa la vittoria"

[...]
  SERIE C1 - 18/02/2020
Sporting Campobasso, il big-match finisce pari. Giarrusso: "Gran bella gara..."

"Abbiamo pareggiato negli ultimi secondi della partita e posso recriminare sul fatto che abbiamo preso due gol su due errori evitabili – dice il tecnico. – Prestazione di carattere da parte di tutto il gruppo e di questo sono certamente contento"

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 19/02/2020
Cus Molise, il cuore non basta: il Grifo si aggiudica il primo round

Mister Di Gregorio al termine dell'incontro: "Guardiamo avanti convinti delle nostre qualità e consapevoli di dover fare meglio in futuro. Nella gara di ritorno vogliamo fare bella figura e giocare a testa alta"

  SERIE C1 - 18/02/2020
Jhordan bum bum, fa felice l'Antonio Padovani: "L'Hatria? Vittoria importante"

"La partita di sabato è stata combattuta dal primo fino all'ultimo minuto - ammette il giocatore. - Loro sono una squadra tosta, la differenza l'ha fatta l'esperienza di giocatori come Gui e Nenè. Siamo riusciti a prendere tre punti pesanti"

[...]
  SERIE C1 - 18/02/2020
Atletico Silvi come un treno, Della Matrice: "Sappiamo giocare bene di squadra"

Il giocatore è tra i marcatori del 6-1 all'Orione Avezzano: "Al di là di chi segna, è importante portare a casa i tre punti che ci consentono di tenere il passo della capolista e di ridurre le speranze di disputare i play-off alle nostre inseguitrici"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 13/02/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE A - 27/12/2019
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
   SERIE C1 - 04/10/2019
   GIOVANILI - 26/09/2019
   COPPA ITALIA C - 21/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni