SERIE A2 - 14/02/2020

Cln Cus Molise ospite del Magic Crati, Sanginario: "Servono i tre punti"

Il tecnico va all-in: "Gli ultimi due ko ci hanno fatto perdere terreno sulla zona salvezza e il match di domani riveste un'importanza fondamentale per il nostro futuro. Solo con la vittoria potremmo mantenere a debita distanza la zona playout"

Che quello di serie A2 fosse un campionato difficile in casa Circolo La Nebbia Cus Molise lo si sapeva. Oggi la squadra di mister Marco Sanginario, con due sconfitte consecutive rimediate nelle ultime due giornate, deve guardarsi con attenzione le spalle. In tale ottica diventa fondamentale la trasferta in casa del Magic Crati Bisignano in programma domani pomeriggio alle ore 16.

Vista l’importanza che la sfida riveste, per la classifica e per il morale del gruppo, oggi pomeriggio, capitan Di Stefano e compagni svolgeranno anche un ultimo allenamento di rifinitura per mettere a punto gli schemi e valutare l’effettiva condizione del gruppo. Un gruppo che gode di buona salute con tutti gli elementi a disposizione del tecnico eccezion fatta per Marro. ”Sappiamo che ci aspetta una partita difficile – argomenta alla vigilia del match il tecnico Sanginario – come del resto lo sono tutte quelle di questo campionato. Gli ultimi due ko ci hanno fatto perdere terreno sulla zona salvezza e il match contro il Magic Crati riveste un’importanza fondamentale per il nostro futuro. Solo con i tre punti, infatti, potremmo mantenere a debita distanza la zona playout il cui ultimo posto è occupato attualmente proprio dai nostri prossimi avversari. Sicuramente le ultime due battute di arresto in cui siamo incappati hanno reso più difficile il nostro cammino ma abbiamo le qualità e le potenzialità per tornare in quota”.

Il pensiero va poi alla sfida con i calabresi. ”Come ho sempre rimarcato nessuna partita è semplice nel campionato di serie A2 tanto più in questo momento della stagione nel quale i punti hanno un peso specifico maggiore per i rispettivi obiettivi – dice il trainer - servirà sicuramente una prestazione fatta di sostanza e concentrazione, non possiamo permetterci di abbassare la guardia se vogliamo tornare a conquistare i tre punti. Il Magic Crati ha sicuramente voglia di risalire la classifica e cercherà di metterci in difficoltà. Sono sicuro, però, che i miei ragazzi affronteranno la partita nel modo giusto e potremo tornare al successo. Peccato aver perso una gara, quella con il Manfredonia nella quale siamo stati per tre volte in vantaggio – prosegue – abbiamo commesso degli errori nei momenti topici del confronto che ci sono costati cari. L’ultimo ko insegna che ogni minimo errore si paga a caro prezzo e che bisogna essere al massimo fino al triplice fischio”.

Ufficio Stampa
Stefano Saliola


  SERIE A - 04/04/2020
Nicolodi e la quarantena: "Mi alleno per farmi trovare pronto quando si riparte"

Il folletto di Mormaco sta seguendo il piano di lavoro per restare in forma, raccontando come trascorre il tempo in questo periodo in restrizioni. "Mi piace vedere le partite storiche di BNL e Marca: sono curioso, mi piace conoscere la storia del nostro sport in Italia"

[...]
  SERIE C1 - 26/03/2020
Che ne sarà della stagione? Pietrunti: "Serve maggior senso di responsabilità"

"La mia impressione è che la data del 3 aprile sarà sicuramente prorogata – sottolinea il team manager dello Sporting Campobasso. - Trovare una soluzione a questo problema non è così semplice: non vorrei trovarmi nei panni di chi dovrà farlo"

[...]
area rosa
  SERIE C - 26/03/2020
Che ne sarà della stagione? Giuditta: "Aspettare è l'unica soluzione"

Il responsabile del calcio femminile molisano: "Non credo ci siano grandi problemi a proseguire e terminare i campionati in estate, ma si potrà avere un quadro più chiaro solamente dopo Pasqua"

  SERIE A2 - 03/04/2020
Sanginario ci spera (ma non troppo): "Vorrei tanto concludere questo campionato"

Il tecnico del CLN Cus Molise analizza con amarezza l'inattività forzata, ma non ha perso del tutto la fiducia: "Peccato perchè stavamo attraversando un periodo molto positivo mentalmente. Mi auguro che si possa ripartire, anche se a maggio. Stiamo già lavorando per il futuro"

[...]
  SERIE C1 - 26/03/2020
Che ne sarà della stagione? Roccio: "Il momento è surreale, richiede sacrificio"

Il pensiero del presidente del Roccaravindola: "Se ognuno di noi fa il proprio dovere torneremo presto alla normalità, ahimè dubito però che sia possibile entro il 3 aprile. Credo si andrà anche oltre Pasqua, spero comunque di poterci giocare il campionato sul campo"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 07/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE A2 - 04/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
   SERIE U19 - 07/10/2019
   SERIE C1 - 04/10/2019
   GIOVANILI - 26/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni