VARIE - 26/06/2020

La beffa è servita: confermate le retrocessioni stabilite dal C.F. dell'8 giugno

Nessuna revisione da parte degli organi superiori della Federcalcio, il futsal italiano penalizzato da una decisione impopolare che va nella direzione contraria di quanto espresso dalle società e dai consiglieri. Ancora una volta la nostra disciplina messa ai margini: adesso basta!

E’ il momento più amaro, non c’è dubbio. Amaro perché il trattamento che la FIGC e la Lega Nazionale Dilettanti hanno riservato al futsal italiano non ha precedenti in fatto di asprezza e di inopportunità. Tutto ci saremmo potuto immaginare in questi mesi, a cominciare da quel 10 marzo quando venne dichiarato il primo passo del lockdown. Tutto. Ma mai che la Lega Nazionale Dilettanti girasse le spalle al futsal e lo affossasse con un’indifferenza che lascia attoniti.

Ma soprattutto la presa in giro alle 221 società del calcio a cinque nazionale è stata completata con una decisione insensata, dove si legge chiaramente la differenza di trattamento riservata alla nostra disciplina, con gli organi dirigenziali della Divisione Calcio a 5 letteralmente svuotati di quell’autonomia decisionale che i regolamenti federali lapalissianamente gli consegnano.

Mesi gettati nel cestino, inconcludenti e trascorsi inutilmente a cercare le soluzioni che avrebbero permesso al futsal di non pagare il salasso sportivo che la pandemia aveva riservato prima di presentare (e la cosa accadrà presto) i conti sul piano degli investimenti pubblicitari e sponsorizzativi in questo settore. Giornate letteralmente gettate in pasto al niente, trascorse da quei dirigenti che hanno creduto nella correttezza dello sport e di chi ne gestisce il decorso agonistico, a discutere di come poter fare per poter riuscire a garantire la sopravvivenza delle società e della stessa disciplina. Niente di tutto questo.

Le determinazioni di FIGC e LND sono lo schiaffo più amaro ricevuto in pieno volto da quei club che hanno pagato con la retrocessione la volontà di chi ha pensato più a seguire l’iter normativo che rispettare quelle persone che hanno dovuto alzare bandiera bianca davanti al coronavirus prima, quando avevano ancora in mano le chiavi per salvare le proprie stagione, e poi alla rigidità di quei dirigenti sportivi che con questa manifestazione hanno dimostrato chiaramente che del futsal non interessa niente!

E’ arrivato il momento di metterci il punto, una volta per tutte, davanti a questa bordata di iniquità senza senso e offensive per l’impegno di tutti coloro che spendono il loro tempo e soprattutto il loro denaro per portare avanti il loro giocattolo, mettendo a repentaglio anche gli equilibri delle proprie attività e delle proprie famiglie.

La misura adesso è veramente colma. Solo l’autonomia totale darà il giusto riconoscimento alla nostra disciplina.

o.c.

 

IL COMUNICATO STAMPA - Con riferimento alla nota pervenuta in data odierna della Lega Nazionale Dilettanti la Divisione comunica che in relazione alle retrocessioni dei Campionati Nazionali si dovrà tenere conto del deliberato assunto nella riunione del 8 giugno 2020 cosi come pubblicato dal Comunicato Ufficiale 214/A della FIGC.

CLICCA QUI per il comunicato della FIGC

CLICCA QUI per il comunicato della Divisione Calcio a cinque con tutte le retrocesse

SERIE A MASCHILE
3 retrocessioni

SERIE A FEMMINILE
3 retrocessioni

SERIE A2 MASCHILE
8 retrocessioni totali, così suddivise: 2 retrocessioni dirette per ciascuno dei 3 gironi, in aggiunta ad altre 2 retrocessioni determinate mediante il calcolo della peggiore media punti per partita tra le terz’ultime in classifica di ogni girone

SERIE A2 FEMMINILE
12 retrocessioni (3 per ciascuno dei 4 gironi)

SERIE B MASCHILE
8 retrocessioni (1 per ciascuno degli 8 gironi)


  SERIE A - 03/08/2020
Pescara, è tempo di rinnovi: il baby Santacroce confermato per un altro anno

Laterale, classe '99, già nel roster abruzzese nella passata stagione. Non ha mai segnato, ma ha fatto segnare tanti compagni di squadra in ventitre apparizioni. Nel suo passato ha indossato le maglie di Sagittario Pratola, Città di Chieti, Montesilvano ed Acqua&Sapone

[...]
  SERIE A - 30/07/2020
Un portierone giovane ma già affidabile è sul #futsalmercato: caccia a Fiuza

Il talentuoso estremo difensore brasiliano, naturalizzato italiano, messosi in mostra all'Acqua&Sapone e protagonista lo scorso anno in maglia Feldi Eboli, aveva trovato l'accordo per difendere la porta del Real Rieti ma la rinuncia dei sabini apre nuove possibilità

[...]
area rosa
  SERIE A - 30/07/2020
La Serie A sarà una “Top Ten”: ma il futsal rosa non gode di buona salute

Come annunciato non si sono iscritte Florentia, Ragusa, Grisignano, Fasano e le tricolori in carica della Salinis. Out da tempo anche il Noci, risale li Pelletterie? Numeri impietosi: in due anni l'organico si è quasi dimezzato!

  SERIE A - 26/07/2020
Scarpitti riabbraccia Matticoli: sarà il suo match-analyst all'Acqua&Sapone

I due tecnici avevano lavorato a stretto contatto di gomito nell'Isernia nella stagione 2016/2017 conquistando la promozione in A2. Il neo componente dello staff angolano ha guidato negli ultimi due anni lo Sporting Venafro. L'annuncio ufficiale su facebook

[...]
  ESTERO - 29/07/2020
Spagna: Mati Rosa firma per il Barça, ma sarà ancora in prestito al Palma

"Da quando sono arrivato ho avuto l'obiettivo di arrivare in un grande club come questo" ha detto l'argentino che rimarrà un'altra stagione con il club di Maiorca. "Sarà un anno importante per me, ,per riprendere il ritmo dopo l'infortunio"

[...]
altre notizie
   VARIE - 12/06/2020
   ESTERO - 29/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
   VARIE - 12/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni