SERIE A2 - 01/07/2020

#futsalmercato Cln Cus Molise, firma Di Lisio: "Qui per crescere nel futsal"

Il giocatore di Montagano è pronto a tuffarsi nella nuova realtà: "Per me sarà tutto nuovo e tutto diverso. Sono pronto a mettermi in gioco per dare il mio contributo alla causa. Lavorerò duramente per guadagnarmi sul campo la fiducia di tecnico e compagni di squadra"

Renzo Di Lisio, classe 1994 è un giocatore del Circolo La Nebbia Cus Molise. Molisano di Montagano, con alle spalle una storia tutta da raccontare nel mondo del calcio, il giocatore è pronto a tuffarsi in una nuova avventura e in uno sport che è simile ma allo stesso tempo differente rispetto al calcio a undici. Di Lisio, dopo l’esperienza a Montagano, vuole crescere anche in questa disciplina. Sul prato verde il neo acquisto del Circolo La Nebbia Cus Molise, ha macinato chilometri in Italia e all’estero, precisamente in Svizzera, dove con la maglia dell’Ascona, ha avuto come allenatore Maurizio Ganz.

Sotto la guida dell’ex attaccante di Milan e Inter, al quale lo lega tutt’ora un grande rapporto, ha conquistato il secondo posto nel campionato di serie C Svizzera alle spalle del Bellinzona nella stagione 2015-2016. Poi per lui ci sono in carriera i campionati con il Cr Messina (serie C) nel 2016-2017, Folgore Caratese (serie D) di Michele Criscitiello. Poi si è avvicinato a casa ed ha giocato con il Capistrello in Eccellenza abruzzese per poi chiudere, prima dell’approdo alla corte di mister Sanginario, con il Montagano in serie C regionale.  ”Ringrazio tutto lo staff e la società del Circolo La Nebbia Cus Molise per la fiducia oltre ovviamente al Montagano che mi ha permesso di affrontare questa esperienza nel futsal che conta – sono le prime parole di Di Lisio dopo l’accordo – a parte la positiva parentesi di Montagano non ho esperienza in questo sport avendo giocato tanti anni a calcio. Sono qui per imparare e crescere, cercando di dare il mio contributo alla causa”.

Facciamo subito un passo indietro nella tua carriera. Hai girato l’Italia e sei stato in Svizzera, dove hai avuto come allenatore Maurizio Ganz.
”Diciamo che la mia carriera è stata breve ma intensa. L’avventura con l’Ascona in Svizzera, insieme a quella con la Folgore Caratese in D sono state sicuramente le più belle. Maurizio Ganz è un ’ottima persona e un grande allenatore. Con lui ho stretto subito un grande rapporto tanto è vero che ancora oggi siamo in contatto. Mi ha insegnato tanto. Così come Criscitiello alla Folgore. C’è poi l’esperienza non certo meno importante a Messina. Diciamo che nel complesso ho avuto modo di apprendere tanto e di togliermi belle soddisfazioni nel mondo del calcio. Spero di fare altrettanto nel futsal”.

Il campionato di A2 è molto impegnativo. Che torneo di aspetti?
”Il livello è molto alto anche in virtù del fatto che il futsal in Italia è in costante crescita e sono tanti i giocatori stranieri che scelgono di venire a giocare in Italia. Questo fa sì che anche il campionato di nostra competenza sia di spessore. Sono felice di potermi confrontare con nuove realtà e formazioni di grande qualità”.

Venendo dal calcio sei in parte agevolato anche se i due sport sono molto diversi.
”Per me sarà tutto nuovo e tutto diverso. Sono pronto a mettermi in gioco per dare il mio contributo alla causa. Lavorerò duramente per guadagnarmi sul campo la fiducia di tecnico e compagni di squadra”.

Impegno, dedizione e passione a disposizione del Cln Cus Molise per arrivare dove?
”Vedremo. Gli obiettivi sono tanti. Chissà, magari un giorno arriveremo in A1. Sarebbe bello festeggiare con questa maglia”.

I ringraziamenti al Montagano – La società del Circolo La Nebbia Cus Molise ringrazia il Montagano calcio a 5 per aver fattivamente collaborato alla buona riuscita della trattativa.

 

Ufficio stampa


  SERIE A - 03/08/2020
Pescara, è tempo di rinnovi: il baby Santacroce confermato per un altro anno

Laterale, classe '99, già nel roster abruzzese nella passata stagione. Non ha mai segnato, ma ha fatto segnare tanti compagni di squadra in ventitre apparizioni. Nel suo passato ha indossato le maglie di Sagittario Pratola, Città di Chieti, Montesilvano ed Acqua&Sapone

[...]
  SERIE A - 30/07/2020
Un portierone giovane ma già affidabile è sul #futsalmercato: caccia a Fiuza

Il talentuoso estremo difensore brasiliano, naturalizzato italiano, messosi in mostra all'Acqua&Sapone e protagonista lo scorso anno in maglia Feldi Eboli, aveva trovato l'accordo per difendere la porta del Real Rieti ma la rinuncia dei sabini apre nuove possibilità

[...]
area rosa
  SERIE A - 30/07/2020
La Serie A sarà una “Top Ten”: ma il futsal rosa non gode di buona salute

Come annunciato non si sono iscritte Florentia, Ragusa, Grisignano, Fasano e le tricolori in carica della Salinis. Out da tempo anche il Noci, risale li Pelletterie? Numeri impietosi: in due anni l'organico si è quasi dimezzato!

  SERIE A - 26/07/2020
Scarpitti riabbraccia Matticoli: sarà il suo match-analyst all'Acqua&Sapone

I due tecnici avevano lavorato a stretto contatto di gomito nell'Isernia nella stagione 2016/2017 conquistando la promozione in A2. Il neo componente dello staff angolano ha guidato negli ultimi due anni lo Sporting Venafro. L'annuncio ufficiale su facebook

[...]
  ESTERO - 29/07/2020
Spagna: Mati Rosa firma per il Barça, ma sarà ancora in prestito al Palma

"Da quando sono arrivato ho avuto l'obiettivo di arrivare in un grande club come questo" ha detto l'argentino che rimarrà un'altra stagione con il club di Maiorca. "Sarà un anno importante per me, ,per riprendere il ritmo dopo l'infortunio"

[...]
altre notizie
   VARIE - 12/06/2020
   ESTERO - 29/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
   VARIE - 12/04/2020
   SERIE A - 31/03/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE U19 - 28/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 24/10/2019
   SERIE U19 - 21/10/2019
   SERIE U19 - 14/10/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni