SERIE A2 - 16/10/2020

Cus Molise, Sanginario vuole una squadra arrembante: "Imponiamo il nostro gioco"

Il tecnico: "Stiamo abbastanza bene, abbiamo lavorato tanto e con profitto grazie ai nostri preparatori. Credo che ci siano tutte le condizioni per fare una buona stagione, abbiamo fatto un ottimo precampionato, ma sappiamo che con i tre punti in palio tutto cambia"

E’ arrivato il giorno dell’esordio in campionato per il Circolo La Nebbia Cus Molise che domani alle ore 16 attende la visita del Futsal Pistoia. La gara sarà valida per la prima giornata del campionato di serie A2 girone C. La squadra di Marco Sanginario si presenta ai nastri di partenza del torneo con rinnovato entusiasmo e con grande voglia di regalare e regalarsi la prima gioia del cammino. Una sfida, quella con i toscani, che va affrontata con grinta e determinazione.

Capitan Di Stefano e compagni arrivano al confronto con alle spalle un precampionato ampiamente positivo che ha dato indicazioni importanti e lanciato segnali interessanti per il gruppo. Il Circolo La Nebbia Cus Molise punta ad una stagione tranquilla nella quale togliersi delle belle soddisfazioni, perché no, proprio a partire dalla gara di domani.

”Stiamo abbastanza bene – assicura mister Sanginario – abbiamo lavorato tanto e con profitto grazie ai nostri preparatori. Credo che ci siano tutte le condizioni per fare una buona stagione, abbiamo fatto un ottimo precampionato ma sappiamo che con i tre punti in palio tutto cambia”.

Pistoia squadra nuova, mai affrontata prima. Che partita si aspetta?
”In realtà la conosciamo poco visto che è una novità assoluta nel nostro girone. Noi dobbiamo badare poco agli avversari anche se è sempre giusto guardarli, studiarli e osservarli. Però, come dico sempre, dobbiamo guardare in casa nostra, cercare di imporre il nostro gioco e uscire dal campo sempre con la maglia sudata. Se poi i nostri avversari saranno più bravi di noi, è giusto che portino a casa i tre punti”.

Il Cln Cus Molise ha una rosa in parte rinnovata. Nel precampionato, però, si è visto già un grande gruppo. Gruppo che è stato negli anni sempre la forza delle sue squadre.

”Siamo riusciti a conservare la spina dorsale storica della squadra alla quale abbiamo aggiunto qualche pedina importante. C’è stato il gradito ritorno di Leo Melfi che sa già il nostro modo di intendere il futsal. Per questo dico che una buona amalgama si sia già creata. Abbiamo ritoccato la rosa dove c’era necessità, ora il verdetto passa al campo”.

Per quanto riguarda la presenza del pubblico al Palaunimol ci sono forti restrizioni a causa del Covid. Si è lavorato anche da questo punto di vista.

”L’organizzazione l’abbiamo testa già nel quadrangolare del 3 ottobre. Purtroppo c’è stata un’ulteriore riduzione della capienza portata dal 25 al 15% . Avremo quindi pochissimi fortunati che potranno assistere alla partita. Diciamo però che siamo contenti di ripartire perché l’emergenza sanitaria è comunque ancora in atto. Vediamo il bicchiere mezzo pieno con l’auspicio che questo nuovo decreto sia in vigore solo trenta giorni e poi si possa tornare alla normalità. Sentendo gli esperti non sarà così ma ci auguriamo sempre il meglio”.

Ufficio Stampa Stefano Saliola


  SERIE A - 19/11/2020
Il #Day6 è un concentrato di gol e di emozioni: vivile tutte con gli highlights

Il primo trionfo del Real San Giuseppe, le rimonte di Sandro Abate e Meta Catania. Sono accadute tantissime cose nella sesta giornata di campionato, che consegna l'Acqua&Sapone capolista solitaria dopo la prova di forza in casa della Feldi Eboli

[...]
  SERIE A2 - 14/11/2020
Day5: prima gioia per il Bernalda, impresa Polistena. Ok anche Olimpus e Buldog

In un mare di rinvii, che hanno tenuto fermo tutto il girone A, il colpaccio lo firma la squadra calabrese che passa in Sicilia 1-2. Largo successo della squadra di D'Orto, che si impone 8-0, mentre quella di Cipolla supera 6-1 la New Taranto. Scoppiettante 5-4 tra Cus Molise e Cobà

[...]
area rosa
  SERIE A - 15/11/2020
Il Montesilvano domina il recupero con la Lazio e inquadra la vetta

Partita a senso unico al PalaGems: una strepitosa Bruna Borges (quattro gol) ispira il travolgente 10-2 con il quale le abruzzesi si aggiudicano la sfida della seconda giornata. Doppietta anche per l'ex Lucileia

  SERIE A2 - 18/11/2020
Tombesi, scelto il successore di Marzuoli: la panchina a Daniele Di Vittorio

Risolta velocemente le crisi tecnica apertasi dopo le dimissioni dell'ormai ex allenatore. La società ha affidato l'incarico all'attuale mister dell'Under 19 gialloverde, che dunque porterà avanti un doppio ruolo. Fino alla passatra stagione è stato il vice-Palusci al [...]

  SERIE B - 14/11/2020
#Day5: il Sala Consilina domina il derby, Maina spinge l'Ecocity. Fossano ok

Lo Sporting travolge l'Alma Salerno, El Ruso stende il Domitia: prende forma il duello nel girone F. Il Chiuppano passa a Sedico e si conferma in vetta al girone B. Allungo Eur Massimo nell'E. Girone H la Futura scivola a tre secondi dalla sirena e il Catanzaro l'aggancia

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 29/10/2020
   SERIE C1 - 26/10/2020
   SERIE C1 - 26/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE B - 12/09/2020
   SERIE B - 12/09/2020
   SERIE B - 12/09/2020
   SERIE C1 - 01/09/2020
   SERIE A2 - 27/08/2020
   ESTERO - 29/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 17/04/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni