SERIE B - 13/01/2018

Futura, Rinaldi: "Orgoglioso dei ragazzi, è questa la mia Serie A"

Il coach rende merito al gruppo per una prima parte di stagione più che positiva: "Umiltà, senso di appartenenza, tanto lavoro e immensi sacrifici senza fare proclami. E proveremo fino alla fine a inseguire il sogno playoff"

Considerazioni da leggere tutte di un fiato, quelle di coach Rinaldi. Che parla della stagione in corso, della Futura e dei suoi ragazzi: ”Nel corso dei miei 16 anni da allenatore ho avuto la fortuna e il privilegio di vivere in prima persona tante partite importantissime, alcune di queste davanti ad oltre 1600 spettatori e in categoria superiore, ma vedere la felicità negli occhi di un gruppo composto da ragazzi reggini, i quali nella vita di tutti i giorni studiano o lavorano, per la bella e ”pesante” vittoria di sabato è un qualcosa di altrettanto stupendo ed impagabile”.

”Umiltà, senso di appartenenza, tanto lavoro e immensi sacrifici senza fare proclami: oggi possiamo parlare di salvezza praticamente ipotecata dopo la prima gara di ritorno e un sogno playoffper la Serie A2 che, senza ossessione e senza pressioni (viste le corazzate piene zeppe di fenomeni che compongono il girone), proveremo ad inseguire fino all’ultimo secondo della stagione.....sempre più orgogioso di voi. Oggi è questa la mia Serie A”.

La squadra ha lavorato tutta la settimana anche per recuperare gli infortunati e ricominciare la corsa verso un obiettivo difficile ma non impossibile. Avanti Futura!

Ufficio Stampa


altre notizie
07/01/2018
La Futura fa esplodere il palazzetto di Lazzaro: 4-2 al [...]
06/01/2018
La Futura torna a "casa", Francesco Martino chiama a [...]
22/12/2017
Futura, Campolo: "Lavoro e lavoro, un match alla volta. Poi [...]
17/12/2017
Rochinha lascia Futura e Italia: "Grazie di tutto, un [...]
16/12/2017
Polisportiva Futura, ottima prestazione ma 30'' [...]
15/12/2017
Polisportiva Futura, l'ultima di andata contro il [...]
15/12/2017
Futura, Richichi torna a Rossano: "Sempre emozionante [...]
>> LEGGI TUTTE