SERIE B - 10/07/2018

Mattagnanese, l'orgoglio di Quartani: "Pronti a far bene anche in Serie B"

Il presidente del club fiorentino ha già ratificato l'iscrizione al prossimo campionato cadetto. Bearzi confermatissimo in panchina. "Piena fiducia alla rosa che ha conquistato la promozione, faremo un solo innesto. Vogliamo salvarci senza assilli"

Sandro Quartani ha già formalizzato l’iscrizione della Mattagnanese al prossimo campionato di Serie B, che la formazione toscana ha conquistato vincendo la volata con la Lastrigiana. Il presidente è soddisfatto: è stato uno dei primi a presentare la documentazione a Piazzale Flaminio. E non nasconde le proprie aspettative per non essere una meteora della cadetteria come accadde due anni fa.
”Affronteremo il campionato serie B con la rosa delle scorso anno. Forse faremo un innesto, ma non di più, perché abbiamo deciso insieme a mister Bearzi che i ragazzi che con tanto sacrificio sono riusciti ad ottenere tutti i risultati della passata stagione devono essere ripagati con la riconferma assoluta nel rivestire la maglia della Mattagnanese. Detto ciò - rimarca Quartani - puntiamo ad una salvezza che sia la più tranquilla possibile”.
Dunque, Bearzi confermato in sella al team arancioverde per continuare il suo lavoro su un telaio collaudato e che nella passata stagione, come ricordava Quartani, ha infilato una lunga serie di risultati di spessore.
”Il bilancio complessivo dell’ultima stagione è stato superlativo su tutti fronti - ricorda sempre Quartani - dal campionato condotto sempre in testa e finito con un primo posto penso meritato, alla Coppa Italia regionale anch’essa vinta in totale apoteosi nella finale, bellissima, in quel di Prato, per me il ’PalaBearzi’ (un omaggio al tecnico bandiera del Prato degli anni d’oro, n.d.c.), con la partita contro la Lastrigiana che ritengo uno dei momenti più significativi della nostra straordinaria annata. Poi la fase nazionale della Coppa Italia, il coronamento di un cammino bellissimo, un risultato ottenuto nelle due partite contro il Pordenone che ci ha aperto la strada per le finali di Ariccia: sono stati due giorni bellissimi che io, come presidente, porterò dentro per tutta la vita, un’esperienza che auguro a tutti di poter provare almeno un volta”.
E ancora alla Lastrigiana è diretto l’ultimo grande ricordo della marcia trionfale nell’ultima C1.
”Quella partita, che giocavamo in casa, ci vedeva sotto nel primo tempo di tre reti: poi alla fine abbiamo vinto e quella vittoria ci ha lanciato definitivamente verso la promozione” .
Ed ora la Mattagnanese si prepara a scrivere un’altra pagina del suo libro.


  SERIE A2 - 15/02/2019
Gisinti nella tana della capolista con le idee chiare: "Non abbiamo paura"

A Ostia per cercare l'impresa. Quattrini senza Daga e Perez squalificati: "Siamo reduci dalla bella vittoria con l'Aniene che ci ha dato fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi, i ragazzi si sono allenati bene e con allegria"

[...]
  SERIE B - 15/02/2019
ASKL, a Fano crocevia per i playoff? Bottolini: "Per ora pensiamo alla salvezza"

Dopo esser tornati al successo battendo la Chaminade, gli ascoli affrontano in trasferta l'Eta Beta consapevoli che una vittoria può rimetterli in gioco per la post-season. Buone notizie per mister Fusco: rientrano Stipa, Balzamo e Galanti

[...]
area rosa
  SERIE A - 12/02/2019
Terni sogna la Champions, Basile: "Il Comune sta facendo il massimo"

Il punto del diesse: "Con l'Amministrazione Comunale c'è totale intesa e tutto è pronto per far partire i lavori al Pala Di Vittorio, quello che è in ritardo è il Main Sponsor della manifestazione. Adesso mancano solo pochi tasselli"

  SERIE A2 - 14/02/2019
Cobà, Sgolastra: "Cassano nostra diretta rivale, è come la battaglia finale"

Astrogol vuole una reazione immediata dopo lo stop in terra pugliese: "Abbiamo voglia di dimostrare quello che valiamo e, soprattutto non abbiamo intenzione di smettere di rincorrere certi obiettivi"

[...]
  SERIE B - 15/02/2019
Lorenzo Beltrami promuove la Vis Gubbio: "Buldog? Vittoria di maturità"

Un successo da cui ripartire: "Dimostriamo che per chiunque è difficile venire a far la partita nel nostro palazzetto. La strada è quella giusta e se continueremo così troveremo pochi problemi da qui alla fine"

[...]
altre notizie
   SERIE B - 09/02/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
   GIOVANILI - 24/05/2018
   GIOVANILI - 20/05/2018
   VARIE - 20/04/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni