SERIE A2 - 11/10/2018

Atlante Grosseto, senti Chiappini: "Ripartiamo dal primo tempo con la Cioli"

Il tecnico: "Stavamo creando occasioni e controllando il gioco, solo la poca precisione sotto porta ci ha impedito di chiudere in vantaggio. Il derby con la Gisinti? Ho chiesto ai ragazzi di continuare ad allenarsi e scendere in campo tranquilli e determinati"

”Sinceramente ritengo il punteggio non veritiero per ciò che si è visto in campo”. Così si pronunciò Tommaso Chiappini dopo il 3-7 che il suo Atlante ha patito per mano della Cioli Ariccia Valmontone nella prima giornata di campionato.

Un ko vistoso ma immeritato. ”La squadra ha disputato un buon primo tempo creando occasioni e controllando il gioco, solo la poca precisione sotto porta e le ottime parate del portiere avversario hanno impedito alla mia squadra di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco. Dobbiamo ripartire da qua’ consapevoli che dovremmo ancora lavorare tanto ma coscienti anche che possiamo affrontare tutte le squadre avversarie senza nessun timore. Dobbiamo essere bravi a trasformare la delusione in uno stimolo per crescere e migliorare e per capire cosa è necessario mettere in campo per poter competere con formazioni più esperte di noi”.

Insomma, nessun impatto psicologico sui giocatori, chiamati comunque a rimboccassi subito le maniche perché all’orizzonte si delinea il derby con la Gisinti. Cosa chiederà Chiappini ai suoi giocatori di dare in campo in una partita così significativa, essendo uno dei match di spicco del futsal toscano?
”Ho chiesto ai miei ragazzi di continuare ad allenarsi come stanno facendo ormai da più di un mese e chiederò loro di scendere in campo tranquilli e determinati. Al di là del derby andremo a Montecatini al completo, con la voglia di riscattarci immediatamente e convinti di poter tornare a casa con un risultato positivo”.


  SERIE A2 - 20/06/2019
Quel "laterale offensivo" era Marcio Borges: giocherà con il Città di Massa

La trattativa (che era già stata chiusa) formalizzata nonostante dovesse ancora restare lontana dalla ribalta: il giocatore di Soledade, classe 1990, ex Bisceglie, Imola, Real Rieti e Cobà ha firmato l'accordo che lo vincola al sodalizio apuano

[...]
  SERIE A - 16/06/2019
Italservice campione d'Italia, Mateus è felice: "E' stato un anno di crescita"

Otto gol complessivi per il classe 1997, sempre pronto alla chiamata di Colini. "Per me era la prima stagione in Serie A e ho avuto modo di imparare tanto e migliorarmi :al fianco di certi campioni diventa tutto più semplice. L'arma vincente? La forza del gruppo"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 07/06/2019
Il Firenze ha scelto il sostituto di Tarchiani: la panchina affidata a Del Re

Si risolve la crisi tecnica provocata dalle dimissioni dell'allenatrice. La società ha individuato nell'allenatore reduce dal "double" in C2 con Le Crete il sostituto ideale in vista della seconda partecipazione consecutiva al campionato di

  SERIE B - 20/06/2019
Junior De Souza saluta Ancona col cuore in mano: "Cinque anni indimenticabili"

L'esperienza dorica del brasiliano è arrivata al capolinea: per motivi familiari giocherà a Recanati in C1. "Lascio una società che ha creduto sempre in me e una tifoseria fantastica, che mi ha regalato delle belle soddisfazioni e tanto affetto"

[...]
  SERIE A - 16/06/2019
Italservice campione d'Italia, Guennounna esulta: "E' lo scudetto dei gregari"

Davanti a se Jhons s'è trovato un Miarelli monumentale, ma la sua presenza è stata costante e partecipativa. Alla fine sente lo scudetto anche suo: "E' il premio giusto per la nostra annata c'è lo meritiamo tutto, per quello che abbiamo saputo dimostrare"

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 29/05/2019
   SERIE C1 - 25/05/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
   GIOVANILI - 24/05/2018
   GIOVANILI - 20/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni