SERIE A - 02/11/2018

#SerieAPlanetWin365, #Day6: Maritime, blitz da capolista. Italservice e Meta ok

Il big-match se lo aggiudica il Pesaro che supera il Rieti grazie a una tripletta di Marcelinho e i gol di Tonidandel e Honorio. Ma il colpo dei biancoblu a Latina, davanti a Polido, vale il primato. Josiko e Musumeci bussano due volte, poi è Alex a regalare la prima vittoria ai catanesi

La sesta giornata di SerieAPlanetwin365 si apre nel segno del Maritime Augusta, che vincendo per 4-3 a Latina si isola al comando della classifica della massima divisione, aspettando l’Acqua&Sapone impegnata domani a Napoli. Due i punti di vantaggio momentanei dei megaresi sull’Italservice, che nel big-match piega il Real Rieti e Latina con tripletta di uno scatenato Marcelinho. Si sblocca la Meta Catania, che torna al successo grazie alla doppietta di Musumeci e un gol di Alex nel finale: Feldi ko in Sicilia.

Polido, appena annunciato dal Maritime, è in tribuna al PalaBianchini e basta ad esaltare i megaresi, anche se a Latina i biancoblu hanno dovuto faticare e non poco. Zanchetta risponde a Carlinhos poi è Battistoni a riportare avanti i pontini ad inizio ripresa. Pari immediato di Spampinato ma i ragazzi di Paniccia colpiscono ancora con Juan Carlos. Simi trova la prima rete stagionale e due minuti più tardi tocca al golden boy megarese Spampinato centrare la doppietta e il gol che vale i tre punti, ma soprattutto il primato solitario in classifica.

I biancorossi di Colini la spuntano 5-2 sul Real Rieti, in vantaggio dopo 2’ con Jefferson. Sale in cattedra Marcelinho che si prende la scena con una tripletta a cavallo tra primo e secondo tempo. Nicolodi riporta i suoi in partita ma poco più tardi arriva la sentenza di capitan Tonidandel. Honorio arrotonda prima del triplice fischio finale: 5-2.

Primo colpo da tre punti per la Meta Catania che vede premiati i propri sforzi contro la Feldi Eboli. Nella prima parte di gara la scena è tutta di Carmelo Musumeci e Josiko che ribattono colpo su colpo fino al momentaneo 2-2. I rossazzurri fuggono via con un’altra doppietta, quella di Alex Constantino che arriva a quota 5 in stagione, Arrieta accorcia ma il 4-3 resiste sino alla sirena.

CLICCA QUI per la classifica aggiornata

ITALSERVICE PESARO-REAL RIETI: 5-2 (2-1 p.t.)
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Honorio, Taborda, Marcelinho, Gentiletti, Del Grosso, Tonidandel, Caputo, Fortini, Polidori, Mateus, Elenilson, Borrea. All. Colini
REAL RIETI: Garcia Pereira, Nicolodi, Jefferson, Joaozinho, Rafinha, Esposito, Gouaiche, Stentella, Tuli, De Michelis, Marcio Borges, Chimanguinho, Kakà, Giannone, Evandro Barros. All. Festuccia
MARCATORI: 2’ p.t. Jefferson (R), 15’40’’, 19’14’’ e 9’ s.t. Marcelinho (P), 10’55’’ Nicolodi (R), 12’28’’ Tonidandel (P), 17’17’’ Honorio (P)
AMMONITI: Salas (P), Rafinha (R), Chimanguinho (R), Joaozinho (R), Evandro (R), Jefferson (R), Kakà (R), Tonidandel (P)
ESPULSI: 19’13’’ p.t. Festuccia (R) per proteste, 13’ s.t. Joaozinho (R) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Luca Mario Vannucchi (Prato), Giuseppe Parente (Como) CRONO: Daniele Filannino (Jesi)

LYNX LATINA-MARITIME AUGUSTA: 3-4 (1-1 p.t.)
LYNX LATINA: Chinchio, Battistoni, Lo Cicero, Juan Carlos, Antonito, Aiello, Raimondi,, Anàs, Carlinhos, Cretella, Palmegiani, Rosianu, Mannucci, Mudronja. All. Paniccia
MARITIME AUGUSTA: Putano, Spampinato, Zanchetta, Fortino, Caio, Follador, Mancuso, Simi, Cabreuva, Centorrino, Siqueira, Pedro Guedes, Bissoni, Dal Cin. All. Polido
MARCATORI: 17’15’’ Carlinhos (L), 19’40’’ Zanchetta (M), 1’45’’ s.t. Battistoni (L), 1’59’’ Spampinato (P), 8’ Juan Carlos (L), 9’ Simi (M), 11’30’’ Spampinato (M)
AMMONITI: Juan Carlos (L), Putano (M)
ESPULSI: 8’10’’ s.t. Juan Carlos (L) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Luca Vincenzo Caracozzi (Foggia), Michele Ronca (Rovigo) CRONO: Alessandro Ribaudo (Roma 2)

META CATANIA BRICOCITY-FELDI EBOLI: 4-3 (1-1 p.t.)
META CATANIA BRICOCITY: Pérez, C. Musumeci, Ernani, Tres, Amoedo, Messina, Joao, Di Guida,, Alex, Azzoni, Espindola, L. Musumeci, Ferrante, Tornatore. All. Samperi
FELDI EBOLI:, Laion, Romano, André Ferreira, Bocao, Arrieta, Fornari, Pasculli,, Pedotti, Frosolone, Josiko, Scigliano, Caponigro, Mazzella, Glielmi. All. Basile
MARCATORI: 13’27’’ p.t. C. Musumeci (M), 16’36’’ Josiko (F), 3’22’’ C. Musumeci (M), 3’33’’ s.t. (Josiko), 16’12’’ e 18’18’’ Alex (M), 18’36’’ Arrieta (F)
AMMONITI: Pedotti (F), Josiko (F), Arrieta (F)
ARBITRI: Ferruccio Prisma (Crotone), Michele Bensi (Grosseto) CRONO: Vincenzo Brischetto (Acireale)


  SERIE A2 - 16/01/2019
Gisinti Montecatini at work: mirino puntato sulla difficile sfida di Grosseto

Gli arancioni vogliono smaltire le scorie del ko con la Tombesi e tentare il colpaccio esterno. Di fronte i maremmani che occupano l'ultima posizione della classifica. Il campionato sarà poi fermo due settimane

[...]
  SERIE B - 15/01/2019
Il Corinaldo saluta l'anno con una vittoria: 7-2 al fanalino di coda Gadtch

Secondo successo di fila per i biancorossi che vedono la salvezza più vicina. Gurini: "Il gruppo sta attraversando un buon momento. Il percorso è ancora lungo e difficile, sarà determinante offrire sempre prestazioni convincenti per dare continuità ai risultati"

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 13/01/2019
La prima volta del Prato: il Fornacette travolto nella finale regionale toscana

Laniere in trionfo all'Estraforum: Salesi e Pizzirani firmano il 2-0 all'intervallo ma nella ripresa non c'è storia. Due volte Torrini, poi Vozza, Fabbrucci e Messina spingono la squadra di Carlesi alla fase nazionale

  SERIE A2 - 16/01/2019
Cobà, l'urlo di gioia di Renzi: "Tre punti fondamentali che sembravano sfumati"

L'accompagnatore del club ha raccontato le gesta degli Sharks nell'ultima fatica di Andria: "Fare gol a pochi istanti dallo scadere suscita tante emozioni. L'ho fatto più da tifoso che da commentatore vero, ma proprio questo è stato divertente"

[...]
  VARIE - 15/01/2019
Il Futsal si prende la scena al Museo del Calcio: Angelini e Bergamini presenti

Nuovi cimeli nella teca dedicata al calcio a cinque. Il presidente Montemurro: "E' l'ennesimo passo avanti del nostro sport che guarda però fortemente indietro, rivolto alla storia. Quello delle nostre Legend è un valore importante. Rimane il valore della memoria di questo [...]

altre notizie
   SERIE A2 - 12/01/2019
   COPPA ITALIA C - 05/01/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
   GIOVANILI - 24/05/2018
   GIOVANILI - 20/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni