SERIE U19 - 28/01/2019

#Under19Futsal: Cataforio e Salinis in fuga, Leonardo e Meta in vetta

I reggini mostrano i muscoli al Polistena e balzano a +6 sul Bisignano, i rosanero battono invece 4-1 le Aquile Molfetta, ora distanti sette lunghezze. Di misura il successo dei rossazzurri nel derby siciliano con il Maritime

L’ultima domenica di gennaio mescola ulteriormente gli scenari del campionato#Under19Futsal: nei tredici gironi in campo, lo spettacolo tra le grandi tocca livelli elevatissimi, tra fughe e primati che cambiano.

SENZA OSTACOLI – Nel girone B, CDM Genova e San Carlo accorciano sul Videoton Crema, ai box per il turno di riposo: i liguri piegano di misura il Milano, +2 nello score per i lombardi sul Bagnolo. Scenario simile nel girone C: in attesa del testacoda tra MGM e Real Cornaredo, rinviato al 3 febbraio, il San Biagio Monza si impone sui Saints Pagnano e sale a -1 dalla vetta. Il Giorgione passa anche sul campo dell’Olympia Rovereto e conserva una solida leadership nel girone D: a -5 dal team di Marani c’è sempre il Cornedo, che riprende la marcia con il pokerissimo all’Atesina. Lo scontro al vertice del girone E certifica l’allungo della Fenice Veneziamestre: i lagunari regolano 6-3 la Maccan Prata e volano a +5 sui gialloneri, scavalcati al secondo posto da un Villorba a segno con il Città di Mestre. Nel girone F, la Mattagnanese fa la voce grossa nel big match in casa della Poggibonsese e tiene a distanza l’Atlante Grosseto, che batte largamente il Prato. Imolese e Italservice Pesaro, regine del girone G, non conoscono ostacoli: i ragazzi di Andrejic bussano nove volte nella trasferta di Cesena, 12 le reti dei rossiniani al Sant’Agata. Nel girone H, in attesa dell’Acqua&Sapone – posticipata al 4 febbraio la trasferta con il Città di Chieti -, la Vis Gubbio fa suo il derby umbro con il Foligno e, come sette giorni fa, si porta a -3 dai nerazzurri.

FUGHE E RIBALTONI – Situazione in divenire anche nella bagarre tra le big del girone L: la Cioli giocherà il 30 con il Lido di Ostia, il Ciampino Anni Nuovi, intanto, supera la Mirafin e aggancia lassù i castellani. Il recupero dell’ottava giornata riconsegna al Leonardo il comando del girone N: i gialloneri hanno la meglio del Futsal Futbol Cagliari ed effettuano il controsorpasso sul San Paolo Cagliari. Il Fuorigrotta torna con tre punti dal fortino del Real San Giuseppe e continua a guidare da solo il girone P, sospeso sul 3-0 il match tra l’inseguitrice diretta Sandro Abate e il Marigliano. Le supersfide del girone R proiettano in fuga il Cataforio: i reggini mostrano i muscoli al Polistena e balzano a +6 sul Bisignano, rallentato sul 2-2 dal Bernalda. Nel girone S, la Virtus Rutigliano tocca quota 40 con il blitz di Matera: il Real Team si arrende alla capolista, i cugini della Futura vincono sul campo del Guardia Perticara e tengono la scia. È fugaanche per la Salinis nel girone T: i rosanero battono 4-1 le Aquile Molfetta, ora a -7 dal trono e con il fiato sul collo dell’Eraclio. Cambio della guardia sul gradino più alto del girone V: il 3-2 nel clou del diciottesimo turno con il Maritime permette al Meta disopravanzare i campioni d’Italia in carica.

 

Ufficio Comunicazione Divisione Calcio a cinque


  SERIE A - 16/06/2019
Italservice campione d'Italia, il sogno di Fortini: "Aspettavo quella sirena..."

Per il giocatore romano e della Nazionale è stato il primo scudetto della carriera. "Che non potrà mai dimenticare. Quando Miarelli ha bloccato la palla? E' stato un momento bellissimo, era una settimana che non pensavo ad altro. Lo abbiamo meritato"

[...]
  SERIE A - 16/06/2019
Italservice campione d'Italia, Mateus è felice: "E' stato un anno di crescita"

Otto gol complessivi per il classe 1997, sempre pronto alla chiamata di Colini. "Per me era la prima stagione in Serie A e ho avuto modo di imparare tanto e migliorarmi :al fianco di certi campioni diventa tutto più semplice. L'arma vincente? La forza del gruppo"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 07/06/2019
Il Firenze ha scelto il sostituto di Tarchiani: la panchina affidata a Del Re

Si risolve la crisi tecnica provocata dalle dimissioni dell'allenatrice. La società ha individuato nell'allenatore reduce dal "double" in C2 con Le Crete il sostituto ideale in vista della seconda partecipazione consecutiva al campionato di

  SERIE A - 16/06/2019
Italservice campione d'Italia, il poker di Caputo: "Un traguardo bellissimo!"

Con lo scudetto vinto in maglia biancorossa, Ricardo ha eguagliato il record di Edgar Bertoni: per lui anche i tricolori conquistati con Montesilvano, Pescara e Luparense. Sempre con Colini alla guida. "Con un rapporto di rispetto, voglio stare al suo fianco fin quando potrò"

[...]
  SERIE A - 16/06/2019
Italservice campione d'Italia, Guennounna esulta: "E' lo scudetto dei gregari"

Davanti a se Jhons s'è trovato un Miarelli monumentale, ma la sua presenza è stata costante e partecipativa. Alla fine sente lo scudetto anche suo: "E' il premio giusto per la nostra annata c'è lo meritiamo tutto, per quello che abbiamo saputo dimostrare"

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 29/05/2019
   SERIE C1 - 25/05/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
   GIOVANILI - 24/05/2018
   GIOVANILI - 20/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni