SERIE B - 24/03/2019

Città di Massa inarrestabile, espugnata Reggio Emilia: festa OR rinviata

Gli apuani vincono 8-6 in rimonta, vendicano la sconfitta dell'andata contro la capolista e restano al secondo posto in classifica. Sfumata per i reggiani l'occasione di festeggiare in casa la promozione matematica in A/2

Città di Massa inarrestabile vince contro la capolista Olimpia Regium 6-8 non permettendogli di salire in categoria A2. Un match iniziato molto bene per gli apuani che dopo pochi secondi firmano una rete con Garrote, ma l’olimpia Regium non ci sta e comincia a collezionare una serie di reti giocando in maniera nettamente superiore alla squadra di Mister Garzelli che ha sofferto la pressione alta. Il primo tempo è finito 2-1 grazie ad un gran possesso di palla da parte della squadra ospitante. Ad inizio secondo tempo, in otto minuti la squadra massese ha subito altre quattro reti che sembravano decretarne la sconfitta. A 12 minuti dalla fine del match Mister Garzelli schiera in campo il portiere in movimento togliendo l’estremo difensore Dodaro e mettendo Quintin ad orchestrare la squadra che è riuscita a portarsi al 6-2.

Nell’azione dopo c’è stata una doppia espulsione per reciproca scorrettezza il nostro numero 4 Grossi e un giocatore dell’OR. Entrambe le squadre hanno giocato 2 minuti in quattro contro quattro (come da regolamento). Garzelli continua a tenere in campo il portiere in movimento facendo risalire anche Dodaro e nei due minuti con la doppia espulsione Garrote fa doppietta portando il risultato a 6-3 e dopo una manciata di secondi 6-4. Riportate entrambe le formazioni al completo e mantenendo per il Città di Massa la tattica del portiere in movimento Ussi segna il goal del 6-5. Si ripristina la situazione e il Città di Massa torna a giocare senza portiere in movimento, un bel passaggio arrivato a Perciavalle, che saltato l’uomo porterà la palla in porta facendo il goal del pareggio. 6-6 questo punteggio avrebbe permesso comunque alla padrona di casa di salire di categoria, ma il Città di Massa non ha perdonato, ed era partita da casa con tanta voglia di rivincita data anche dal punteggio della partita dell’andata conclusasi 2-9 per l’Olimpia Regium. Di nuovo occasioni con il portiere in movimento per la formazione toscana che però non vanno a buon fine e poco dopo Zoppi intercetta un’ottima palla e la butta dentro. 6-7 il punteggio.

L’Olimpia sotto di un punto decide di mettere in campo il portiere in movimento che decreterà la loro fine, Zoppi di nuovo recupererà una palla che calcerà perfettamente nella direzione della porta avversaria a 7 secondi dalla fine. L’Olimpia Regium ha perso l’occasione di salire in A2 in questa partita, ma la formazione massese aveva voglia di riscatto e i ragazzi del Città di Massa hanno giocato per vincere. Domani, domenica 24 marzo il Città di Massa calcio a 5 sarà allo stadio della Massese Calcio per ricevere dalla squadra un riconoscimento per aver portato in alto il nome dello sport massese durante le Final Eight di Coppa Italia. Sabato prossimo il campionato sarà in pausa, nuovo match sabato 6 aprile in casa contro il Bagnolo.

Ufficio Stampa
A.S.D Città di Massa calcio a 5


  SERIE B - 24/04/2019
Il Città di Massa chiude in casa prima dei play-off, Dodaro: "Sogno realizzato"

La squadra toscana, matematicamente seconda da due settimane, affronta il Montecalvoli per l'ultima gara di "regular season". "Abbiamo raggiunto un grande obiettivo - dice il capitano. - Ora la pressione inizia a farsi un po' più alta rispetto al solito"

[...]
  SERIE B - 25/04/2019
Mariotti scuote l'Eta Beta: "Se andiamo ai playoff ringraziamo solo noi stessi"

L'allenatore fanese prepara la trasferta di Campobasso dove la sua squadra dovrà solo vincere per operare il sorpasso decisivo. "Sono comunque orgoglioso dei miei ragazzi, ma sicuramente non è finito lo stimolo di ottenere qualcosa di più". Out Russo

[...]
area rosa
  SERIE A - 24/04/2019
Il Flaminia da una capolista all'altra: tappa in casa della Salinis

Il presidente Grandicelli invita la squadra a onorare l'impegno affrontando al massimo le ultime tre giornate. Sulla retrocessione: "Per l'inesperienza abbiamo pagato a caro prezzo lo scotto della categoria"

  SERIE B - 25/04/2019
Il Montecalvoli prova il colpo a Massa. Vasile: "Vogliamo evitare il playout"

La squadra di Coccia ha bisogno di punti nella volata con Chiavari e Poggibonsese. Sebastian confida soprattutto sulla tenuta difensiva: "Siamà tra le più forti del girone, peccato che ci manchi concretezza offensiva: sarebbe bastato poco per stare in altre posizioni"

[...]
  SERIE B - 24/04/2019
Il Cus Ancona a Lucrezia: caccia aperta al miglior piazzamento per i playoff

Dorici sul campo dei neopromossi Bulldog per l'ultima giornata di "regular season", che si giocherà anche nell'attesa dei risultati delle diretti antagoniste Cus Molise (di scena a Corinaldo) e Chaminade (alle prese con l'Eta Beta". Battistini senza Fioretti e Facundo

[...]
altre notizie
   SERIE B - 24/04/2019
   SERIE A - 20/04/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
   GIOVANILI - 24/05/2018
   GIOVANILI - 20/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni