SERIE B - 06/05/2019

CLN Cus Molise, petto in fuori: vinto il Premio Disciplina del girone B cadetto

Il prestigioso riconoscimento inorgoglisce il dg Griguoli: "La correttezza e la lealtà sono stati da sempre dei punti cardine del nostro progetto e questo risultato ripaga in pieno la nostra linea". I molisani secondi a livello nazionale solo dietro la Poggibonsese

Il grande cammino di una società e di una squadra nel corso di una stagione si evince sì dai risultati tecnici maturati sul campo ma anche dalla correttezza e dalla lealtà mostrata dalla società, dai giocatori, da tutti i tesserati e dal proprio pubblico, dentro e fuori il rettangolo di gioco.

La stagione 2018-2019 del Circolo La Nebbia Cus Molise si arricchisce di un ulteriore tassello. Un tassello di spessore assoluto che va ben oltre una rete realizzata: la vittoria della Coppa Disciplina del girone D di Serie B di calcio a cinque e soprattutto il secondo posto nella speciale classifica a livello nazionale stilata dalla Divisione Calcio a 5. Il Circolo La Nebbia Cus Molise, con 5,70 punti è stato secondo soltanto alla Poggibonsese (protagonista nel girone C) che ha vinto con 5.55 punti.

Il punteggio fatto registrare dal sodalizio del capoluogo molisano è frutto soltanto delle sanzioni di gioco avute nell’arco della stagione regolare. Nessuna ammenda, nessuna diffida, sono state infatti comminate alla società e al campo di gioco. Questo ha consentito al Circolo La Nebbia Cus Molise di conquistare il primo gradino del podio nel proprio girone e il secondo in ambito nazionale.

”E’ un risultato che ci lusinga e ci rende ulteriormente orgogliosi di questa stagione che è stata fino ad ora splendida – assicura un soddisfatto Gilberto Griguoli, direttore generale del CLN Cus Molisen(nella foto) – la correttezza e la lealtà sono stati da sempre dei punti cardine del nostro progetto e devo dire che questo risultato ripaga in pieno la nostra linea. I complimenti vanno ovviamente fatti anche a tutti i ragazzi che ogni sabato scendono in campo e che lottano su ogni pallone. Non è facile riuscire ad evitare sempre dei cartellini, gialli o rossi che siano, soprattutto quando in palio ci sono punti importanti. Siamo molto contenti per questo doppio traguardo raggiunto anche perché centrato tra le oltre novanta società partecipanti alla serie cadetta di futsal. Siamo felicissimi di questo e ci auguriamo di poter rendere il nostro cammino ancora più importante”.

Stefano Saliola - Ufficio Stampa

 


  SERIE A - 30/05/2020
Mister promozione è sul #futsalmercato: Diego Moretti verso nuove avventure

Il numero uno della nazionale statunitense, ben cinque campionati vinti tra le fila di Giampaoli Ancona, Civitanova, Forlì e Futsal Cobà, non resterà all'Italian Coffee Petrarca nella prossima stagione agonistica. Nel suo palmares anche la Coppa Italia di A2 vinta col Pesaro

[...]
  SERIE A2 - 22/05/2020
Il Futsal Pistoia felice a metà: la Gisinti ci sarà, ma il PalaTerme sarà "out"

Il sodalizio del presidente Vannucchi ha incassato la risposta positiva del suo main-sponsor, che continuierà ad abbinare il proprio brand a quello del club orange. Ma scatta l'allarme-impianto. Il dg Biagini: "Stiamo cercandone un altro, senza rischiamo seriamente"

[...]
area rosa
  SERIE VARIE - 30/05/2020
Primo giugno di lavoro per il Consiglio Direttivo: lunedì il webinar

Collegiale in video-conferenza tra i componenti dell'assise di piazzale Flaminio per discutere sulle richieste da condividere con la Lega Nazionale Dilettanti e da portare alla deliberazione del Consiglio Federale

  SERIE A - 26/05/2020
#futsalmercato, Jorginho tra (almeno) tre fuochi: Lido e Cobà ci (ri)provano

Il bomber brasiliano, autore complessivamente di quindici reti nella passata stagione con le maglie di Aniene e Fuorigrotta, sarebbe al centro di diverse trattative. Laziali e marchigiani avrebbero richiesto informazioni ma attenzioni arrivano anche dalla Francia

[...]
  SERIE A2 - 22/05/2020
Futsal Cobà, cambia la presidenza: al comando si è insediato Federico Ricci

Il sodalizio sangiorgese ha rinnovato ieri sera i suoi quadri societari, procedendo alla nomina del suo massimo esponente. Pierluigi Staffolani amministratore uno, Roberto Bagalini resta a.d., il ruolo di direttore generale confermato a Paolino Magagna

[...]
altre notizie
   VARIE - 21/04/2020
   SERIE B - 16/04/2020
   VARIE - 14/04/2020
   SERIE A2 - 23/03/2020
   SERIE B - 22/02/2020
   ESTERO - 20/01/2020
   GIOVANILI - 21/06/2019
   GIOVANILI - 29/05/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni