SERIE B - 24/05/2019

Città di Massa, finale con handicap incluso. Garzelli: "E' la partita dell'anno"

Tutto esaurito al "Colline Massesi" per la gara di ritorno con la Sangio: si riparte dal 4-7 subito sabato scorso. Il mister scuote i suoi giocatori: "L'attesa è snervante, mi auguro che saremo noi ad esultare: ce lo meritiamo noi e le persone che ci hanno sostenuto"

È tutto pronto per il gran finale tra Città di Massa e Futsal Sangiovannese di domani pomeriggio. Sarà una finalissima ad alta tensione, dato che gli apuani per poter accedere all’A2, dovranno azzerare un divario di tre reti che si portano a casa dalla sconfitta (7-4) subita in casa aretina sabato scorso nella finale di andata. Speranze che non mancano di certo tra i ragazzi di mister Garzelli, decisi più che mai a ribaltare il risultato. Quando la situazione sembra essere più complicata il Città di Massa si accende, come ha dimostrato per tutto il campionato e nelle varie coppe.

Questo potrebbe essere l’anno giusto per la squadra massese e la Serie A2 sarebbe solo il coronamento di una stagione più che positiva: i quarti di finale in Coppa della Divisione, la finale in Coppa Italia a Campobasso, il secondo posto in campionato dietro la corazzata Olimpia Regium e la finale dei play-off. Sfida in cui dovranno tirare fuori gli artigli.

”Siamo determinati- racconta il tecnico Riccardo Garzelli - la partita di domani è quella che può fare la storia del Città di Massa, chiaramente sappiamo l’importanza della posta in palio e ci siamo allenati tutta questa settimana in maniera molto sostenuta, ripassando anche le lacune avute nella partita di andata e ci siamo confrontati parlando della partita. Io sono molto fiducioso, è chiaro che ci sia un po’ di nervosismo e tanta voglia di iniziare la gara perché l’attesa è snervante, però i ragazzi sono molto concentrati, pronti e decisi a fare questa impresa. Io mi auguro - conclude il mister - che saremo noi alla fine ad esultare davanti al nostro pubblico, perché se lo meritano le persone che ci hanno sempre sostenuto e ce lo meritiamo anche noi, visto il nostro percorso di quest’anno. Se dovesse andare male resta il rimpianto di aver buttato una grande occasione, ma anche la consapevolezza di aver avuto un gruppo fantastico che, a mio avviso, è andato oltre i limiti che ognuno di noi poteva immaginarsi ad inizio stagione”.

Domani alle ore 18 sapremo se il Città di Massa riuscirà nell’impresa o se la A2 la conquisteranno gli aretini. I posti al ”Colline Massesi” sono andati a ruba in pochi minuti e il sostegno alla squadra bianconera non mancherà di certo. E’ iniziato il countdown per la partita dell’anno.

Ufficio Stampa A.S.D Città di Massa calcio a 5


  SERIE A - 20/09/2019
La #SerieA riparte all'insegna dell'Italservice, brindano anche Meta e Feldi

I campioni d'Italia espugnano Genova 6-2: Borruto ricomincia con una doppietta. Bis anche per Boaventura nel 3-2 dei salernitani sul Lido e Salas, decisivo nel match d'apertura contro il Rieti. Arzignano vicina all'impresa con l'A&S: di Avellino la rete del 3-3 definitivo

[...]
  SERIE A2 - 18/09/2019
Sharks famelici: otto volte Futsal Cobà nella prima di Coppa della Divisione

Roboante successo degli uomini di Campifioriti sul campo del Grottaccia: al triplice fischio finale è 8-0. Brilla la stella di Sgolastra, autore di una tripletta. Doppiette per Hozjan e Zacheo, a completare l'opera capitan Fefè Bagalini

[...]
area rosa
  SERIE VARIE - 25/08/2019
Il Flaminia Fano scompare: Grandicelli: "C'era l'intento di lasciare"

Il presidente marchigiano analizza i motivi che hanno portato alla mancata iscrizione. A dicembre sembravano esserci i presupposti per proseguire, con l'ingresso di persone interessate a rilevare il club: ma non se n'è fatto niente

  SERIE A2 - 19/09/2019
Massa ok in Emilia, Garzelli: "Felice per il risultato, aspettiamo il Pistoia"

Gli apuani passano 6-2 sul parquet della Pro Patria San Felice e staccano il pass per il secondo turno di Coppa della Divisione. Il tecnico: "Abbiamo corso pochi rischi in partita e abbiamo avuto diverse occasioni da goal, alcune mal sfruttate"

[...]
  SERIE C1 - 17/09/2019
Corinaldo, quota 160 : "La consapevolezza che è stato fatto un grande lavoro"

Il numero di iscritti rende orgoglioso il presidente Bucci. Il sindaco Principi: "Qui si respira rispetto ed educazione. Questa realtà ha in sé non solo elementi sportivi, ma anche sociali e culturali di grande valore"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 16/09/2019
   SERIE A - 14/09/2019
   GIOVANILI - 21/06/2019
   GIOVANILI - 29/05/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni