SERIE B - 24/05/2019

Città di Massa, finale con handicap incluso. Garzelli: "E' la partita dell'anno"

Tutto esaurito al "Colline Massesi" per la gara di ritorno con la Sangio: si riparte dal 4-7 subito sabato scorso. Il mister scuote i suoi giocatori: "L'attesa è snervante, mi auguro che saremo noi ad esultare: ce lo meritiamo noi e le persone che ci hanno sostenuto"

È tutto pronto per il gran finale tra Città di Massa e Futsal Sangiovannese di domani pomeriggio. Sarà una finalissima ad alta tensione, dato che gli apuani per poter accedere all’A2, dovranno azzerare un divario di tre reti che si portano a casa dalla sconfitta (7-4) subita in casa aretina sabato scorso nella finale di andata. Speranze che non mancano di certo tra i ragazzi di mister Garzelli, decisi più che mai a ribaltare il risultato. Quando la situazione sembra essere più complicata il Città di Massa si accende, come ha dimostrato per tutto il campionato e nelle varie coppe.

Questo potrebbe essere l’anno giusto per la squadra massese e la Serie A2 sarebbe solo il coronamento di una stagione più che positiva: i quarti di finale in Coppa della Divisione, la finale in Coppa Italia a Campobasso, il secondo posto in campionato dietro la corazzata Olimpia Regium e la finale dei play-off. Sfida in cui dovranno tirare fuori gli artigli.

”Siamo determinati- racconta il tecnico Riccardo Garzelli - la partita di domani è quella che può fare la storia del Città di Massa, chiaramente sappiamo l’importanza della posta in palio e ci siamo allenati tutta questa settimana in maniera molto sostenuta, ripassando anche le lacune avute nella partita di andata e ci siamo confrontati parlando della partita. Io sono molto fiducioso, è chiaro che ci sia un po’ di nervosismo e tanta voglia di iniziare la gara perché l’attesa è snervante, però i ragazzi sono molto concentrati, pronti e decisi a fare questa impresa. Io mi auguro - conclude il mister - che saremo noi alla fine ad esultare davanti al nostro pubblico, perché se lo meritano le persone che ci hanno sempre sostenuto e ce lo meritiamo anche noi, visto il nostro percorso di quest’anno. Se dovesse andare male resta il rimpianto di aver buttato una grande occasione, ma anche la consapevolezza di aver avuto un gruppo fantastico che, a mio avviso, è andato oltre i limiti che ognuno di noi poteva immaginarsi ad inizio stagione”.

Domani alle ore 18 sapremo se il Città di Massa riuscirà nell’impresa o se la A2 la conquisteranno gli aretini. I posti al ”Colline Massesi” sono andati a ruba in pochi minuti e il sostegno alla squadra bianconera non mancherà di certo. E’ iniziato il countdown per la partita dell’anno.

Ufficio Stampa A.S.D Città di Massa calcio a 5


  SERIE A - 11/11/2019
Italservice Pesaro, domani in campo: nel recupero si punta a tornare in vetta

I campioni d'Italia cercano il pronto riscatto contro l'Aniene, dopo il ko subito nell'ultimo turno. Rossiniani che in caso di vittoria possono ritrovare il primo posto in classifica, attualmente occupato da Signor Prestito CMB, Real Rieti ed Acqua&Sapone

[...]
  SERIE B - 11/11/2019
La Sangiovannese riassapora il dolce gusto dei tre punti: Cagli battuto 4-2

Partita dai due volti per gli uomini allenati da De Lucia, costretto in tribuna per squalifica: ad un primo tempo caratterizzato da lentezza e imprecisione segue una ripresa elettrizzante. Jimenez bussa due volte, Rodriguez Parra e Pisconti completano l'opera

[...]
area rosa
  SERIE A - 11/11/2019
Disco rosso per il Falconara. La rimonta si ferma sulla traversa...

Per le ragazze di coach Neri arriva il terzo stop stagionale contro la Salinis. A Coppari risponde l'ex Pereira, a Siclari e Rozo, la doppietta di Nona, Jessika trova il colpo del definitivo 4-3, mentre la portoghese coglie il montante alto nel

  SERIE B - 12/11/2019
Sapinho elogia l'ASKL: "I ragazzi stanno dando tutto, ma la strada è lunga"

L'allenatore-giocatore dei marchigiani così dopo il match con la Mattagnanese: "Ad inizio stagione non mi aspettavo che questo scontro potesse valere così tanto, abbiamo battuto una delle favorite per la promozione lottando su ogni pallone e non mollando mai"

[...]
  SERIE B - 11/11/2019
Cus Ancona, rimonta e tre punti. Carletti: "Bravi tutti contro un ostico Gubbio"

I marchigiani ribaltano dal 3-1 e centrano la quarta vittoria consecutiva che li proietta a soli due punti dalla vetta. Le reti della compagine di mister Battistini portano la firma di Federico Benigni, autore di una tripletta, Pego, Pastoriza e Bartolucci

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 21/06/2019
   GIOVANILI - 29/05/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
   GIOVANILI - 24/05/2018
   GIOVANILI - 20/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni