SERIE TORN. - 16/10/2019

Impresa del Cus Ancona: Manfredonia eliminato ai rigori, ora l'Acqua&Sapone

Benigni e Pastorizia rimontano il doppio svantaggio dei pugliesi. I tiri dal dischetto, ad oltranza, sorridono, ai padroni di casa che trovano la qualificazione al terzo turno nel quale ospiteranno tra le mura amiche la formazione allenata da Massimiliano Bellarte

Quello che nessuno si aspettava alla vigilia è puntualmente accaduto al PalaCus di Posatora, dove la formazione guidata da Francesco Battistini è riuscita ad eliminare il Manredonia, squadra che milita nel campionato di serie A2.

Ora per i dorici nella Coppa della Divisione ci sarà sempre sul campo amico la sfida contro l’Acqua&Sapone una delle squadre più titolate a livello nazionale che al momento si trova in testa alla classifica nel campionato di Serie A. Una vera e propria impresa che ha tenuto con il fiato sospeso il pubblico del Palacus dopo che la partita era finita sul risultato di 2-2. Parziale rimasto poi invariato dopo i supplementari.Alla lotteria dei rigori l’ha spuntata il Cus Ancona con Mazzarini che ha respinto il rigore numero nove fissando il risultato sul definitivo 10 a 9 per i suoi.

LA CRONACA - Una partita ricca di emozioni che ha visto il Manfredonia andare in vantaggio alla metà del primo tempo con Garzetti, anconetano doc, bravo a sfruttare una conclusione dal limite. Dopo qualche minuto il Manfredonia ha raddoppiato e i tifosi locali hanno iniziato a pensare che al Palacus fossero già arrivati i titoli di coda. Ma in realtà fino a quel momento la formazione di Battistini aveva replicato colpo su colpo al Manfredonia al punto tale che Benigni è riuscito a riaprire la gara poco prima dell’intervallo.

Nel secondo tempo il Manfredonia timbra una traversa ma il Cus c’è: Pastoriza prova a sorprendere con una bordata dal limite il portiere ospite che compie un mezzo miracolo che dopo qualche minuto nulla può sulla conclusione dell’uruguagio che fa esplodere la tribuna del Palacus.

I tempi supplementari si giocano ad alti livelli con il Manfredonia che tenta il sorpasso, ma i ragazzi di Battistini tengono botta quanto basta per arrivari ai rigori.

Il primo a presentarsi sul dischetto è Pastoriza che fallisce la conclusione. Il Manfredonia avanza, ma al terzo sale in cattedra Mazzarini e respinge la conclusione. Si va ad oltranza e le emozioni non mancano: il Cus non sbaglia un rigore stessa cosa fa il Manfredonia. Al tiro numero nove, è di nuovo Mazzarini che respinge con il corpo.

In pochi istanti il Palacus si trasforma in una bolgia con i giocatori di casa che vanno ad abbracciare lo staff tecnico per poi correre in direzione del presidente David Francescangeli. Una serata da incorniciare destinata a passare alla storia del Cus Ancona per il semplice fatto che questa sorta di miracolo sportivo porterà i ragazzi di Battistini a sfidare l’Acqua&Sapone.

Per la città di Ancona si tratterà di un vero e proprio evento destinato a richiamare il pubblico delle grandi occasioni.

Ufficio Stampa Cus Ancona


  SERIE A2 - 21/11/2019
Gisinti, vietato mollare. Ragazzini: "Questo gruppo ha una forza straordinaria"

Il direttore sportivo dei toscani analizza la prossima trasferta sul campo della Fenice: "Andremo a Venezia senza Perez squalificato ma con la voglia di far bene contro una squadra di valore e una società che sa lavorare con i giovani"

[...]
  SERIE B - 19/11/2019
Il Corinaldo vince e riaggancia la vetta, Rotatori: "Prova di grande maturità"

Aposa travolto 7-1 a domicilio: "Guardando la classifica non possiamo che essere soddisfatti; primo posto di nuovo raggiunto con merito, sacrificio e passione. Sinceramente non avrei mai immaginato un avvio così devastante"

[...]
area rosa
  SERIE A - 19/11/2019
Falconara, da Sofia a... Sofia: remuntada per battere il Bisceglie

Brilla da subito la stella portoghese Vieira bagnando l'esordio con un assist, a Ferrara in occasione del pari, ed un gol. Capitan Luciani invece tocca quota ottanta e sigla il definitivo 3-1 in favore delle marchigiane

  SERIE B - 20/11/2019
Askl a tutto gas, Cottilli: "Il bello della nostra squadra è che non molla mai"

E col Gubbio sarà 'Social Match', in diretta sulla pagina Facebook della Divisione: "Seconda contro terza sarà una bellissima partita e mi auguro che il pubblico di Ascoli venga a sostenerci. Avremo qualche assenza ma sono sicuro che daremo il massimo"

[...]
  VARIE - 19/11/2019
Muscoli e centimetri sul #futsalmercato: Dos Santos è pronto per una nuova sfida

Il trentunenne pivot, rientrato in patria per recuperare dall'infortunio subito ad inizio stagione con il Prato, si dice pienamente recuperato. L'italo-brasiliano che tra le altre ha indossato le maglie di Farmacia Centrale Paola e Or.Sa è svincolato

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 21/06/2019
   GIOVANILI - 29/05/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
   GIOVANILI - 24/05/2018
   GIOVANILI - 20/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni