SERIE A2 - 10/11/2019

Città di Massa, ripresa fatale. A Milano arriva il primo stop in campionato

La grande reazione non basta ai ragazzi di Garzelli che sotto di tre reti rimontano con Lari, Garrote e Quintini prima di andare al riposo. I toscani vengono scavalcati in classifica proprio dal quintetto di Sau, ma rimangono a stretto contatto dei piani alti

 

Il Città di Massa sta stupendo tutti in questo inizio di stagione, da neopromossa in A2 la squadra apuana ha dimostrato il suo valore contro avversari di spessore, come mercoledì scorso in Coppa di Divisione contro l’Imolese.

Gli uomini di Garzelli erano impegnati nella complicata trasferta di Gorgonzola contro il Milano, appena un punto dietro alla compagine massese. Alle 15.30 presso il palazzetto Seven Infinity di Gorgonzola, i bianconeri non sono riusciti a ripetere le imprese passate e hanno ceduto alla forza dei lombardi, vittoriosi 8-4.

La partita inizia subito bene per i padroni di casa, in divisa biancorossa, che segnano dopo tre minuti con Renoldi, autore del 2-0, sei minuti dopo. Il Città di Massa non riesce a reagire prima del 3-0 dei milanesi targato Gargantini e sembrano subire la pesante botta.

Al 13’ arriva il gol di Filippo Lari, alla sesta firma stagionale, che riporta un po’ di entusiasmo agli ospiti che riescono a trovare anche il secondo gol con Garrote, sempre più capocannoniere della squadra. Milano finisce il bonus di falli e a due minuti dalla fine viene assegnato un tiro libero ai bianconeri che hanno una ghiotta occasione per pareggiare e Quintin non se la fa sfuggire, 3-3 e partita che sembra rimessa in piedi.

Nel secondo tempo, però, Milano ritrova lo spirito iniziale e non lascia speranze ai ”Garzelli boys” che sono costretti e raccogliere la palla in rete altre cinque volte. Uno scatenato Renoldi cala il poker per portare ai suoi i tre punti e per prendersi la vetta della classifica capocannonieri proprio a discapito di Garrote. A nulla serve la doppietta personale di Quintin che sigilla il risultato sull’8-4 finale.

Oltre alla sconfitta, il Città di Massa dovrà fare a meno di Bandinelli, appena rientrato dall’infortunio, nella prossima partita contro il Leonardo, visto l’espulsione patita a dieci minuti dalla fine.

Città di Massa che rimane comunque al quarto posto con quattordici punti. Classifica guidata dal Chiarrè Chiuppano a diciassette, seguito da Villorba a sedici e Milano a quindici. Appuntamento per sabato al nuovo PalaSport di Via degli Oliveti per cercare il riscatto contro la penultima Leonardo.

MILANO-CITTÀ DI MASSA 8-4 (pt 3-3)
MILANO: Nochimura, Peverini M., Gargantini, Casagrande, Renoldi, Santagati, Bonaccolta, Miramondi, Migliano Minazzoli, Ferri, Volonteri, Mauri. All. Sau
CITTÀ DI MASSA: Dodaro, Borges, Garrote, Perciavalle, Lari, Quintin, Manfredi, Carrozzo, Bandinelli, Ribeiro, Cattani, Nobili. All. Garzelli
ARBITRI: Massimo Seminara (Palermo), Tullio Graziano (Palermo). Crono: Carmine Genoni (Busto Arsizio)
MARCATORI: pt 3’ Renoldi (MI), 9’ Renoldi (MI), 11’40’’ Gargantini (MI), 13’ Lari (MA), 16’30’’ Garrote (MA), 17’30’’ t.l. Quintin (MA), st 3’ Peverini M. (MI), 4’ Peverini M. (MI), 9’30’’ rig. Renoldi (MI), 12’ Gargantini (MI), 13’30’’ rig. Renoldi (MI), 16’40’’ Quintin (MA)
NOTE: ammoniti Renoldi (MI), Peverini M. (MI), Dodaro (MA), Manfredi (MA), Garrote (MA). Espulso st 9’30’’ Bandinelli (MA)

(fonte: voceapuana.it)


  SERIE A - 14/12/2019
Un'ufficialità (da un'Anteprima) da campioni d'Italia: sì, Jefferson al Pesaro!

Colpo da novanta della dirigenza marchigiana che si assicura l'ex Luparense, Rieti e Fuorigrotta. Le nostre indiscrezioni trovano ancora una volta conferma. Il giocatore, presente al PalaPizza, ha seguito la partita contro la Feldi Eboli e sarà presentato nei prossimi giorni

[...]
  SERIE B - 13/12/2019
Sangio, tre punti per ripartire. Pisconti: "Che spettacolo i nostri giovani"

Contro gli umbri della CTS Grafica il pivot invita alla massima attenzione: "Affrontiamo una squadra ferma a zero punti, ma che avrà voglia e grinta. Da parte nostra c'è bisogno di ritrovare la vittoria e chiudere il girone di andata in zona play-off"

[...]
area rosa
  SERIE A - 02/12/2019
Blitz Falconara a Ragusa: centrata la qualificazione in Coppa Italia

Pereira e Dal'maz stendono la Virtus con un gol per tempo: termina 1-2. Mister Neri: "Nel primo tempo ci siamo un po' innervositi. Non deve essere così: dobbiamo mantenere la bussola e continuare a creare gioco"

  SERIE A2 - 15/12/2019
Futsal Cobà, una prova di forza a Ortona: la risolvono Hozjan e Guga, è 6-4

La squadra di Campifioriti presenta sin dal via Rubio (in gol) e affonda i suoi colpi nelle battute conclusive dopo che la Tombesi aveva risposto colpo su colpo. I fermani tornano al successo dopo due stop di fila e si piazzano al terzo posto in classifica

[...]
  SERIE C1 - 14/12/2019
Ternana, il poker è servito: basta un tempo alla capolista per battere il Norcia

La squadra di mister Pellegrini non sbaglia tra le mura amiche. Almadori sblocca il punteggio, gli fanno seguito Eddy Giardini e Introppico, Costantini segna il 4-0. Decisive le parate di Galletti, Di Raduazzo il gol della bandiera per gli ospiti

 

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 13/12/2019
   GIOVANILI - 21/06/2019
   GIOVANILI - 29/05/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
   GIOVANILI - 24/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni