SERIE B - 18/11/2019

Disco rosso per la Sangiovannese: la Vis Gubbio non fa sconti, termina 7-3

Mastica amaro il quintetto toscano che viene sconfitto e sorpassato in classifica dagli avversari. Cresto guida i locali mentre Liburdi prima segna e poi sbaglia un rigore, con i suoi che subiranno anche due gol nonostante l'uomo in più

Niente da fare per la Sangiovannese nella settima giornata del campionato di Serie B. Gli azzurri cedono 7-3 alla Vis Gubbio che si è dimostrata, almeno in questa partita, squadra più forte, pronta per lottare per le posizioni di vertice e soprattutto dotata di elementi capaci di fare la differenza in questa categoria. Per gli azzurri una giornataccia ma soprattutto il grosso rammarico di aver avuto la possibilità di riaprire il match ed averla invece gettata al vento per alcuni clamorosi errori.

Sin da subito i padroni di casa si dimostrano molto più determinati e, trascinati dall’incontenibile brasiliano Cresto, si portano sul 2-0 con le reti di Cresto appunto e di Casoli con portiere di movimento. Gli azzurri riescono ad accorciare con Liburdi ma è solo un fuoco di paglia perché ancora Cresto con un gol straordinario e il giovanissimo argentino Di Fonzo (veramente bravo il ragazzo classe 2001) consentono ai rossoblu di andare al riposo su un meritatissimo 4-1.

Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di De Lucia si fanno più minacciosi e, complice il calo della Vis Gubbio, provano a rientrare in partita. Jimenez prima colpisce la traversa e poi segna la rete del 4-2. Poco dopo viene espulso per proteste dalla panchina Cresto e, quando mancano ancora più di cinque minuti al termine, ecco il momento chiave di tutto il match: Di Fonzo commette fallo in area su Liburdi, rigore e secondo giallo al giovane argentino. Lo stesso Liburdi si fa parare il tiro dai sei metri da Boscaino (subentrato nel primo tempo all’infortunato Tomassini) e nei successivi due minuti in superiorità numerica gli azzurri riescono nell’impresa di subire addirittura due reti (6-2).

Nel finale Zappalà realizza la rete del 6-3 seguita a poca distanza da quella del definitivo 7-3 di Bicaj. Una sconfitta che brucia soprattutto per non essere riusciti a sfruttare l’occasione nel momento cruciale del match che avrebbe potuto raccontare un risultato diverso. Ma per una volta vogliamo fare i complimenti ai vincitori dimostratisi più forti di noi sul campo.

Ora testa al prossimo impegno casalingo contro l’Atlante Grosseto con la voglia di tornare subito a riassaporare i tre punti.

 

Ufficio Stampa Sangiovannese


  SERIE A2 - 19/01/2020
E' una Gisinti da applausi! Quattro gol al Città di Asti, l'astinenza è finita

Campi Bisenzio porta bene ai toscani. Della Marca, Vitinho, Cerri ed Evandro vanno a segno nel poker ai piemontesi, privi di Zanchetta espulso nel primo tempo per somma di gialli. La squadra di Quattrini avanza in classifica: la crisi è solo un ricordo

[...]
  SERIE A2 - 19/01/2020
Nardacchione-show, è la giornata perfetta: il Città di Sestu la spunta sul Massa

Al PalaDante l'argentino segna quattro volte e risulta decisivo contro i toscani, ai quali non basta il solito Garrote. Match rocambolesco, finisce 7-6: nel tabellino dei marcatori isolani anche Rufine, Sampaio e Nuninho; per gli ospiti Quintin e Perciavalle. Etzi salva tutto nel finale

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 18/01/2020
#CoppaItalia, domenica c'è il primo turno: chi dopo la Virtus Ragusa?

Le prime quattro classificate, al termine del girone di andata, si sfidano in gara secca. Granzette e Capena ospitano Audace Verona e Chiaravalle, la Vis Fondi visita la Coppa d'Oro, Molfetta e Lamezia nuovamente di fronte 

  SERIE A2 - 18/01/2020
#SerieA2Futsal, #Day15: Real SG di rimonta, poker Gisinti. Pari Saints-Milano

I vesuviani passano 6-3 sul campo del Cobà e mantengono la leadership del girone B. Quella del gruppo A resta nelle mani dei meneghini nonostante il 5-5 nel derby: non ne approfitta il Chiuppano. Il Melilli si conferma anche a Palermo. Super Imolese

[...]
  SERIE C1 - 17/01/2020
Pellegrini prevede una grande Ternana: "Faremo un'altra ottima prestazione"

"Sabato ci aspetta un incontro duro contro una compagine in lotta per il campionato e con il dente avvelenato dopo che l'abbiamo eliminata in Coppa Italia - dice il mister in vista della gara con i Grifoni.- Scenderemo in campo per vincere e per onorare la maglia"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 03/01/2020
   GIOVANILI - 21/06/2019
   GIOVANILI - 29/05/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
   SERIE U19 - 05/06/2018
   GIOVANILI - 24/05/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni