SERIE A2 - 22/02/2020

Gisinti, una sconfitta a testa altissima: l'Imolese viola di misura il PalaTerme

Prova gagliarda degli uomini di Quattrini che rimontano il doppio svantaggio firmato Foglia-Ortiz grazie agli squilli di Brunetti e Galindo ma devono arrendersi al colpo di Lucas Baroni. Gli emiliani resistono nonostante il forcing finale e si avvicinano alla vetta

Sconfitta a testa altissima per il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini che esce battuto 3-2 dall’Imolese al termine di una gara ricca di emozioni. Il Gisinti si presentava molto rimaneggiato tra squalificati e infortunati ma ha dato filo da torcere ai gialloblù, quarti in classifica.

Pronti-via e Barbensi, nel debutto da titolare, si metteva in mostra su Foglia (ex pallone d’oro, giocatore di grande talento ed esperienza), poi si vedeva salvato dalla traversa al 4’ finché al 6’ non veniva superato da Foglia con un tiro sbucato da alcune gambe ma non troppo irresistibile. Il Gisinti comunque non si è buttato giù e ha reagito spinto dai generosissimi Della Marca e Brunetti; la seconda parte del primo tempo ha visto numerose occasioni e tanti ribaltamenti da un lato all’altro del campo. A Patetta ha risposto Cortes, Galindo ha sfiorato il palo mentre Della Marca lo ha centrato in pieno, Barbensi poi ha salvato su Foglia, Falcetta ha salvato i suoi respingendo sulla linea e nel finale Della Marca ha calciato a lato di poco.

Nella ripresa ancora tante emozioni. Dopo due minuti Foglia ha centrato il palo, Galindo ha salvato su Cortes e Barbensi ha respinto di faccia su Castagna, il Gisinti si è visto negare la rete da Vittori, bravissimo a mettere la mano sul tiro di Patetta; ancora in avanti l’Imolese con Foglia e Ortiz (tiri ribattuti), quest’ultimo al 9’ calcia a lato e poi salva in scivolata su Della Marca prima di segnare il raddoppio con un tiro deviato. Passa un minuto e il Gisinti accorcia con Brunetti, bravo a insaccare su assist di Patetta. Il miracolo si concretizza a al 13’ quando Galindo riparte in contropiede, lascia sul posto Foglia e insacca il pareggio. Purtroppo però, passano pochi secondi e Baroni si trova solo a centro area per spingere in porta il nuovo sorpasso imolese. Il finale è incandescente: gli animi si scaldano senza mai eccedere, Galindo centra in pieno il palo che poteva significare pareggio e sfiora il gol successivamente così come Pagno, entrato per dare man forte ai compagni nell’assalto finale nonostante l’infortunio. Quando scocca il 20’ però il risultato è sempre 3-2 per Imola e quindi il Gisinti esce stanco e stremato ma tra gli applausi.


  SERIE C1 - 27/03/2020
Che ne sarà della stagione? Mariotti: "La vittoria più bella? Tornare a giocare"

Il patron dell'Arpi Nova, capolista della C1 della Toscana, lancia un inequivocabile messaggio di speranza: "Sarebbe bello poter veder risorgere l'Italia nel mese di maggio, magari con la ripresa dei campionati. E sopratutto con un'educazione migliore"

[...]
  SERIE C1 - 27/03/2020
Che ne sarà della stagione? Paperini: "Questa pandemia lascerà tanti problemi"

Il presidente del Versilia intravede scenari piuttosto foschi. "In primo luogo di natura economica, che non saranno facili da affrontare. Fissare la ripresa al 3 aprile è un azzardo: adesso il primo pensiero è quello di tutelare la salute degli atleti e di tutti i cittadini"

[...]
area rosa
  SERIE A - 27/03/2020
Che ne sarà della stagione? Fanfani: "E' superfluo parlare di sport"

"Per quanto mi riguarda il campionato è finito – dice il presidente del Pelletterie. – Sarebbe da incoscienti mettere a rischio la vita dei tesserati. Il vero risultato da festeggiare sarà il ritorno alla normalità"

  SERIE C1 - 27/03/2020
Che ne sarà della stagione? Testi: "Un punteggio per promozioni e retrocessioni"

Il vice-presidente del Pontedera propone una soluzione per riscrivere la classifica finale: "Sarebbe il giusto metodo per evitare che il campionato vada perduto. Si potrebbe provare a finire in estate, ma i tempi si allungherebbero notevolmente"

[...]
  SERIE C1 - 27/03/2020
Che ne sarà della stagione? Vignolini: "La mia speranza è arrivare alla fine"

La mia speranza è quella che i campionati si riesca a portarli alla fine. In C1 mancano cinque giornate, nella Under 19 sono già matematiche le qualificate ai playoff, perciò - osserva il dg del Prato -  se la situazione migliorasse un tentativo si potrebbe anche farlo"

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 23/03/2020
   SERIE B - 22/02/2020
   ESTERO - 20/01/2020
   GIOVANILI - 21/06/2019
   GIOVANILI - 29/05/2019
   SERIE C1 - 27/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 05/10/2018
   SERIE A2 - GIRONE C - 19/07/2018
   SERIE B - 07/07/2018
   GIOVANILI - 15/06/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni