SERIE B - 11/02/2017

Gli Azzurri espugnano Campobasso, ora per la Chaminade si fa davvero dura

Gli uomini di Pizzuto perdono una partita chiave per la corsa alla salvezza. Apre Villani, gli ospiti effettuano il sorpasso nella ripresa con Ciavarella e Cannone. Pari di Pescolla ma a novanta secondi dalla sirena un tiro libero di Renna condanna i rossoblu

La Chaminade Campobasso perde, clamorosamente, una gara chiave per la corsa alla salvezza, cedendo l’intera posta in palio all’Azzurri Conversano. I pugliesi ottengono il massimo risultato col minimo sforzo, la Chaminade getta alle ortiche una gara incredibile, in pugno per mezz’ora, per risultato e gioco.

Parte subito bene la Chaminade Campobasso, che dopo due minuti va vicinissima al vantaggio con Villani, che a porta vuota e sottomisura, ben servito da Bagnoli, spedisce sul fondo. All’8’ ci prova Pescolla, respinge Maggiolini. All’11’ i rossoblù sprecano una punizione dal limite dell’area di rigore, sul capovolgimento di fronte Corriero chiama agli straordinari Al Assuad, costretto al tuffo per rifugiarsi in calcio d’angolo. Per i locali ci pensa Pascale, che non inquadra lo specchio della porta. Ancora Pascale, al 14’, ma la sua conclusione al volo sorvola la trasversale. I pugliesi chiamano in causa il numero uno locale al quarto d’ora sulla conclusione di Ciavarella.

Chaminade vicinissima all’1-0 al 18’: Marro serve Villani, che sbaglia a porta vuota. Il gol, però, è nell’aria e arriva trenta secondi dopo. Ancora l’asse Marro-Villani, ma questa volta il 22enne pivot non fallisce e, al suo esordio stagionale, trova il gol del vantaggio rossoblù. L’Azzurri Conversano rischia di pareggiare negli ultimi trenta secondi, quando Pasqualone, nel tentativo di salvare la porta rischia la più classica delle autoreti, mandando sul palo. Sulla ripartenza, la conclusione di Pescolla blocca Maggiolini.

La ripresa vede subito vicino al pari i pugliesi, ma per due volte Al Assuad salva i suoi in maniera provvidenziale. Sulla ripartenza, Bagnoli, a tu per tu con l’estremo difensore ospite, manda di pochissimo a lato. La Chaminade Campobasso spreca molto e, come nelle più classiche delle partite, al 29’ l’Azzurri Conversano perviene al pareggio. Ripartenza veloce dei pugliesi, Ciavarella, da posizione defilata, beffa Al Assuad. È l’1-1. Petrella va due volte vicino al gol, prima dalla distanza, poi da distanza ravvicinata. La Chaminade, però, la commette grossa, perché Pasqualone, già ammonito, si becca il secondo cartellino giallo per un fallo a metà campo. L’Azzurri Conversano approfitta della superiorità numerica, trovando in maniera clamorosa il gol dell’1-2 con Cannone. Pizzuto corre ai ripari e inserisce il portiere di movimento. Sforzi premiati al minuto 38. Tutti in avanti, bella trama di gioco, Pescolla, davanti a Maggiolini, si gira e trova il gol del 2-2. Tiro libero per l’Azzurri Conversano a novanta secondi dalla sirena. Al Assuad ipnotizza Cannone, nessuno interviene sulla respinta, lo fa solo Renna, che trova il 2-3. L’Azzurri Conversano espugna Campobasso e per la Chaminade ora si fa davvero dura.

CHAMINADE CAMPOBASSO-AZZURRI CONVERSANO 2-3

CHAMINADE CAMPOBASSO: Al Assuad, Petrella, Pasqualone, Marro, Pascale, Pescolla, Cavaliere, Santella, Villani, Chavi, Bagnoli, Gianfelice. All.: Paolo Pizzuto.
AZZURRI CONVERSANO: Maggiolini, Corriero, Colapietro, Renna, Gerdeci, Lomele, Gjekmarkaj, Fanelli, Ciavarella, Cannone, Candela. All.: Francesco Masi.
Arbitro 1: Sig. Malandra della sez. di Avezzano.
Arbitro 2: Sig. Di Vito della sez. di L’Aquila.
Cronometrista: Sig. Massacesi della sez. di L’Aquila.
Marcatori: 18’ pt Villani (C), 9’st Ciavarella (A), 15’st Cannone (A), 18’ st Pescolla (C), 19’ Renna (A)
Ammoniti: per la Chaminade Petrella, Bagnoli-per il Conversano Maggiolini, Lomele, Fanelli,
Espulso: Pasqualone (C) per doppia ammonizione.
Falli: 4-5/ 6-3
Note: 1 tiro libero per il Coversano parati da Al Assuad, sulla ribattuta Renna realizza 2-3. Allontanato un dirigente del Conversano.

 

 

Ufficio stampa


altre notizie
10/02/2017
Chaminade, spareggio salvezza col Conversano. Pizzuto: [>>]
09/02/2017
La Chaminade tiene testa al Barletta e recrimina per gli [>>]
07/02/2017
Chaminade Campobasso, testa al Barletta. Pizzuto: "Dovremo [>>]
04/02/2017
Pizzuto imbraccia la doppietta, la Chaminade stende Ostuni [>>]
03/02/2017
Chaminade tutto in sette giorni: "Viviamo intensamente una [>>]
27/01/2017
Chaminade Campobasso, Pizzuto: "Mi aspetto una reazione [>>]
24/01/2017
Chaminade Campobasso, mercoledì 8 febbraio il recupero con [>>]
>> LEGGI TUTTE