SERIE B - 20/06/2019

La Chaminade lo riabbraccia: Frank Pescolla torna a vestire i colori rossoblù

Tre anni fa l'ultima esperienza con il club campobassano, poi l'infortunio, il lungo stop forzato e la ripresa con la Fossaltese, in Serie C. Adesso la chiamata di mister Di Cuia: "Non potevo non tornare a casa. Quest'anno la società ha grandi progetti"

Frank Pescolla e la Chaminade scrivono un nuovo capitolo insieme. Il laterale classe 1992 torna in Serie B e lo fa con la squadra che l’ha lanciato nel calcio a cinque. Cresciuto nel calcio Pescolla ha lasciato i campi verdi per le palestre affascinato dal progetto Chami, del quale è stato anche protagonista della seconda storica promozione in cadetteria del club di Via Svevo. Il rossoblù ha spiegato così la sua scelta.

”La Chaminade per me è casa. Ho indossato questa divisa per cinque anni, sono state tutte stagioni indimenticabili dalla promozione in Serie B alle salvezze, una anche tramite i play-out. Quest’anno la società ha grandi progetti, i play-off sono il traguardo minimo da dover raggiungere. Mister Di Cuia ha fatto il mio nome per la nuova rosa e quando ho ricevuto la chiamata di Scarnata e Ialenti non potevo non tornare a casa”.

Tre anni fa la sua ultima stagione in rossoblù, un infortunio ha tenuto Pescolla fermo ai box per un anno poi il recupero e la ripresa con la Fossaltese, in Serie C regionale dove ha disputato i play-off. Fisico, grinta, tecnica e attaccamento alla maglia, la Chaminade aveva bisogno di un uomo come Frank Pescolla. Il patron Domenico Scarnata sull’ultima operazione di mercato.

”Personalmente sono davvero felice di riavere Pescolla fra le righe di questa squadra e a disposizione di questa società. Ho ritrovato a distanza di quasi due stagioni un ragazzo equilibrato che ha avuto la personalità di riabbracciare il progetto della Chaminade riscoprendo il profumo di casa. Davvero pochi sguardi ci hanno portato verso un accordo che vede Frank Pescolla impegnato a mettersi in gioco con la costanza e la grinta di sempre per difendere i colori della nostra maglia. Auguro a lui un percorso sereno con la nostra squadra”.

Un’estate ricca d’impegni per la Chaminade Campobasso: la dirigenza prosegue i lavori su prima squadra e settore giovanile, la Scuola Calcio è impegnata nel Campus estivo presso i locali della parrocchia di San Giuseppe Artigiano e lunedì al via la nona edizione dell’High School Contest, torneo aperto a ragazzi nati dal 2000 al 2002.

Ufficio Stampa


altre notizie
14/10/2019
Chaminade, Under 19 sull'ottovolante: travolto il Vasto [...]
12/10/2019
Chaminade Campobasso che carattere! Rimontato il Venafro a [...]
11/10/2019
Chaminade verso il derby molisano: al PalaSelvapiana arriva [...]
09/10/2019
Derby in diretta facebook: Chaminade-Venafro sulla pagina [...]
08/10/2019
A Campobasso, riparte il femminile: le "Lady Chami" [...]
07/10/2019
Debutto con poker e vittoria per la Chaminade Under 19 [...]
05/10/2019
Chaminade Campobasso, esordio ok. Prova di carattere contro [...]
>> LEGGI TUTTE