SERIE B - 16/09/2019

Derby all'orizzonte: la Chaminade apre la stagione contro il CLN Cus Molise

Si alza il sipario sul campionato 2019/2020 dei rossoblù. Mister Di Cuia dovrà fare a meno degli squalificati Oriente e De Nisco mentre ci sonoi buone notizie per il portiere Wiegels, ristabilitosi dall'infortunio al naso. Il giovane Gallo spera nella convocazione

Domani si alza ufficialmente il sipario sulla stagione 2019/2020, al Pala Selva Piana in campo per la Coppa Divisione. La competizione nazionale, che coinvolge sia le formazioni di serie A che quelle di cadetteria, vedrà la Chaminade Campobasso impegnata nel primo turno contro il CLN CUS Molise, in campo a partire dalle ore 19:30.

I rossoblù apriranno la stagione proprio lì dove si è interrotto il vecchio campionato. Il successo del Fano sul parquet di Contrada Selva Piana negò l’accesso ai play-off alla Chami. I postumi di quella sconfitta peseranno nel match di domani Massimiliano Di Cuia seguirà la gara dalla tribuna in panchina a dirigere la squadra il suo vice Marco Fasciano, a fare compagnia al mister il capitano Oriente squalificato per due giornate e De Nisco bloccato per ben tre turni, non sarà della partita Vaino fuori per motivi personali. Queste assenze, però, non peseranno sulla squadra che potrà contare su un organico rinnovato tra uomini di esperienza e giovani di prospettiva.

Questione Pavlos Wiegels, il portiere tedesco nei giorni scorsi ha subito un infortunio al naso, niente di grave sarà a disposizione contro il CLN CUS Molise. Nell’ultimo test amichevole giocato tra le mura amiche contro il Montagano in campo anche Antonio Gallo, il laterale classe 2001 di Fossalto si candida per una convocazione in prima squadra.

Quaranta minuti secchi chi vince accederà al secondo turno, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari si disputeranno due tempi supplementari di cinque minuti ciascuno, in caso di persistenza del segno ”X” tutto verrà deciso ai tiri di rigore.

Sarà una settimana all’insegna della Coppa e delle sfide tra molisane. Sabato il team del capoluogo sarà ospite dello Sporting Venafro per la competizione tricolore di Serie B. Nel triangolare del primo turno è inserito anche il Torremaggiore che sabato 28 settembre affronterà la squadra perdente o in caso di parità quella che avrà disputato la prima gara in trasferta; chi approderà al secondo turno verrà decretato il 21 dicembre nella terza gara del triangolare.

Sfide che condurranno Gonzalez & Co. verso l’esordio in campionato in programma il 5 ottobre ad Ostuni. In casa Chaminade è tanta la voglia di tornare in campo, la sfida di Coppa Divisione contro il CLN CUS Molise è il modo migliore per inaugurare l’annata sportiva. Appuntamento alle 19:30 al Pala Selva Piana, la società ha previsto il tagliando unico d’ingresso a quattro euro.

Ufficio Stampa Chaminade Campobasso


altre notizie
02/11/2019
In Abruzzo basta Caddeo: la Chaminade vince e volta in [...]
01/11/2019
Chaminade, Tavone mette in guardia i suoi: "Non prediamo [...]
31/10/2019
Debutto amaro per la Chaminade femminile: il Venafro si [...]
30/10/2019
La Chaminade U19 va forte anche in Coppa: vittoria e turno [...]
28/10/2019
La Chaminade Under 19 fa suo il derby di campionato [...]
26/10/2019
Hat trick di Paulinho e la Chaminade vola. Primo successo [...]
25/10/2019
Al Palaselvapiana arriva il Torremaggiore: Chaminade a [...]
>> LEGGI TUTTE