SERIE B - 17/09/2019

Derby del capoluogo alla Chaminade: il 3-1 al CLN qualifica i ragazzi di Di Cuia

I rossoblù prevalgono al termine di una gara equilibrata. Paulinho con un guizzo decide il primo tempo e ci mette del suo anche nel raddoppio realizzato da Cancio. Triglia accorcia per il CLN Cus Molise a 5' dalla fine, ma è di Gonzalez il gol che chiude i conti

Alla Chaminade Campobasso l’unico derby del capoluogo di questa stagione, 3-1 per i rossoblù sul CLN CUS Molise, neo promossa in serie A2, nel primo turno di Coppa Divisione.

Per la cronaca, dopo un giro di lancette il quintetto cussino si rende pericoloso con Cioccia che crossa al centro, Ferrante spedisce fuori. Stessa scelta tattica nel derby con le due boe Paulinho e Barichello che impostano da dietro. Ripartenza CUS con Barichello, puntuale l’uscita di Wiegels che chiude lo specchio. Partita tesa per le due formazioni: gira bene palla la Chami ma si difende con ordine la squadra ospite. Ottavo minuto ripartenza locale con Cancio che intercetta palla e lancia Paulinho, il brasiliano con un preciso diagonale di punta batte Badodi sul secondo palo, 1-0 Chaminade. I rossoblù prendono fiducia e chiudono gli spazi agli avversari matesini. Doppia occasione locale prima con Gonzalez, il suo diagonale sfiora il palo, poi serpentina di Paulinho nella difesa avversaria, Badodi ci mette il piede. A venti secondi dalla sirena il portiere tedesco salva il risultato prima su Verlengia poi su Barichello.

Nella ripresa al terzo retropassaggio di Cancio ne approfitta Verlengia: provvidenziale l’intervento di Gonzalez, lo spagnolo in campo con la fascia di capitano vista l’assenza per squalifica di Oriente. La Chaminade in questo debutto stagionale ha dovuto fare a meno anche di De Nisco, sempre per squalificata e Vaino assente per motivi personali, sugli spalti anche mister Di Cuia. Assenze anche tra le fila del CLN CUS Molise: Di Stefano, Di Lucia, Jasson e Gustavinho. Le defezioni delle due formazioni non hanno compromesso il gioco in campo. Al sesto: errore di Ferrante, ne approfitta Paulinho ma il numero uno cussino, ex Chaminade, gli nega la doppietta. Altra incursione del brasiliano dei rossoblù che spostandosi palla sull’esterno scheggia la parte esterna del palo. Trenta secondi più tardi Cancio spalle alla porta, sguarnita, prova la magia di tacco: sfera che supera Badodi ma non gonfia la rete. Bisogna attendere il decimo per segnare la prima occasione ospite con Triglia che prova il pallonetto ma la traversa gli nega il pareggio. Si alzano i ritmi delle due squadre, crescono occasioni e spettacolo. Verlengia supera Cancio e Wiegels, Caddeo salva i suoi. CLN CUS Molise alla ricerca del pareggio con Ferrante ancora protagonista il portiere tedesco. Non perde la concentrazione la Chaminade. Ancora una serpentina di Paulinho che semina il panico, triangolo tra Pescolla e Cancio con quest’ultimo che sigla il raddoppio della Chamiande. CUS Molise alla ricerca del goal per riaprire la gara, azione combinata degli ospiti con Triglia che sulla linea di porta realizza il 2-1, riaprendo così di fatto la partita. Padroni di casa pericolosi: corner di Gonzalez per il tiro dalla tequarti di Caddeo che si infrange sul palo. È solo il preludio al goal per i padroni di casa. Un minuto dalla fine: inteligentissima scelta di Paulinho che ruba palla, salta due avversari e da terra serve il libero Gonzalez che non può sbagliare e sigla il definitivo 3-1 dell’unico derby stagionale tra formazioni del capoluogo per questa stagione. Passaggio del turno per la Chaminade Campobasso nella Coppa Divisione ma sabato prossimo si torna in campo, ancora sfida tra molisane, questa volta in casa dello Sporting Venafro per la Coppa Italia di Serie B.

CHAMINADE CAMPOBASSO - CLN CUS MOLISE (1-0) 3-1
CHAMINADE: Wiegels, Ruscica,Gonzalez, Cancio, Caddeo, Evangelista, Panarotto, Passarelli, Paulinho, Gallo, Pescolla, D’Alauro. Allenatore: Fasciano
CLN CUS MOLISE: Badobi, Di Lallo, Silvaroli, Pietrangeli, Gross Debetio, Petrella, Marro, Verlengia, Griglia, Cioccia, Ferrante, Barichello. Allenatore: Sanginario
ARBITRI: Gianluigi Squilletti (Sez. Campobasso) , Fabio Capaldi (Sez. Isernia) Cronometrista: Adamo Bornaschella (Sez. Isernia)
MARCATORI: 8’pt Paulinho (CCB); 13’st Cancio (CCB), 14’64’’ Triglia (CLN), 19’ Gonzalez (CCB)
AMMONOTI: Cancio (CCB).

 

Ufficio Stampa Chaminade Campobasso

 


altre notizie
15/10/2019
La Chaminade Campobasso saluta la Coppa: al Bernalda il [...]
14/10/2019
Chaminade, Under 19 sull'ottovolante: travolto il Vasto [...]
12/10/2019
Chaminade Campobasso che carattere! Rimontato il Venafro a [...]
11/10/2019
Chaminade verso il derby molisano: al PalaSelvapiana arriva [...]
09/10/2019
Derby in diretta facebook: Chaminade-Venafro sulla pagina [...]
08/10/2019
A Campobasso, riparte il femminile: le "Lady Chami" [...]
07/10/2019
Debutto con poker e vittoria per la Chaminade Under 19 [...]
>> LEGGI TUTTE