SERIE A - 11/07/2019

Un laterale con il fiuto per il gol sbarca a Catania: Julian Caamaño è ufficiale

La lunga trattativa per l'ingaggio dell'esterno del Pinocho è arrivata al termine dopo un percorso un po' travagliato: per il club etneo un rinforzo di lusso, che aumenta la sostanza offensiva della squadra di Samperi. E' il secondo colpo di mercato dopo Cesaroni

La società rossazzurra, dopo Cesaroni, mette a segno il secondo nuovo acquisto portando in rossazzurro il talentuoso argentino. Julian Caamaño è un laterale offensivo che vede la porta come pochi.

IL COMUNICATO - La Meta Catania Bricocity non si ferma e dopo aver annunciato l’arrivo dell’esterno Paolo Cesaroni, ecco il secondo acquisto firmato Julian Caamaño. La società rossazzurra ha chiuso con il forte laterale offensivo che andrà a rinforzare la batterie degli esterno della formazione di Samperi.

Carattere e talento argentino, Julian Caamaño è un classe 1993, 26 anni, nato a Buenos Airesdotato di una tecnica sopraffina palla al piede. Giocatore dinamico, veloce, devastante nell’uno contro uno e felino sotto porta. Una caratteristica assoluta quella di cercare e trovare il gol con la fame dei migliori giocatori offensivi. Piede destro, sta ancora difendendo i colori del Pinocho dove ha messo a segno già dieci reti. Nelle ultime due stagioni sono 54 i gol messi a segno in campionato e tre in Coppa che chiudono il bottino a 67 reti.

Batteria degli esterni che dunque si rinforza oltre alle conferme di Carmelo Musumeci e Dalcin, ecco i due nuovi arrivati Cesaroni e Caamaño che rendono il progetto tecnico-tattico altamente stuzzicante.

IL RETROSCENA - Ma vale la pena svelare un retroscena, perché l’arrivo di Caamaño doveva essere consequenziale a quello di un’altra stella sudamericana, un cavallo di ritorno nel Bel Paese, quel Canabarro che invece ha poi preferito accettare l’offerta del Marreco pur di avere l’opportunità di essere a disposizione della Selecao. Qualcuno, come al solito, ha poi fatto inopportunamente filtrare la notizia nello stesso momento in cui l’ex Luparense e Pescara tornava sui suoi passi, rendendo complicata la definizione della trattativa. Ora arrivata al capolinea con la comunicazione ufficiale del club etneo.


altre notizie
21/07/2019
Meta Catania, il raduno parte l'8 agosto. Previsti [...]
17/07/2019
Rubio si accorda con la Meta: il talento spagnolo alla [...]
13/07/2019
Meta Catania, reparto portieri al completo: confermato [...]
12/07/2019
La Meta Catania cambia pelle: da oggi è una S.S.D. a [...]
10/07/2019
Meta Catania, colpaccio nazionale: ufficializzato Paolo [...]
09/07/2019
Meta Catania, continuano le riconferme. Non c'è due [...]
07/07/2019
"Lulù" Ernani uno di noi: la Meta Catania lo conferma, [...]
>> LEGGI TUTTE