SERIE A2 - GIRONE C - 12/03/2018

Lido di Ostia, "set" al Sammichele e testa al playoff: "Ce la giochiamo"

Fred analizza l'ultimo successo e guarda con fiducia alla sfida contro l'Odissea: "Abbiamo faticato nel primo tempo, poi siamo usciti fuori. Quella rossanese è una squadra esperta, scenderemo in campo senza pressione ma con la voglia di far bene"

E’ finita la stagione regolare del Todis Lido di Ostia Futsal. La squadra di mister Roberto Matranga, alla sua prima storica esperienza in serie A2, ha concluso al quarto posto con gli stessi punti dell’Odissea terza e avversaria nei play off la cui gara d’andata si giocherà (al PalaDiFiore) il prossimo 24 marzo. L’ultimo successo è arrivato sabato grazie al 6-1 con cui i lidensi si sono imposti sul campo del Sammichele: per il Todis Lido di Ostia Futsal sono andati in rete Rosati, Ugherani, Gattarelli, Bacoli e due volte Joao Frederico, per tutti Fred.

E’ proprio il capitano e universale classe 1989 a parlare della sfida in terra pugliese. «Abbiamo faticato un po’ nel primo tempo: forse per una questione mentale, visto che già eravamo sicuri del nostro quarto posto finale, e forse per una questione fisica, considerato che abbiamo già iniziato il lavoro in vista del play off. Nella ripresa, comunque, la squadra è venuta fuori bene e ha ricominciato a giocare come sa». Il capitano commenta il risultato finale del Todis Lido di Ostia Futsal. «Non va mai dimenticato che questa società era al suo primo anno di serie A2 e l’obiettivo dichiarato era quello della salvezza. Poi siamo cresciuti settimana dopo settimana e abbiamo affiancato al terzo posto l’Odissea che ci ha anticipato solo per una questione di scontri diretti». La mente del gruppo di Matranga, comunque, è già proiettata alla sfida d’andata coi calabresi. «Loro sono una squadra molto esperta, più abituata di noi a giocare questo tipo di partite. Forse i risultati dell’ultimo periodo ci dicono che siamo in una condizione di forma migliore, ma giocheremo questi play off senza pressioni di risultati e al tempo stesso con una grandissima voglia di far bene».

Chissà se il Todis Lido di Ostia Futsal vorrà provare a prendersi un vantaggio importante con la prima partita casalinga. «Abbiamo grande rispetto dei prossimi avversari e in ogni caso dovremo scendere in campo con grande lucidità, ben sapendo che il passaggio del turno si gioca su due partite. E’ pur vero che sul nostro campo è stato difficile per tutti e quindi cercheremo di fare bene», conclude Fred.


Area comunicazione Lido di Ostia Futsal


  SERIE A - 13/12/2018
#futsalmercato, il Real Rieti riporta in #SerieA Gonzalo 'Magia' Abdala

Secondo colpo in entrata per gli amarantocelesti. L'annuncio del laterale classe 1990, proveniente dalla Sandro Abate, segue di poche ore quello di Davide Putano. L'argentino esordirà già domani: "Arrivo in un club ambizioso che punta in alto"

[...]
  SERIE A2 - 14/12/2018
L'Olimpus attende la Roma nel derby, Serafini: "Partita molto complicata"

Ultimo turno casalingo del 2018 per i blues. "I giallorossi non meritano questa classifica e dobbiamo stare attenti – sottolinea i vice-presidente -. Felici del ritorno di Alessio Di Eugenio, darà sicuramente una grossa mano a questa squadra"

[...]
area rosa
  SERIE A - 04/12/2018
Olimpus e Musci, separazione consensuale. Ma solo nel femminile

La nota diffusa dal sodalizio di Roma Nord definisce i parametri della prosecuzione del rapporto col tecnico, che riguarderà solamente il settore maschile: continuerà ad essere il vice di Caropreso e il titolare dell'Under 19

  SERIE A - 14/12/2018
Lazio, Reali: "C'è bisogno di tempo per maturare ma ce ne resta poco"

Il pensiero del tencico: "Stare in partita, purtroppo, a questo punto della stagione non ci basta più, a parte qualche passo falso siamo stati in grado di giocarcela con tutti, è però venuta l'ora di fare punti"

[...]
  SERIE A2 - 13/12/2018
Todis Lido di Ostia, Jorginho vola alto: “Credo fortemente nella Serie A”

Grazie anche alla tripletta del fuoriclasse brasiliano, il quintetto laziale è riuscito a espugnare il difficile parquet del Real Cefalù: "Abbiamo giocato da squadra, io senza i miei compagni non sono nessuno. Però c'è ancora molto da fare: restiamo umili"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 11/12/2018
   SERIE C1 - 10/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE A2 - 01/12/2018
   SERIE C1 - 30/11/2018
   SERIE C1 - 26/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE A2 - 21/11/2018
   SERIE A2 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni