SERIE A - 20/07/2018

Il Real Rieti annuncia Tiziano Chilelli: "Pronto a giocare per i tifosi"

L'ex Lazio approda in amarantoceleste: "Sono contentissimo di essere approdato in una squadra cosi importante. Obiettivi? Conquistare uno dei tre titoli, a livello personale mettere in difficolta il mister nelle scelte"

Il Real Rieti comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del giocatore Tiziano Chilelli, che ha firmato il contratto con il club amarantoceleste per una stagione. Romano classe 1994, Chilelli inizia la sua carriera nell’Acquedotto dove gioca giovanissimo per cinque stagioni conquistando con i romani due titoli di categoria under 21, guadagnandosi nel 2013 la chiamata fissa con la prima squadra in serie B. Le doti del pivot fanno si che nel 2014 Tiziano approda alla Lazio, dove nella stessa stagione vince una Supercoppa italiana di categoria under 21. I tanti goal messi a segno con il settore giovanile promuovono Chilelli, che nel 2015 viene aggregato in maniera fissa alla prima squadra con la quale realizza, in quella stagione, due reti anche agli amamrantocelsti al Palamalfatti nel match che finisce quattro pari. Nel 2016 arriva la chiamata di Orte in A2 con la quale Tiziano gioca per metà stagione prima di tornare a Gennaio ancora alla Lazio, guidata in quell’anno proprio dal neo tecnico amarantoceleste Massimiliano Mannino. Nelle ultime due stagioni il pivot ha indossato la casacca biancoceleste prima di passare in questa sessione di mercato al Real Rieti. Giocatore dal fisico imponente, nonostante la sua giovane età, Tiziano sarà un elemento fondamentale che andrà a completare il reparto dei pivot e assicurerà a Mannino centimetri e goal.

Intervenuto ai microfoni di Realrietichannel, Chilelli ha espresso il suo pensiero riguardo la nuova stagione senza tralasciare gli obiettivi personali e di squadra: ”Sono contentissimo di essere approdato in una squadra cosi importante dove potrò mettermi in gioco - dice Tiziano - la squadra è molto forte, dal punto di vista degli obiettivi del club punteremo sicuramente a conquistare uno dei tre titoli, dal punto di vista personale il mio obiettivo è quello di mettere in difficolta il mister nelle scelte visto che il reparto pivot sarò molto competitivo. Ci tengo a ringraziare la società, il patron Pietropaoli e il vice presidente Luca Palombi per la fiducia che mi è stata concessa, voglio inoltre dire ai tifosi che onorerò la maglia e giocherò in campo per loro”.

Benvenuto a Rieti Tiziano.

Ufficio Stampa


  SERIE A - 15/12/2018
Real Rieti da dieci e lode: Arzignano senza scampo, al PalaMalfatti termina 10-2

Gara cominciata male e finita peggio per i biancorossi nel giorno dell'esordio assoluto in panchina di Fabian Lopez. Apre Chimanguinho, la chiude Kakà autore di una tripletta; nel mezzo Abdala, Alemao e Joaozinho. Salamone e Tres a segno per i veneti

[...]
  SERIE A2 - 14/12/2018
Olimpus, Achilli: "Roma da temere ma noi vogliamo continuare a vincere"

Blues a caccia della terza vittoria di fila in campionato: "Affrontiamo una squadra ben organizzata che forse sta soffrendo un po' la mancanza di esperienza. Sicuramente sarà una partita complicata, ad alti ritmi e vincerà la squadra che farà meno errori"

[...]
area rosa
  SERIE A - 14/12/2018
Olimpus, Proietti teme lo Statte: “Forte ma giocheremo per i tre punti"

Alla sua prima stagione in A, la più giovane delle ragazze alla corte di mister Lelli guarda alla mas-sima serie con gli occhi lucidi di chi ama questo sport e vuole arrivare più in alto possibile

  SERIE A - 15/12/2018
L’Italservice strapazza la Lazio e vola in testa, tris del 'Cobra' Borruto

I padroni di casa hanno dominato praticamente per tutti i quaranta minuti di gioco effettivi. Le altre reti portano la firma di Mateus, Salas, Caputo e Fortini. Spazio anche al giovane pesarese Polidori, autore di una grande prestazione

[...]
  SERIE A2 - 13/12/2018
Todis Lido di Ostia, Jorginho vola alto: “Credo fortemente nella Serie A”

Grazie anche alla tripletta del fuoriclasse brasiliano, il quintetto laziale è riuscito a espugnare il difficile parquet del Real Cefalù: "Abbiamo giocato da squadra, io senza i miei compagni non sono nessuno. Però c'è ancora molto da fare: restiamo umili"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 11/12/2018
   SERIE C1 - 10/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE A2 - 01/12/2018
   SERIE C1 - 30/11/2018
   SERIE C1 - 26/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE A2 - 21/11/2018
   SERIE A2 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni