SERIE C1 - 03/12/2018

Ecocity, il pari con il Terracina non basta a detenere il primato

Prima della sfida, che si è conclusa con un pirotecnico 6-6, c'è stata la dedica delle due squadre a tutte le donne vittime di violenza. Ricordate le sorelle Martina e Alessia, oltre a Desiréè

Undicesima giornata di C1, che al palazzetto di viale Adriatico di Cisterna, è iniziata con l’apertura dedicata alle vittime della violenza sulle donne. Le due squadre, insieme ai ragazzi delle giovanili di calcio, hanno volute dedicare un pensiero a tutte le vittime, ricordando le sorelle Martina e Alessia, e Desiréè.

Si inizia a giocare e stavolta un pareggio (il terzo consecutivo) non basta all’Ecocity per detenere il primato in classifica. I cisternesi non la chiudono mai e Real Terracina, più caparbio, si aggiudica un punto prezioso e meritato.
Primo tempo che si sblocca al 10’ minuto con Perez Ramirez, che raddoppia al 12’. Il primo tempo terminerà con questo punteggio: 2-0. Al 2’ minuto del secondo tempo, Genovesi segna per il 3-0, ma Del Duca realizza la prima rete per il Terracina al 4’, Olleia, pochi secondi dopo, riavvicina il Terracina: 3-2. Bonmati fa registrare il 4-2 Cisterna al 6’ del secondo tempo e subito dopo la sua tripletta per il 5-2. Ancora una volta gli ospiti sembrano a distanza di sicurezza, ma non si arrendono e Di Biase segna la terza rete ospite (5-3). Cisterna riesce a buttar via il vantaggio di 3 reti, va in black out. Di Biase porta a 4 le reti ospiti e al 12’ del secondo tempo è rigore per Terracina, con Frainetti che realizza. Olleia pareggia a due minuti dal termine. L’Ecocity tenta con il portiere in movimento di riottenere il vantaggio che non arriva, rischiando anche il colpo del ko. Finisce 6-6.

Un mal di pareggi da risolvere in fretta, per un Ecocity che è entrata in campo non motivata come l’avversaria. Certi black out e poca convinzione si pagano e le avversarie non staranno lì ad impietosirsi.
Ci sarà bisogno di una bella svegliata e in fretta, martedì (ore 21:00) arriva l’Albano per i quarti di finale di Coppa Italia, per l’accesso alle Final Four.

ECOCITY CISTERNA - REAL TERRACINA 6-6 (2-0)
ECOCITY CISTERNA: Pacioni, Rosati, Genovesi, Ponso (C), Bonmati, Vega, Catrofe Sanchez, Bernal, Perez, Kinoshita, D’Auria, Pellorca.
REAL TERRACINA: Minchella, Del Duca, Rizzi, Frainetti, Di Vezza, Di Fabbio, Olleia S., Marzano, Pecchia, Pariselli, Parisella, Di Biase. All. Olleia Matteo.
MARCATORI: Perez (3), Bonmati (2), Genovesi; Olleia S. (2), Di Biase (2), Del Duca, Frainetti (R).

Ecocity Cisterna


  SERIE A2 - 21/02/2019
Mirafin, Moreira vuole svoltare: "A Montecatini per dare un segnale importante"

Il capitano chiede la massima attenzione: "La Gisinti è una grandissima squadra, da rispettare. E la sua classifica la considero molto bugiarda. Dobbiamo andare da loro umili e concentrati, altrimenti ci faranno male"

[...]
  SERIE A2 - 21/02/2019
Olimpus, reagisci. Ducci: "Periodo difficile e il Lido non aiuta, anche se..."

Blues vicini alla zona calda: "Abbiamo perso due partite alla nostra portata che potevano darci la serenità necessaria per fare bene. Todis? Non è facile ma siamo abituati a risultati inaspettati, magari potrà darci quella voglia che ci sta mancando"

[...]
area rosa
  SERIE A - 21/02/2019
Coppa Italia, una rimonta che vale la Final Eight: la Lazio c'è

Le biancocelesti strappano l'ultimo pass disponibile per la fase finale della kermesse iridata ribaltando e battendo il Real Grisignano 3-2: decisive le reti di Taninha, Beita e Barca

  SERIE A2 - 21/02/2019
Virtus Aniene, Micheli: "Non dobbiamo fare calcoli ma solo lavorare al meglio"

In casa della Cioli Ariccia Valmontone scontro diretto per il quarto posto: "E' la vera rivelazione della stagione. Ero certo che avrebbero fatto un ottimo campionato, ma stanno andando oltre le mie aspettative. E' una squadra molto organizzata"

[...]
  SERIE C1 - 21/02/2019
L'Albano ci crede, Fratini: "Ci aspetta una gara importante, ma senza pressioni"

Il team laziale rilancia le proprie ambizioni ed affronta la Pro Calcio Italia in un finale di campionato ad altissima tensione: "L'obiettivo salvezza è stato raggiunto, ora possiamo divertirci - dice il giocatore. - Il match sarà molto importante e duro" 

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 10/02/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/02/2019
   SERIE C1 - 28/01/2019
   SERIE C1 - 25/01/2019
   SERIE C1 - 21/01/2019
   SERIE C1 - 14/01/2019
   SERIE B - 11/01/2019
   SERIE C1 - 07/01/2019
   SERIE C1 - 11/12/2018
   SERIE C1 - 10/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni