SERIE A - 06/12/2018

Real Rieti, domani al PalaDirceu la sfida alla Feldi: "Vinciamo per Stefano"

Amarantocelesti in campo nel ricordo del vigile del fuoco scomparso ieri a Borgo Quinzio. Festuccia: "Servono massimo impegno e determinazione per poter ambire ad una vittoria, questo il modo migliore per ricordarlo"

Seppur con la morte nel cuore, per la tragica scomparsa di Stefano Colasanti – il vigile del fuoco rimasto vittima dell’esplosione dell’autocisterna ieri a Borgo Quinzio – il Real Rieti è pronto per rituffarsi in clima-campionato. Domani sera alle 20,30 al ”PalaDirceu” di Eboli, sfida alla Feldi dell’ex Tuli (approdato in Campania la settimana scorsa), un avversario che in classifica ha 13 punti – uno in meno del Real che deve recuperare una gara – e che ha già dimostrato di poter tenere testa a chiunque. Prima convocazione con la prima squadra per il giovane portiere Marco Relandini (’01) e il baby Francesco Bucci (’02) dell’Under 17.

Non a caso, il tecnico David Festuccia, nel presentare il match di domani sera, invita la squadra alla calma e soprattutto all’attenzione: ”Alla squadra ho chiesto massimo impegno e massima determinazione, componenti necessarie per affrontare un avversario importante che nel corso delle prime giornate di mercato si è rinforzato. E’ questa la strada da percorrere per poter ambire ad una vittoria, ed è questo il modo migliore per ricordare il nostro amico Stefano”.

I CONVOCATI:
PORTIERI: 20 Leandro, 19 Evandro, 17 Relandini;
CENTRALE: 27 Rafinha, 5 Stentella;
LATERALE: 3 Esposito, 7 De Michelis, 11 Joaozinho, 21 Nicolodi, 23 Jefferson, 4 Pandolfi, 6 Bucci;
PIVOT: 10 Chimanguinho, 14 Kakà;
UNIVERSALE: 16 Alemao.

UFFICIO STAMPA


  SERIE A2 - 08/12/2018
Persa l'imbattibilità in campionato: il Real Cefalù s'inchina al Lido di Ostia

Il big match di giornata che metteva di fronte le due vicecapolista premia i lidensi che si impongono 5-1 grazie alla tripletta di Jorginho e alle reti di Gattarelli e Ugherani; ai padoni di casa non basta Pedro Guerra. La squadra di Matranga vola in testa

[...]
  SERIE A2 - 08/12/2018
L'Olimpus espugna Prato: festa grande per il rientro di Alessio Di Eugenio

La doppietta iniziale di Berti scuote la formazione di Caropreso che riesce a ribaltare il match grazie alle reti di Galvan, Andrea Pizzoli, Renan e Federico Di Eugenio. Da segnalare il ritorno in campo del giovane blues dopo venti mesi di stop causa infortunio

[...]
area rosa
  SERIE A - 04/12/2018
Olimpus e Musci, separazione consensuale. Ma solo nel femminile

La nota diffusa dal sodalizio di Roma Nord definisce i parametri della prosecuzione del rapporto col tecnico, che riguarderà solamente il settore maschile: continuerà ad essere il vice di Caropreso e il titolare dell'Under 19

  SERIE A2 - 10/12/2018
La Mirafin vola sull'asse Emer-De Cicco-Nuninho: sbancata Grosseto

La formazione di Salustri non fallisce l'appuntamento con la vittoria in una gara che rappresentava un crocevia importante per rimanere nelle zone alte della classifica. Di Cassioli, in apertura, e Derzaj quasi allo scadere le reti dell'Atlante

[...]
  SERIE A2 - 10/12/2018
Ciampino Anni Nuovi ko al rientro dopo la sosta: la Cioli si impone 5-2

Battuta d'arresto per i campinesi che all'intervallo guidano le danze per 2-1 grazie alle reti di Mattarocci e Bacaro. Nella ripresa, però, i padroni di casa riescono a ribaltare la situazione: Raubo, Peroni, Luciano e Del Ferraro chiudono i conti

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 10/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE A2 - 01/12/2018
   SERIE C1 - 30/11/2018
   SERIE C1 - 26/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE A2 - 21/11/2018
   SERIE A2 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 26/10/2018
   SERIE C1 - 15/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni