SERIE A2 - 11/01/2019

Cioli, riparte la caccia ai play-off: "Con l'Atlante tutt'altro che scontata"

Il giovane numero uno Piatti torna sul successo di Roma e si gode la fiducia del mister: "Vittoria importante e assolutamente non facile. Sto dando il massimo per cercare di guadagnare più spazio possibile. Il mio ruolo è quello di imparare e di aiutare la squadra"

La speranza è l’ultima a morire. Riprende il cammino della Cioli Ariccia Valmontone che attende l’Atlante Grosseto consapevole di poter sperare ancora in un posto nei play-off, nonostante gli obiettivi prefissati ad inizio stagione prevedessero solo una tranquilla salvezza. Ma i ragazzi di Rosinha hanno dimostrato di potersela giocare.

Il racconto del giovane numero uno Diego Piatti comincia dal blitz di Roma.

”Vittoria importante e assolutamente non facile, la Roma è una formazione che pecca in esperienza ma tecnicamente molto valida. Siamo rimasti compatti fino alla fine e con un po’ di sofferenza ci siamo portati a casa la vittoria. Recriminazioni? Probabilmente solo con il Prato possiamo recriminarci qualcosa: eravamo stati bravissimi a metterla nel modo migliore per fare punti e invece non abbiamo raccolto nulla”.

L’estremo difensore, che si è ritagliato uno spazio importante nello scacchiere di mister Rosinha, punta l’Atlante.

”Sto dando il massimo per cercare di guadagnare più spazio possibile – conferma Piatti -. Il mio ruolo è quello di imparare e di aiutare la squadra, sono consapevole che comunque il mister ha coraggio e non guarda la carta di identità quando deve fare delle scelte. Atlante? Non dobbiamo farci ingannare dal risultato dell’andata dove abbiamo vinto dando il massimo. Il Grosseto, a dicembre, si è rinforzato, al PalaKilgour ci aspetta una partita difficile e tutt’altro che scontata”.


  SERIE A - 16/01/2019
Latina, Menichella si gode il bis: "Ho provato un'emozione indescrivibile"

Seconda apparizione stagionale per l'estremo difensore dopo l'esordio lo scorso dicembre contro il Napoli: "Questa avventura mi sta cambiando molto, sia come uomo che come calcettista. Ho sempre giocato vicino casa, ora mi sento molto più responsabile"

[...]
  SERIE A2 - 14/01/2019
La Mirafin sbatte su Cerulli: prestazione da dimenticare contro il Lido di Ostia

I lidensi scappano via sul più tre, Nuninho prova a riaprirla ma Gattarelli e Jorginho la chiudono definitivamente. Emer, in tribuna per squalifica: "Dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare per non offrire più performance di questo genere"

[...]
area rosa
  SERIE A - 14/01/2019
Lisi colpisce due volte e l'Olimpus va ai preliminari di Coppa: 3-1 al

Espugnata Fano, decisiva la doppietta (un gol per tempo) del capitano delle Blues: "Ma dobbiamo concretizzare di più. Non abbiamo fatto un'ottima gara, troppe disattenzioni ma i tre punti erano troppo importanti"

  SERIE A2 - 16/01/2019
Solo un punto per il Ciampino: "Un pari che scontenta sia noi che il Prato"

Il direttore sportivo pensa già alla sfida con la Mirafin, che potrebbe rappresentare lo spartiacque di entrambe le formazioni: "Sicuramente è un crocevia ma è solo la prima di altre dieci gare decisive da affrontare da qui alla fine"

[...]
  SERIE A2 - 15/01/2019
Virtus Aniene, Micheli indica la via: "Dobbiamo fare mea culpa e ripartire"

Il tecnico analizza la sconfitta con l'Olimpus: "Sono diversi gli aspetti che non sono andati per il verso giusto. Avevamo approcciato al meglio la gara poi, una volta sotto, ci siamo innervositi e disuniti perché non riuscivamo a fare gol"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 14/01/2019
   SERIE B - 11/01/2019
   SERIE C1 - 07/01/2019
   COPPA ITALIA C - 05/01/2019
   SERIE B - 15/12/2018
   SERIE C1 - 11/12/2018
   SERIE C1 - 10/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE A2 - 01/12/2018
   SERIE C1 - 30/11/2018
   SERIE C1 - 26/11/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni